Soldi non dichiarati in dogana, fermate tre persone
Guardia di Finanza
CHIASSO
19.01.21 - 06:540
Aggiornamento : 10:29

Soldi non dichiarati in dogana, fermate tre persone

Si tratta di un italiano e di due tedeschi, per un ammontare complessivo di 76'000 euro

CHIASSO - Nonostante l'emergenza sanitaria in corso, tre persone sono state fermate dalla Guardia di finanza alla dogana di Brogeda con valuta non dichiarata. Si tratta di un cittadino italiano e due tedeschi, che in tre distinte operazioni stavano trasportando dalla Svizzera all'Italia un totale di 76'944 euro. 

Una volta scoperti, i trasgressori hanno preferito optare per l'istituto dell'oblazione immediata, che prevede, per l'eccedenza valutaria superiore ai 10'000 euro, il pagamento del 15% dell'eccedenza. Complessivamente la Guardia di Finanza ha così riscosso 7'043 euro. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile