Depositphotos (stevanovicigor)
Coppia comasca a processo per abusi su una bimba.
CONFINE
20.01.21 - 16:310

Abusi su una bimba per vendere video, coppia comasca sarà processata

L'uomo è stato tradito da un sacchetto della spesa di un supermercato italiano che compariva casualmente sullo sfondo

COMO - La Procura di Milano ha chiuso le indagini, in vista della richiesta di processo, per un trentenne di Como arrestato lo scorso maggio per avere abusato di una bambina in età prescolare, dopo averla drogata con un sedativo, per avere filmato le violenze e aver messo in vendita i video sul web.

L'inchiesta della Polizia postale, coordinata dal pm Giovanni Tarzia, scattò a seguito di una segnalazione arrivata dagli Usa.

Dopo la chiusura dell'inchiesta, rischia di finire a giudizio anche la compagna dell'uomo accusata di condotte omissive per aver coperto e non denunciato le violenze sessuali sulla bimba che frequentava la loro casa.

Il 30enne, disoccupato, è accusato di detenzione di un'ingente quantità di materiale pedopornografico, violenza sessuale, produzione e diffusione di materiale pedopornografico e anche di tentativo d'istigazione perché avrebbe creato dei 'tutorial' con scritti e immagini sugli abusi ai danni di minori e che avrebbe pure tentato di vendere online sul 'deep web'.

L'uomo è stato tradito da un sacchetto della spesa di un supermercato italiano che compariva casualmente sullo sfondo del video degli orrori. Interrogato dal gip di Como per rogatoria (la competenza, però, è della Procura di Milano e del pool fasce deboli guidato dal procuratore aggiunto Letizia Mannella), il 30enne aveva ammesso le sue responsabilità.

TOP NEWS Ticino
LUGANO
33 min
«Sì al Polo Sportivo, ma a sette condizioni»
La sezione del Partito socialista di Lugano pretende alcune modifiche per dare il proprio assenso al progetto.
CANTONE
1 ora
In Ticino altre 22 persone positive al coronavirus
Nelle ultime ventiquattro ore non è stato registrato nessun decesso
FOTO
LUGANO
15 ore
Fuga di gas a Breganzona, bloccate le 5 vie
Grande dispiegamento di mezzi dei pompieri e della polizia e diversi disagi al traffico
CANTONE
1 gior
In Ticino altri 63 casi e un decesso
Nelle strutture ospedaliere ci sono 69 pazienti col Covid, di cui 10 in terapia intensiva
CONFINE
1 gior
A Viggiù parte la vaccinazione di massa
Dallo scorso 16 febbraio il comune al confine col Ticino si trova in zona rossa per la presenza di varianti
BELLINZONA
1 gior
Sulla mobilità lenta le polemiche corrono veloci
I Verdi attaccano il Municipale Simone Gianini per un presunto conflitto d'interesse fra due cariche «non compatibili».
CANTONE
1 gior
I radar risparmiano solo la Leventina
Ecco le località che saranno oggetto di controlli della velocità mobili e semi-stazionari.
FOTO
CASTEL SAN PIETRO
1 gior
Schiacciata da un furgone, grave una 49enne
L'incidente è avvenuto in via Alle Zocche a Castel San Pietro.
CANTONE
1 gior
Torna il sereno nelle case anziani: visite in camera e uscite consentite
Dal 1. marzo adeguate le direttive per le strutture della terza età e per le cliniche psichiatriche
FOTO E VIDEO
AIROLO
1 gior
Guasto alla seggiovia di Varozzei, nove persone evacuate in elicottero
Operazione di salvataggio, questa mattina, nel comprensorio sciistico di Airolo-Pesciüm.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile