Keystone (archivio)
CANTONE / BRASILE
05.12.20 - 12:500
Aggiornamento : 06.12.20 - 13:43

Anziano ticinese ucciso a Fortaleza

Il pensionato, un 78enne già municipale e consigliere comunale a Caslano, si era trasferito in Brasile ormai da 16 anni.

È stato rinvenuto con mani e piedi legati e imbavagliato nel proprio appartamento.

FORTALEZA - Il paradiso che si è trasformato in inferno. Un pensionato ticinese di 78 anni, già municipale e consigliere comunale a Caslano, è infatti stato barbaramente ucciso nella famosa località turistica brasiliana di Fortaleza. Il suo corpo senza vita - come anticipato dal Blick che cita media locali - è stato rinvenuto nel suo appartamento la mattina di giovedì 3 dicembre. La macabra scoperta è stata compiuta dopo che la donna delle pulizie aveva allertato gli inquirenti poiché il 78enne non le aveva aperto la porta.

L'anziano, che aveva abbandonato il Ticino ormai da 16 anni per trasferirsi in Brasile, è stato ritrovato per terra con le mani e i piedi legati e imbavagliato. La morte, secondo le prime valutazioni mediche, sarebbe avvenuta per asfissia, ma una conferma potrà arrivare solo dopo l'autopsia. Il corpo, a ogni modo, non presenta segni di ulteriori violenze.

L'ultima sera - Secondo le prime informazioni rese note, il 78enne era uscito a cena con due persone la sera prima di morire. In seguito era tornato tranquillamente al suo appartamento per andare a dormire. Chi siano quelle due ultime persone e cosa sia successo durante la notte rimane per ora un mistero che dovrà essere chiarito dalla sezione omicidi della polizia brasiliana. Che pare abbia già nel mirino una donna come principale sospetta.

Il cordoglio della famiglia - La sua famiglia in Ticino, intanto, è ovviamente affranta dal dolore. «Avevo parlato con mio papà settimana scorsa su Skype», racconta la figlia al Blick. «Era di buon umore ed era felice di poter uscire di nuovo dopo quasi due mesi di lockdown».

26 anni di politica - Anche il Municipio di Caslano, a nome delle autorità comunali e della popolazione, ha voluto partecipare «al cordoglio» per il decesso del 78enne che per 26 anni aveva partecipato alla vita pubblica del comune malcantonese. L'anziano era infatti stato sia Municipale (dal 1976 al 1984 e dal 1992 al 1996) che Consigliere comunale (dal 1970 al 1972 e dal 1984 al 1988).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Parla chi non ha voluto fare il vaccino
Salgono i contagi. Si teme il ritorno del lockdown. Cinque donne over 60 raccontano il loro disagio.
LOCARNO
10 ore
Ragazzo preso a calci, l'appello della madre
L'episodio risale alla serata di sabato. Il branco che lo ha aggredito sarebbe recidivo.
ZURIGO
11 ore
«Sono giovane e sano, non ho paura». Ecco perché è un errore pensarlo
Si ha sì un minor rischio di morire, ma sono molti i fattori da valutare.
Vacallo
11 ore
Da otto anni, Edo Pellegrini chiede spiegazioni al Municipio sul fondo 451
Ci sono un sentiero impraticabile, una costruzione di utilità non specificata e delle domande rimaste senza risposta
STABIO
15 ore
Non accetta il salario fuorilegge: licenziata
Alle dipendenze della sua azienda da cinque anni, la donna è stata messa alla porta.
CANTONE / SVIZZERA
16 ore
«Spostarli nel Luganese non è una soluzione»
Simonetta Sommaruga ha risposto a Marco Romano, che si è fatto portavoce delle preoccupazioni dei comuni momò.
FAIDO
21 ore
Alcuni bimbi in sciopero: niente scuola
Genitori in protesta. Manifestazione pacifica contro l'obbligo della mascherina durante le lezioni.
CANTONE
21 ore
Otto arresti per droga
I soggetti finiti in manette sono sospettati di aver preso parte allo smercio tra Albania, Italia e Ticino.
CANTONE
22 ore
Altre 20 classi in quarantena
Si tratta di 15 sezioni di scuola elementare e 5 di scuola dell'infanzia. Il totale sale a quota 62
CANTONE
23 ore
In Ticino oltre 400 casi e tre decessi nel weekend
I pazienti Covid ospedalizzati salgono a quota 77.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile