Tio/TiPress
LUGANO
02.12.20 - 17:190

Colpì la giornalista con una testata, identificata dalla polizia

Si tratta di una 20enne svizzera domiciliata nel Luganese che il 30 novembre manifestava contro le restrizioni Covid

LUGANO - Era venerdì sera. In Piazza Molino Nuovo, a Lugano, una manciata di persone si era raccolta in una manifestazione contro le restrizioni legate al coronavirus. "Viviamoci le strade. Autodeterminiamo le nostre vite" si leggeva sul volantino che annunciava la protesta. Ma quella sera una giornalista de la Regione, Federica Ciommiento, è stata avvicinata da una ragazza che le ha prima intimato di andarsene per poi colpirla con una testata sul naso.

A distanza di un mese la responsabile di quel gesto violento è stata fermata e interrogata. «La sua identificazione si è resa possibile a seguito delle indagini svolte dalla polizia cantonale, con il supporto della polizia della città di Lugano», si legge in un comunicato stampa di ministero pubblico e autorità cantonali.

Si tratta di una 20enne cittadina svizzera domiciliata nel Luganese che, oltre a colpire la giornalista, quella sera ha effettuato dei danneggiamenti ad alcuni edifici mediante graffiti. Le ipotesi di reato nei suoi confronti sono di vie di fatto, lesioni semplici e danneggiamento aggravato.

L'inchiesta, tuttora in corso, è coordinata dal Sostituto Procuratore generale Nicola Respini.

TOP NEWS Ticino
CANTONE
29 min
Mascherine, è iniziata la guerra dei prezzi
A gennaio, la domanda di FFP2 è aumentata notevolmente. Ma non in Ticino
LUGANO
1 ora
Cade dalla scalinata, finisce in ospedale
L'incidente si è verificato sulla strada che transita sul Ponte del diavolo.
CANTONE
5 ore
Delitto di Muralto: 30enne a processo per assassinio
È stato rinviato a giudizio il cittadino germanico che era stato fermato a seguito dei fatti del 9 aprile 2019
CANTONE
7 ore
Negli ospedali ci sono meno di 200 pazienti col coronavirus
Le autorità sanitarie cantonali segnalano altri 58 contagi e 6 nuovi decessi
CANTONE / SVIZZERA
7 ore
Salt: «Problema tecnico risolto»
I primi disagi erano stati riscontrati attorno alle 15 di ieri. Il guasto è stato sistemato in tarda serata
FOTO E VIDEO
AIROLO
7 ore
Tampona un camion fermo sull'A2: è gravissimo
L'incidente è avvenuto questa mattina nei pressi dell'area di servizio di Stalvedro.
VIDEO
CANTONE
8 ore
In moto anche d'inverno: attenzione a ghiaccio e temperature!
Il TCS: «La guida di una due ruote esige, come per l'auto, una prudenza e un'attenzione permanente»
VIDEO
SEMENTINA
11 ore
«Gira poca gente, affari giù del 50%»
Crisi Covid: stare a casa equivale a usare poco l'auto. Sconforto tra i benzinai. Lo sfogo del 35enne Davide Ciaburri.
LUGANO
11 ore
La Moncucco chiude due reparti Covid
Si inizia a tirare il fiato alla Clinica impegnata nella lotta al virus. Il direttore: «Ultimi numeri incoraggianti».
CANTONE
21 ore
Pizzicato il consumo a ridosso dei take away
Tra assembramenti e clienti che mangiano sul posto non tutti i ristoratori rispettano le direttive anti Covid
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile