Immobili
Veicoli
Depositphotos (peus)
Due 13enni fiorentine non sono andate a scuola e invece sono salite su un treno e hanno raggiunto il Ticino.
ITALIA / CANTONE
19.01.21 - 16:380

«Stressate» dalla scuola: 13enni fiorentine scappano in Ticino

Sono state localizzate grazie ai telefoni cellulari e individuate su un treno diretto a Lugano

FIRENZE - Aveva come meta il Ticino la fuga di due 13enni fiorentine che, invece di andare a scuola, sono salite su un treno e si sono dirette verso la Svizzera.

Le due adolescenti, riferiscono i media locali, sono uscite lunedì mattina ma non hanno mai raggiunto l'istituto scolastico. I genitori si sono accorti di quello che era successo solamente nel pomeriggio, quando sono andati a riprenderle. È quindi scattato l'allarme e sui social si sono moltiplicati gli appelli e le richieste da parte di amici e compagni di classe.

I carabinieri hanno iniziato le ricerche è decisiva è stata la localizzazione tramite i telefoni cellulari. In serata sono state agganciate delle celle al confine con la Svizzera e si è così attivato il meccanismo di cooperazione transfrontaliera tra polizie.

Le 13enne sono state quindi trovate a bordo di un treno diretto a Lugano e in procinto di arrivare in città. Agli agenti, che chiedevano loro conto dell'allontanamento, avrebbero risposto di essere «stressate» dalla scuola. La scorsa notte a Lugano sono quindi arrivati i genitori, che hanno preso le ragazzine per riportarle a casa. Entrambe stanno bene.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 min
I contadini si scagliano contro il Governo: «A quando l'abbattimento?»
A causa del lupo «anche il turismo sta subendo ripercussioni», così Germano Mattei, fondatore di Montagna Viva.
FOTO
PARADISO / MELIDE
34 min
Reti da record alle pendici del San Salvatore
Le FFS stanno realizzando un'opera di protezione «eccezionale», con reti paramassi alte fino a 9 metri.
LUGANO
2 ore
Cede il letto a due profughe e ora dorme sul divano
Patrick Flachsmann, 48enne informatico di Besso, vive in un due locali e mezzo. Ora gli spazi si sono ridotti.
FOTO
LOCARNO
16 ore
Lo street food ha conquistato Locarno
Tanto caldo e tanto movimento al Festival del cibo di strada.
FOTO
GAMBAROGNO
22 ore
Muore nelle acque del Verbano
Dramma stamattina nei pressi del Lido di San Nazzaro.
CANTONE
1 gior
Ti mostro il Ticino. Nasce un nuovo lavoro: la visita guidata
Portare in giro gruppi di turisti alla scoperta del Ticino. Ora lo si fa con una formazione specializzata.
CHIASSO
1 gior
Chiasso, investito un ragazzino
L'incidente si è verificato in via Comacini
CONFINE
1 gior
Como, «un carro attrezzi dedicato agli amici svizzeri»
Dopo l'ennesimo caso di sosta selvaggia in città, la promessa del candidato sindaco Alessandro Rapinese
CANTONE
1 gior
«Caldo, sì, ma non proprio tropicale»
Le velature del cielo, causate dalle polveri sahariane, hanno impedito che si raggiungessero i valori da primato
CANTONE
1 gior
Le donne di Unia preparano un nuovo grande sciopero
Mobilitazione il prossimo 14 giugno, ma nel 2023 si scriverà «una nuova pagina della storia delle lotte femministe»
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile