tipress
CANTONE
14.12.20 - 12:550

Eritrea morta: «Volevo salvarla». Poi il crollo.

Il 39enne è oggi alla sbarra con l'accusa di omicidio. Continua a sostenere di non aver ucciso la moglie.

Le sua dichiarazioni, tuttavia, cozzano con quelle di alcuni testimoni.

LUGANO - Era il 3 luglio 2017 quando un'eritrea 24enne perse la vita dopo un volo dal balcone di appartamento in via San Gottardo a Bellinzona. A più di tre anni da quel tragico incidente, si tiene oggi il processo nei confronti del marito della donna, accusato di averla gettata dal quinto piano dello stabile.

L'uomo, fino ad oggi, si è sempre dichiarato innocente affermando di aver, anzi, cercato di salvare la moglie dal suicidio.

L'incidente è figlio di un'ennesima discussione la tra la coppia. L'ultima. Secondo il procuratore pubblico Moreno Capella, la causa del litigio sarebbe il presunto tradimento di cui la donna era accusata. Un'analoga scena si era verificata il 27 di maggio, quando il 39enne, in preda alla gelosia, aveva tentato di assassinare la donna.

L'accusa oggi ha cercato di ricostruire i fatti di quella sera. La coppia - riferisce il Cdt - aveva messo a letto i figli prima di ricominciare a discutere sul presunto tradimento. Convinzione, quella del marito, «peraltro errata», sottolinea il procuratore pubblico.

Erano seguite le minacce, poi l'inseguimento sul balcone. L'uomo avrebbe infine afferrato la donna per poi gettarla di sotto.

Il 39enne continua a negare asserendo che la moglie aveva già scavalcato il parapetto e che lui ha cercato di salvarla. Le testimonianze di due vicini, tuttavia, confuterebbero questa tesi. La coppia stava sì litigando, ma la donna non era sul parapetto, sostengono.

Il 39enne, oltre a dichiararsi innocente, afferma di volersi ricongiungere ai figli (oggi residenti Oltralpe) e rimanere in Svizzera per lavorare.  

Aggiornamento: Il processo - riferisce la Rsi - è stato temporaneamente sospeso a seguito di un crollo emotivo dell'imputato. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
7 ore
È senza terrazza, come farà?
Lorenzo Albrici, chef stellato, da quattro mesi non guadagna un soldo. E anche il 19 aprile resterà "a bocca asciutta"
CANTONE
9 ore
Le incognite sono troppe, Estival Jazz getta la spugna
A confermarlo è l'organizzatore Andreas Wyden: «Non poteva essere fatto così come lo conosciamo»
CANTONE
10 ore
Allentamenti, Lega insoddisfatta: «Riaprire subito!»
Per il partito di via Monte Boglia il lockdown «non è più sostenibile» e nemmeno sostenuto dalla popolazione.
LUGANO
13 ore
Dieci giorni all'ex Macello: «Poi la polizia»
Scatta il secondo ultimatum del Municipio. Ma si slitta a dopo le elezioni
FOTO E VIDEO
BELLINZONA
13 ore
Grave incidente a Gudo, strada riaperta
Un'auto, dopo aver sbattuto contro il guardrail, è uscita di strada prima della curva a esse, finendo nella scarpata
CANTONE
16 ore
Consuntivo influenzato dalla pandemia
Il 2020 si chiude con un disavanzo d’esercizio di 165.1 milioni di franchi
LUGANO
18 ore
Nasce il movimento di chi si sente tradito… dalla Città
La piattaforma villaggitraditi.ch dedica il primo capitolo alla piscina di Carona e al controverso progetto di “glamping” 
CANTONE
18 ore
76 nuovi contagi in Ticino, un decesso
8 i nuovi ricoveri e 4 i dimessi. Salgono gli ospedalizzati, oggi a quota 89.
LUGANO
21 ore
«Non stiamo contattando artisti, troppa incertezza»
Il Covid soffoca la cultura. Carmelo Rifici, direttore artistico del LAC: «Così non si possono fare pianificazioni».
CANTONE
22 ore
La pandemia in Ticino viaggia in Tesla
Le auto elettriche e ibride hanno raddoppiato le vendite negli ultimi mesi. Chi le acquista?
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile