tio/20min
LUGANO
01.12.20 - 06:000
Aggiornamento : 13.12.20 - 11:11

Risse e degrado nel weekend della pensilina

Il Comandante Roberto Torrente: «Con i locali chiusi si ritrovano lì anche in 300. In barba alle norme anti covid»

Diverse le zuffe che la polizia si è trovata a sedare solo nel fine settimana. Le Autorità, ora, vaglieranno strategie adeguate.

LUGANO - Effetti collaterali del covid verrebbe da dire. O meglio, delle norme anti coronavirus. Sì, perché il capannello di giovani e giovanissimi che la sera va formandosi nei pressi della pensilina di Lugano, sembra proprio figlio (non voluto) delle restrizioni in atto. Con tutti i problemi che ne conseguono, come mostra un video (in allegato) che per breve tempo ha fatto la sua comparsa in rete prima di essere rimosso. 

Qui si vedono diversi agenti della Polizia di Lugano fronteggiare dei giovani. Uno di questi viene tenuto a terra, mentre un altro viene allontanato con degli spintoni. Proprio lo spintone di uno degli agenti fa letteralmente volare al suolo il ragazzo. Il video poi si interrompe. 

«Diverse risse da sedare» - «Questo fine settimana la polizia è dovuta intervenire per sedare diverse risse», ci spiega al telefono il Comandante della polizia cittadina, Roberto Torrente. Che conferma una situazione di disagio e degrado ormai consolidata: «Con la chiusura anticipata degli esercizi pubblici alle 23 - sottolinea -, la pensilina sta diventando un punto d’aggregazione dei giovani. Soprattutto nell’orario dell’ultimo bus, che viene preso per tornare a casa». 

Una conseguenza delle norme anti covid, insomma, certamente non prevista. E alla quale si sta cercando di correre ai ripari, come assicura Torrente: «Abbiamo constatato, nostro malgrado, un’elevata concentrazione di giovani in quella zona. E non tutti sono lì ad attendere il bus. Tra le 23 e mezzanotte e mezza, arrivano a picchi di 250/300. E in molti disattendono le normative che prevederebbero mascherina e distanze. Ciò ha imposto un’analisi approfondita della situazione e una pianificazione di strategie adeguate che, in collaborazione con la Polizia Cantonale, presto sottoporremo all’attenzione del Municipio per essere approvate». 

In merito all’intervento del quale il video mostra alcuni secondi, Torrente conclude: «I nostri uomini sono intervenuti per sedare una rissa. In questi casi si applicano tutte le misure necessarie secondo il principio della proporzionalità. Se è il caso, anche per proteggere sé stessi. Nello specifico il poliziotto si è trovato a dover rispondere a un ragazzo aggressivo che non voleva calmarsi e che, inoltre, reagiva fisicamente contro il poliziotto. E lo ha fatto solo allontanandolo. Con uno spintone. Quindi rispettando il principio della proporzionalità».

Tio / 20 minuti
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
vulpus 1 mese fa su tio
La soluzione è molto semplice: le dichiarazioni alla stampa servono a poco: coscienti di questa situazione, non c'é che far affluire un numero superiore di agenti in zona , ben conoscendo gli orari critici. Non è necessario manganellare o il pugno duro. l'autorità marca presenza con un numero adeguato di agenti.
Tania Cat 1 mese fa su fb
Ancora troppo poco. Se lottano per le disuguaglianze che fanno i governatori...troppo poco
Boni Stone 1 mese fa su fb
ah era un ragazzo il tipo spinto al suolo?😂
Rusky 1 mese fa su tio
ma i genitori dove sono ?!
Tato50 1 mese fa su tio
@@@ Tiziano Calvi !!! Pugno duro e basta poi il Procuratore Pagani li condanna per uso della forza 10 mesi con la condizionale e 2000 franchi di torto morale. Ecco perché fanno quello che vogliono e la Polizia interviene con sistemi "soft" sino a quando a uno "gireranno" perché stufo di ricevere insulti e sputi e toglierà la pistola a 13 colpi dalla fondina . Manca poco e spero di essere cattivo profeta ;-((
Lorenzo Negretti 1 mese fa su fb
Iè sctai 'i 'talian!!!
Bruno Ricco 1 mese fa su fb
le restrizioni non c'entrano, era ed e' luogo di ritrovo per chi e' dedito ad attivita' non previste nei locali pubblici (e punite dalla legge)
Yasmine Palermo 1 mese fa su fb
È una vera vergogna
Amalia Cereghetti 1 mese fa su fb
Un po' di lavoro gli farebbe bene , cosi passa la voglia di andare in giro alla sera a fare casini , quelli sono bulli !!!!
Nicolò Pasquale 1 mese fa su fb
I minorenni del giorno d’oggi, si credono in un film d’azione americano 🤣
Tiziano Calvi 1 mese fa su fb
Solo poco tempo fa muri imbrattati di slogan molinari. Ora ancora risse... che si aspetta ad intervenire x disturbo quiete pubblica, x esempio. Politica e polizia tergiversano. pugno duro e basta.
Marco Tallarico 1 mese fa su fb
sta situazione va avanti da 3 settimane, l'agente ha agito nel modo corretto, bello fare danni e non pagarne le conseguenze soltanto perché sei un moccioso
Jenaplynski 1 mese fa su tio
Legnat in crapa a lor e po ai so gent fin quando i frigna come neonati, lozza da gent... percentual da stranieri in quescti ammassi da letam?
Dibbio 1 mese fa su tio
Disagio sociale!
Roby Orrù 1 mese fa su fb
Per i minorenni che creano problemi i responsabili sono i genitori, che paghino loro in primis! Vediamo se questi adulti riescono a capire che i figli vanno educati, seguiti e, se il caso, puniti. Dalla maggiore età che spurghino la loro rabbia un paio di giorni al gabbio! Le forze dell’ordine devono essere autorizzate a proteggere il territorio con i dovuti mezzi anche a tutela della propria incolumità.
Anna Pescia 1 mese fa su fb
Qui il covid non c’entra, questa è maleducazione e inciviltà di certi giovani....troppo facile nascondersi dietro il virus, ma gli attaccabrighe un motivo lo trovano comunque....perché è quello che vogliono....triste da dire ma è la verità 😡😡
Raffaella Norsa 1 mese fa su fb
Anna Pescia ma quello che ha scatenato questo é stata la chiusura dei locali alle 23, locali dove sono tutti ammassati, senza mascherine e mezzi ubriachi già alle 21, poi é chiaro che se alle 23 li butti fuori, per evitare assembramenti per il Covid, nella % di ragazzini i tepistelli ci sono...
Noah Berg 1 mese fa su fb
Romeo Soldini
Valjensine Xin Xin 1 mese fa su fb
La pensilina di Lugano è sempre stato il ritrovo dei giovani dagli anni 2007/2008..... Lugano non sta facendo na mazza per i giovani, anzi.... Qui a Lugano vogliono non avere dei spazzi per i giovani. Bhuahahahhahahahahahahaha dispiaceri per dei agenti bhuahahahhahahahahahahaha hahahaha... P. S. Si vede solo un agente spingere un ragazzo... Quante polemiche... Intanto alla manor facciamo entrare le pazze con i coltelli 🤯🤪🤔🤔🤔🤔🤔
Liam 1 mese fa su tio
Ma hai visto chi ha spinto? BEN DUE DONNE di cui una fatta cadere atterra, e lei pensa che non si ha da ridire?!
Tato50 1 mese fa su tio
@Liam E allora, dove sta il problema ? La famosa parità tanto rivendicata è stata messa in atto e non sai cosa può aver detto o fatto tanto che è tornata alla carica-((
Zico 1 mese fa su tio
@Liam e lei pensa che la gente educata di Lugano non abbia niente da ridire contro questi giovani cialtroni? oppure crede che il mondo debba andare avanti così, con giovani che possono fare quello che vogliono e lgli altri a sopportarli?
Marinella Mary 1 mese fa su fb
L'educazione parte dalla famiglia. Dove sono le famiglie di questi?!??
Tum Tumi Menegalli 1 mese fa su fb
Qua si parla anche la mancanza di educazione da parte dei genitori come un esempio!! ah e il rispetto mi sembra che maggior parte dei giovani non riconoscono più!
Raffaella Norsa 1 mese fa su fb
Tum Tumi Menegalli inutile dire che questo problema si é creato nelle ultime settimane, da quando i locali chiudono alle 23, se tu vivi in uno stato negazionista, dove con ipocrisia chiudi i locali alle 23 per cercare d'aggirare una pandemia, falsamente, perché chiudendo alle 23 non devi dare niente ai ristoratori visto che sino alle 23 ti lascio lavorare, i genitori hanno ben poco da fare, tu puoi anche spiegargli che in questo momento é meglio stare a casa ecc. ecc. ma se come esempio abbiamo lo stato che nega e la maggior parte della gente che é negazionista, la vedo dura fare ragionare dei ragazzini, chiaro che sulla massa qualche invasato ci sarà sempre, se poi sono anche ubriachi il gioco é fatto
Sara Pierobon 1 mese fa su fb
Ma i genitori non possono tenere i figli a casa? I vecchi giochi di società o carte famiglia ?
Liam Giuliani 1 mese fa su fb
Sara Pierobon si neh come se funziona! HAHAHAH bella questa! privare i ragazzi della loro libertà di socializzare e divertirsi😅😅
Anna Marti 1 mese fa su fb
Liam questa è libertà? Stare ammassati in più di 5 come richiesto dalle autorità? Magari provocando disagi? Ma in questo periodo tutti abbiamo delle difficoltà. Ci si chiede buon senso. Io vorrei rifare tante cose... adesso non si può. Mi dispiace ma perché provocare le autorità?
Charlie Wild 1 mese fa su fb
Che gioventù scaduta e senza regole ne rispetto
Giù Fa 1 mese fa su fb
Il sono nel idea, che qu poliziotti non si deve permettere di mettere le mani adosso a un civile. Ridiculi
Laila Berger 1 mese fa su fb
Giù Fa in altre nazioni fanno molto altro sai? E fanno bene.
Marco Fraschina 1 mese fa su fb
Baby gang 30kg bagnati
Luca Biagini 1 mese fa su fb
Ma davvero qualcuno ha da ridire sulla spinta del poliziotto?
Micaela Dindi 1 mese fa su fb
Luca Biagini SI , io ... non conosco le dinamiche ma è inaccettabile che un poliziotto si comporti in questo modo !!! il suo compito è di vigilare e se del caso fermare chi commette un' infrazione del codice penale. In nessun caso si deve permettere di dare uno spintone a una persona.
Luca Biagini 1 mese fa su fb
Micaela Dindi invece ritengo che in situazioni in cui la sua stessa incolumità è in pericolo possa anche spintonare. L atteggiamento minaccioso e/o aggressivo di chi ha di fronte lo richiede. Non si seda una rissa tanti contro pochi con il dialogo.
Micaela Dindi 1 mese fa su fb
Luca Biagini Spintonare è di per sé un atteggiamento infantile e non consono ad una gente di polizia. Se si fosse sentito minacciato avrebbe reagito in un altro modo. Erano ragazzini e lui è sceso al loro livello. Pietoso
Carlo Feruglio 1 mese fa su fb
Io proporrei alla polizia di girare con dei bei cannoni ad acqua. In 5 minuti risolti tutti i problemi di assembramenti.
Rota McLennon Franca 1 mese fa su fb
Ma che strano .....la pensilina è il ghetto
Diablo 1 mese fa su tio
Come é cambiata questa cittá...anni fa non sarebbero durati nemmeno due minuti questi pischelli a Lugano, altro che "gang" "bronx" ..due schiaffi (e non dalla polizia) rimessi al loro posto muti e con le orecchie basse ed a casa altri due schiaffi da papá e mamma
Maria Maria 1 mese fa su fb
La colpa delle stato, in quanto danno troppa libertà ai bambini e ai giovani costringono ai genitori di abbassare la testa è questa educazione fatta della scuola con la promozione delle stato svizzero
Nunzia Conte Iorio 1 mese fa su fb
C’era una volta Lugano
Alessandro Benevento 1 mese fa su fb
Darei manganellate ai figli di chi propone manganellate. Cosí, giusto per vedere se li lasciate fare.
Jan Zoo 1 mese fa su fb
È semplicemente lo specchio di una città in degrado assoluto. Tüt a poscht... 😉
Andy Maffi 1 mese fa su fb
POVERA LUGANO .... Anche se vi era in giro gente strana Tanti anni fa non succedeva tutto questo
Alessandro Innocenzi 1 mese fa su fb
Lugano come Pontedera (Pi)... Bronx.
ugo202230 1 mese fa su tio
Trovassero da fare, ci sono molte persone ed enti bisognosi, diano una mano. Basta difendere chi non ha rispetto, si sentono invulnerabili come lo eravamo noi da giovani, ma non ci siamo mai permesso tanto, le regole dovevano essere rispettate, inoltre non avevamo un soldo in tasca, ma ci siamo sempre divertiti nel rispetto delle persone e sopratutto dei genitori. La famiglia aveva un valore
Güglielmo 1 mese fa su tio
Bronx Bronx.... questi se li metti nel Bronx ma quello vero... durano una 30na di minuti poi cambiamo trasmissione... chi l'ha visto..!?
Diablo 1 mese fa su tio
@Güglielmo questi sono solo parole su instagram con i loro mezzi capi firmati..nulla piú
ugo202230 1 mese fa su tio
Trovassero da fare, ci sono molte persone ed enti bisognosi da aiutare, provino a darsi da fare. Basta difendere chi non ha rispetto, si sentono invulnerabili come ci sentavamo noi da giovani, ma non ci siamo mai permessi tanto, le regole dovevano essere rispettate, inoltre non avevamo un soldo in tasca, ma ci siamo sempre divertiti nel rispetto della famiglia e delle persone. Questa è la mia opinione, poi ci si può anche sbagliare.
Güglielmo 1 mese fa su tio
dov'è finito il mio post? non degno di essere pubblicato perché sostiene gli agenti e il loro operato proporzionale?
Cesco Felix 1 mese fa su fb
Buongiorno, solo qui possono fare che vogliono perché lo sanno che abbiamo una legge specialmente per i minorenni, dovrebbero fare come in certi paesi a manghenellate non che mettono le mani addosso alla Polizia e poi in galera 2 x 2 in 15 e poi vedi che si calmano.
Stefano D'Andrea 1 mese fa su fb
I giovani devono fare più sport!
Sandra Ostini 1 mese fa su fb
Non c'è bisogno di usare le maniere forti,si può semplicemente prendere un bel idrante e annaffiarli tutti,con questo freddo penso che tornerebbero a casa presto!
Gianna Frigeri Camponovo 1 mese fa su fb
Sandra Ostini ottima idea
Ester De March 1 mese fa su fb
Sandra Ostini e se arriva a casa un figlio bagnato si capisce subito il motivo 😄
gp46 1 mese fa su tio
Non giustifico in alcun modo il comportamento aggressivo dei ragazzi, ma vorrei soffermarmi sui problemi che stanno a monte di tutto questo degrado. Spesso si parla della mancanza o noncuranza dei genitori nei loro confronti: tralasciando quelle coppie che lavorano entrambi per concedersi la seconda macchina, le vacanze 2-3 volte all'anno e chi piu' ne ha piu' ne metta, purtroppo nel mondo di oggi molte coppie sono costrette a lavorare per arrivare a fine mese in maniera decente, lasciando i ragazzi spesso soli e abbandonati a sé stessi per causa di forza maggiore. Una delle conseguenze é vederli costantemente attaccati agli smartphone nei cosiddetti "social media", che di sociale hanno ben poco. Vogliamo parlare delle loro prospettive? Io pago la cassa pensione da 35 anni, ed un paio di franchetti si sono accumulati nel frattempo. La maggior parte delle aziende "moderne" cosa fa? Assume solamente personale al 50%, proprio per non dover pagare i contributi sociali, ed io mi chiedo quando questi ragazzi cominceranno a versarli, tali contributi, forse quando avranno quarant'anni? Quelli di loro che si soffermano a pensare a queste problematiche non credo vedano un futuro tanto roseo davanti, e le conseguenze purtroppo le vediamo giornalmente in comportamenti inappropriati. Se negli anni '80 mi fossi licenziato dal mio ancora attuale datore di lavoro, una settimana dopo ne avrei già trovato un altro, oggi non é piu' cosi'. Ripeto, non li voglio giustificare per il loro abuso di alcool e stupefacenti, e non voglio neppure metterli tutti nello stesso calderone, anche perché la mia generazione una qualche birretta di troppo ed un qualche spinello se l'é fatta, fatto sta che il mondo di oggi non aiuta i ragazzi ad avere prospettive molto rassicuranti...
dan007 1 mese fa su tio
Basta lasciate alla polizia il pieno potere bisogna insegnare l’educazione a questi giovani
Grace Rota 1 mese fa su fb
Perché non mettere poliziotti 👮 con manganelli per qualche weekend 👍 sono sicura che questi giovanotti cambiano zona 😄😄
Matteo Viale 1 mese fa su fb
Alex Moscatelli
Alex Moscatelli 1 mese fa su fb
Matteo io avevo un tavolino fuori di 2 cm
Karim Jaziri 1 mese fa su fb
Mandateli in qualche quartiere di Marsiglia o qualche cité di periferia di Parigi a prendere qualche mazzata. Lugano=Bronx 😁 ...ma per cortesia!
Anna Amabile 1 mese fa su fb
Karim Jaziri Mi basterebbe vederli la sera dopo le 18 a Rozzano o a Cinisello
Anna Amabile 1 mese fa su fb
Karim Jaziri Scusa mi sono sbagliata penso che prenderebbero schiaffi anche in Brianza o a Milano appena fuori dal centro
Karim Jaziri 1 mese fa su fb
Anna Amabile probabilmente da Marsiglia non tornerebbero più 😜
Anna Amabile 1 mese fa su fb
Karim Jaziri anche i reni gli porterebbero via
don lurio 1 mese fa su tio
La polizia prima di intervenire chiamare sul posto i socialisti, comunisti verdi : Loro sicuramente hanno una soluzione pacifica. In seguito prima di intervenire chiamare sul posto l'ambulanza intervenire energicamente senza guardarli in faccia . In seguito rilevare , identificari e chiamare i loro genitori . Tutti gli interventi e danni provocati alla comunità farli pagare dai socialisti comunisti e genitori.
Roberta Ferrari 1 mese fa su fb
Metteranno parte del mercato di Natale li. VERGOGNA Città di Lugano senza rispetto x gli artigiani
Saul Saul 1 mese fa su fb
Probabilmente ci fosse il coprifuoco alle 23 (come in tutta Europa) queste scene si eviterebbero… ma siccome la politica non si prende le responsabilità di decidere, ora si prenda le colpe..
Paula Hoegerle 1 mese fa su fb
Farli lavorare , così sano cosa vol dire , veramente stare al mondo
Cinzia Morelli 1 mese fa su fb
Paula Hoegerle e non solo!
Paula Hoegerle 1 mese fa su fb
Cinzia Morelli brava anche di più , per carità io ho una figlia ma per fortuna cresciuta in un concetto diverso 😊
Cinzia Morelli 1 mese fa su fb
Paula Hoegerle idem la mia... 🙂
Petar Malesevic 1 mese fa su fb
Cinzia Morelli brava Paulina cantagliene 4 a questi giovinotti hahahah
Paula Hoegerle 1 mese fa su fb
Petar Malesevic mi sono un po’ pena 😡😡
Pongo 1 mese fa su tio
comunque quelli che dicono che "la nostra generazione aveva rispetto delle autorità" sono quelli che hanno vissuto nel 68 o ai tempi delle brigate rosse LOL
Andrea Bronz 1 mese fa su fb
Non é una novità che alla pensilina si ritrovi buona parte della feccia... manganellate AGGRATIS poi vedi che si trovano qualcosa di più utile da fare!
Lucia Macconi 1 mese fa su fb
In questo video si vede solo lo spintone del poliziotto ,non si vedono le numerose risse che loro devono placare e gli insulti che subiscono da parte di appena adolescenti sicuri che le forze dell’ ordine non possono fare nulla nei loro confronti. Chi sta lontano dal centro non si rende conto del grande disagio che si sta creando negli ultimi fine settimana la situazione è esasperante non facile da tenere sotto controllo .
Giovanna Mancosu Bianchi 1 mese fa su fb
Lucia Macconi che tristezza Lucia.... non ho parole.. speriamo finisca presto sto delirio
Pongo 1 mese fa su tio
hahaha il tipo lì è volato via, l'hanno ritrovato ad Agno
Gabriele Pasqualino 1 mese fa su fb
Sono un autista della Tpl, e in buona fede chiedo di togliere la pensilina Botta. Anni fa questo non accadeva, im quanto la pensilina è diventata punto di riferimento per molti giovani. Quel giorno che verrà tolata e lo spero presto, le cose muteranno in meglio.
Luana Riva 1 mese fa su fb
Gabriele Pasqualino che dire intelligente, un po’ come la Besso pulita che hanno spostato il problema a Molino Nuovo .....
Gabriele Pasqualino 1 mese fa su fb
Luana Riva ciao
Luca Civelli 1 mese fa su fb
Gabriele Pasqualino sono d’accordo anche perché in più è orrenda.
Liam Giuliani 1 mese fa su fb
Luana Riva i ragazzi troveranno sicuro un altro posto, non è l'unico anziii
Maurizio Saliola 1 mese fa su fb
Roberto Maccioni ora capisci ?
Roberto Maccioni 1 mese fa su fb
Maurizio Saliola Lugano = Bronx. Se trovi nel Bronx uno che cade a terra dopo una spinta con un solo braccio ti do mille franchi.
Maurizio Saliola 1 mese fa su fb
Roberto Maccioni ...trovato... guardati allo specchio!
Roberto Maccioni 1 mese fa su fb
Maurizio Saliola vieni a prenderti i mille franchi
Maurizio Saliola 1 mese fa su fb
Roberto Maccioni 🤣
Evry 1 mese fa su tio
solamente VERGOGNOSO, ma la Polizia, dalla quale ci si aspetta un contributo per la sicurezza, di notte dorme... o i responsabili non hanno ancora percepito la situazione, auguri per un presto adeguamenmto
Salvatore Galgano 1 mese fa su fb
Non la puoi buttare a gli anziani la colpa
albertolupo 1 mese fa su tio
“... lo spintone di uno degli agenti fa letteralmente volare al suolo il ragazzo...” in realtà è una spintarella. Solo che uno pesa 80-90 kg, l’altro non arriva a 60. È solo fisica. Certo che poi bisogna stare attenti: se quello, cadendo, picchia la testa, arrischi di finire in grossi guai...
Evry 1 mese fa su tio
@albertolupo cosa doveva fare, tenerli un cuscino di piùme d'oca alla testa??
Salvatore Galgano 1 mese fa su fb
Giuseppe fanelli che c entrano gli anziani?
Daniela Bassi 1 mese fa su fb
Tralasciando di esprimermi su questa gioventù, priva di ogni rispetto ed educazione (senza parlare dei genitori che immagino non siano tanto meglio), trovo assurdo che la polizia debba correre ai ripari giustificandosi perché si intravede un poliziotto "alzare le mani". Cosa dovrebbero fare gli agenti, prendersi violenze verbali e fisiche senza potersi difendere?! A parere mio, davanti a tanta arroganza, sono stati ancora bravi...
Alessio Bernardi 1 mese fa su fb
Fanno i fighi in una città morta, poi nei video scrivono Lugano=Bronx... ce li manderei nel vero Bronx vediamo quanto figheggiano
Roberto Wagenbauer 1 mese fa su fb
Dony Martignoni 1 mese fa su fb
"Comportamento figlio del corona e delle restrizioni in atto"? A me sembra piuttosto figlio della grande ineducazione, della prepotenza e dell'imbecillità. 👹 Certi giovani o presunti tali si credono onnipotenti e autorizzati a ogni nefandezza.
Athena Bozzini 1 mese fa su fb
Dony Martignoni in un post sotto ho scritto così e mi hanno dato della retrograda. 🙈
Dony Martignoni 1 mese fa su fb
Athena Bozzini Purtroppo troppa gente pensa che la buona educazione e il rispetto non siano più di moda. Penso che sia grazie a loro se tanti giovani, e non solo, son così.
Kiko Gozzi 1 mese fa su fb
Tutti a parlare male dei giovani, senza sapere che magari andavano semplicemente a casa, i giovani sono poi quelli che vi pagheranno le pensioni, che decideranno doce vivrete da anziani, cioè i vostri figli secondo voi sono tutti lazzaroni, drogati, ed addirittura da mandare ai lavori forzati mentre un agente di 90 kg, che butta a terra un ragazzo é da premiare? Sono giovani vogliono vivere, come lo abbiamo fatto noi.Non vorrei certo uno stato di Polizia come in Francia dove ora non si possono filmare poliziotti, mentre pestano delle persone, oppure come ad Hong Kong dove donne incinta, vengono pestate come nulla.Certo nemmeno sto dalla parte di chi si picchia in un sabato sera, ma a sentire i commenti qui, i giovani quindi i vostri figli sono tutti da demonizzare.
Athena Bozzini 1 mese fa su fb
Kiko Gozzi noi avevamo rispetto delle autorità, loro no. L'unica nota positiva è che non sono tutti così, perchè ci sono genitori come me che punta sul educazione e il rispetto per il prossimo. Quello che a sti ragazzi non è stato insegnato. Anche noi abbiamo pagato la pensione ai nostri genitori ma non ci permettevamo di comportarci così. La legge sui minori è troppo blanda... sanno che sono protetti e non gli si può fare niente, a sto punto mi rifarei sui genitori.
Kiko Gozzi 1 mese fa su fb
Athena Bozzini Io mi ricordo risse ogni fine settimana, nelle feste campestri, risse a carnevale, nei ristoranti, mi ricordo gente che andava a casa dei poliziotti a prenderli, non erano tutti santi, nel passato.Ed ora di finirla di dare la colpa ai genitori per ogni scemenza.Conosco genitori in gamba che hanno sempre educato, ma poi la scelta sta nel ragazzo.
Athena Bozzini 1 mese fa su fb
Kiko Gozzi complimenti, ma resto della mia idea. Educazione e rispetto.
Laura Yoah 1 mese fa su fb
Kiko Gozzi hai perfettamente ragione!!!!
Monica Gottardi 1 mese fa su fb
Kiko Gozzi grazie,lo stavo scrivendo io....la colpa sempre ai genitori,ma che cavolo....da gente poi che non ha figli...o sono ancora piccoli. Mi ricordo anch'io le risse,nelle feste,in discoteca....ci sono sempre state.
Monica Gottardi 1 mese fa su fb
Athena Bozzini scusi ma da giovani,nessuno aveva rispetto per le autorità....li prendevamo in giro anche noi....smettiamola di fare i perbenisti,tutti siam stati giovani
Athena Bozzini 1 mese fa su fb
Monica Gottardi complimenti anche a lei... fiera di non essere stata così. Ora si capisce tante cose.
Athena Bozzini 1 mese fa su fb
Anna Marti ma chissà in che mondo vivevamo. Con questi scritti si capisce da dove arrivano sti ragazzi e da chi hanno preso esempio.
Kiko Gozzi 1 mese fa su fb
Athena Bozzini Si capisce solo che non hai capito nulla di quanto scritto sopra, non bisogna per forza dare retta ad una sola campana, o ad una notizia della tv, bisogna approfondire saperne di piú, prima di dare giudizi scontati.Certo i complimenti me li fanno i miei figli, ora che sono nonno, e si sono sempre comportati bene, quindi nessun rammarico, e non devi essere tu a dirmi che ora si capisce tutto...
Anna Marti 1 mese fa su fb
Athena ma veramente. Se noi avessimo fatto una cosa del genere. Sai che vergogna che dispiacere vedere negli occhi dei nostri genitori la preoccupazione la rabbia nel sapere che ci saremmo comportati così??? Questi sono coloro non hanno nulla da perdere, non hanno nulla da perdere....
Kiko Gozzi 1 mese fa su fb
Athena Bozzini Giudica la tua di vita, che non mi conosci e non sai nulla, certo un bel esempio tanti nipotini, e nessun problema, pensa alla tua di famiglia prima di giudicare le altre, retrograda
Athena Bozzini 1 mese fa su fb
Kiko Gozzi se essere retrograda vuol dire avere rispetto ed essere educata verso il prossimo. Fiera di esserlo.
Kiko Gozzi 1 mese fa su fb
Athena Bozzini Se manchi di rispetto a me giudicando la mia di famiglia, non sei educata.
Kiko Gozzi 1 mese fa su fb
Anna Marti Allora dovrebbero intervenire ad ogni fermata importante di bus e treni, perché li ci sono piú assembramenti, di quanti visti nel video,
Anna Marti 1 mese fa su fb
Kiko Gozzi ma tutti hanno la mascherina.... li di certo no...
Luca Peppo 1 mese fa su fb
Kiko Gozzi e te pareva che kikko kikko non accusava l'agente di Polizia.....
Saby Atwood 1 mese fa su fb
Meglio uno spintone e torna a casa dai sui genitori vivo... o meglio una pallottola e tornare a casa dentro una bara? Come succede altrove?
Monica Gottardi 1 mese fa su fb
Athena Bozzini mi conosce per caso?
Monica Gottardi 1 mese fa su fb
Athena Bozzini brava,complimenti...le persone bisogna conoscerle,prima di dire certe cose
Monica Gottardi 1 mese fa su fb
Anna Marti daccordissimo
Liam Giuliani 1 mese fa su fb
Kiko Gozzi NOI GIOVANI CONCORDIAMO ESATTAMENTE CON LEI E IL SUO PENSIERO! questo vuol dire avere una mente aperte e capire noi giovani! AH E COMUNQUE NON SO SE NOTATE BENE MA IL POLIZIOTTI HA BUTTATO A TERRA UNA RAGAZZA OLTRE TUTTO! GUARDATE
Anna Marti 1 mese fa su fb
Liam ti raccomando quando ti capiterà qualcosa (furti ecc) chiama pure Kiko o Batman che ti aiuteranno di sicuro 😅😅😅🤦‍♀️🤦‍♀️🤦‍♀️
Anna Marti 1 mese fa su fb
E certo poverina è caduta che tragedia... lei di certo non ha fatto nulla come tutti quelli intorno ad un SOLO poliziotto.... e certo...
Kiko Gozzi 1 mese fa su fb
Anna Marti una battuta più scontata non potevi farla? Io non ho mai chiamato per me, ma se devo aiutare delle persone come ho già fatto, non filmo, non chiamo aiuto ed ora per favore, non nominarmi più, che non sai nulla di me.
Raffaella Norsa 1 mese fa su fb
Anna Marti siccome abbiamo visto che le indicazioni delle stato o per meglio dire i consigli, in nessuna fascia d'età direi che forse é meglio iniziare con le imposizioni
ctu67 1 mese fa su tio
É cosi ad essere troppo buoni... Se ne approfittano... Purtroppo gli scapaccioni non dati fanno male anni dopo!!
Kate BerSca 1 mese fa su fb
Ma che pena ..che vadano a pulire i boschi se non sanno come passare il tempo !!!
Güglielmo 1 mese fa su tio
Agenti! siamo con voi! usate il principio della proporzionalità sennò i progressisti vi mettono in croce... ma usatela tutta però.....
Mo Nia 1 mese fa su fb
Probabilmente si credono invincibili, cosa che col tempo svanirà! Di certo spaventa il fatto che non sono intimoriti nemmeno da un poliziotto. Un centro giovani era quello che chiedevamo noi, un posto dove stare tutti insieme anche in inverno e senza disturbare. Alla fine ce lo siamo creati da soli. Ma il senso penso sia quello, anche se quest'anno c'è il covid, nessuno ferma un giovane adolescente, padrone del mondo.😆
Salvatore Galgano 1 mese fa su fb
Mo Nia ma questa è gente che da piccola ne ha avute poche e allora si comporta così
Salvatore Galgano 1 mese fa su fb
Sempre se stanno dalla parte del torto ovviamente
Gnall 1 mese fa su tio
Usare degli idranti per disperderli,con queste temperature si calmano subito
Anna Marti 1 mese fa su fb
Non oso immaginare cosa devono sopportare i nostri agenti davanti a questi giovani che non hanno nessun rispetto delle autorità. Grazie per il vostro lavoro ve ne siamo grati👏👏👏
Valeria Moscato Hofbauer 1 mese fa su fb
Anna Marti 💪👏
Liam Giuliani 1 mese fa su fb
Anna Marti NON HANNO NESSUN RISPETTO?! MA HAI VISTO! HA SPINTO UNA DONNA È NON È CADUTA, HA SPINTO LA SECONDA ED È PURE CADUTA A TERRA, MA SI PUÒ!, poteva essere sua figlia come anche lei!
Anna Marti 1 mese fa su fb
Liam ciao. Nel video si vede solo quello (strano) ma cosa è successo prima no. Tu credi che il poliziotto si diverta ad intervenire? Che non ha provato a dire a chi era lì di allontanarsi, non stare li a fare assemblamenti?? Dopo aver chiesto questo cosa avranno fatto quelli che si vedono nel video?? Avranno preso bagagli e burattini e chiedendo scusa si saranno allontanati?? Ah nooo quello è quello che avrebbe fatto un cittadino normale!!! (Anche se dubito sarebbe stato li) Purtroppo qui si è arrivati alla spinta perché non si ascolta chi è in divisa e deve far rispettare la legge!!!! È caduta.... colpa sua se manteneva la distanza non succedeva!! Potevo essere io no di certo! E se ero io quello che non beccano dalla polizia le beccano a casa e non uscivo fino a nuovo ordine 😅😊. Mia figlia non sarebbe li anzi non era li...!!
Adam Boumadyan 1 mese fa su fb
i giovani hanno una concezione di divertimento sicuramente diversa da quella degli adulti .. la polizia deve smettere di provocare i giovani ... la polizia deve capire come trattare i giovani che sono sotto l'effetto del Alcool o Hashish , purtroppo la polizia di oggi usano subito la violenza senza discutere ...
Anna Marti 1 mese fa su fb
A parole siamo tutti bravi. Vorrei vedere lei davanti a giovani che la minacciano e che non sanno più ragionare grazie agli effetti di alcool ecc cosa farebbe. Violenza?? Non è certo questa. Anzi
Marco Mattei 1 mese fa su fb
Adam Boumadyan violenza? Tutti siamo stati giovani, tutti abbiamo esagerato ma personalmente non ricordo mai nessuno che abbia affrontato le forze dell’ordine. In effetti i ragazzi hanno una concezione diversa del divertimento, ma sono molto aggressivi, forse troppo. A mio dire qualche manganellata ben assestata giova.
Deborah Peverada 1 mese fa su fb
Adam Boumadyan usa violenza? Ma se la nostra polizia è l unica che praticamente non può quasi usarne dai. Sappiamo bene sti ragazzetti che si credono chissà chi, alcool e droghe non sono scusanti, direi piuttosto aggravanti!!!! Oggi l unico loro divertimento è quello per una buona parte! A mio avviso andrebbero inasprite le leggi per chi spaccia ne fa uso e per chi non rispetta le norme Covid in vigore, pensiamo che questi bravi ragazzi dovrebbero essere il futuro, a me spaventa onestamente. Una volta c era più rispetto ed educazione oggi pare comandano loro! Mandarli a lavorare nel sociale cosi hanno qualcosa da fare!!!!
Davide Galfetti 1 mese fa su fb
Marco Mattei le manganellate le merita lei al cervello
Barbara Marchino 1 mese fa su fb
Adam Boumadyan ma dove vivi
Salvatore Galgano 1 mese fa su fb
Be se sono stati provocati a sto punto ci credo che aggiscono così
Laura Yoah 1 mese fa su fb
Adam Boumadyan concordo in toto!!!!! La violenza genera violenza
Brenno Marchi 1 mese fa su fb
Adam Boumadyan per me hanno le mani troppo legate gli agenti. Altro che. Trovo ridicolo che un agente di polizia prima di tirar fuori il manganello debba vedere un arma nelle mani Dell aggressore. Aggredisce anche a mano nuda un agente? Manganellate sulle ginocchia te le meriti e stop.
Anna Rotondi 1 mese fa su fb
Rido per non piangere! Abito nell Interland milanese quando ho letto Lugano mi è preso un colpo, ho sempre pensato che da voi certe situazioni non esistessero a quanto vedo tutto il mondo è paese! Tuttavia devo dire che finalmente vedo agenti fare il loro lavoro senza aver le mani legate. Si vede che ne vedete pochi di questi casi,noi abbiamo avuto nel parchetto sotto casa per due anni consecutivi orde di ragazzini barbari gli agenti non hanno potuto fare nulla, si sono fermati solo dopo una lezione data da chi era stufo e più grande e grosso di loro! Altroché le belle parole! E il centro giovanile da noi c'è quindi disagio o non disagio è questione di educazione punto!
Luana Riva 1 mese fa su fb
Adam Boumadyan e il divertimento di questi giovani sarebbe stare in pensilina, a lanciare bottiglie, creare problemi di ogni genere ? No ma così giusto x dire i genitori di tutti questi giovani che ruolo fanno ? Io sono mamma di una di 15 anni, e non è delle più facili anzi,ma alla sera non esce, e se mi chiamano di giorno perché ha fatto, le prende ancora da me dopo La polizia provoca solo i giovani ? Oppure è il contrario se vedono qualsiasi divisa ?
Saul Saul 1 mese fa su fb
Adam Boumadyan sei uno di quelli che va a 140 sui 30 e dice che la polizia fa cassetta?
Davide Motta 1 mese fa su fb
Adam Boumadyan ma gli va bene che siamo in Svizzera!, in un altro paese il maganello l avrebbe fatta da padrone....
Giacomo Riccardi 1 mese fa su fb
Adam Boumadyan e cosa dovrebbero fare secondo lei?
Anna Marti 1 mese fa su fb
Laura Yoah esatto infatti da dove sarà partito il tutto??? Ma veramente crediamo che il poliziotto di turno aveva voglia di essere li?? Di dover Intervenire per questi figli di nessuno??? Ma certo che nó... sarà il primo che li lascerebbe sicuro lì a marcire. Ma non può...
Mirella Zanni Abdul 1 mese fa su fb
Adam Boumadyan cosa????? 🤔🤔🤔
Letizia Leoni 1 mese fa su fb
Alla loro età se facevo così quello che non prendevo dai poliziotti lo prendevo dai miei....
Anna Rotondi 1 mese fa su fb
Adam Boumadyan voglio sperare che era ironico il suo commento
Roby Orrù 1 mese fa su fb
Anna Posso solo ipotizzare che sia un troll ... e tutti ci stanno cascando ...
Anna Rotondi 1 mese fa su fb
Roby Orrù lo spero
Roby Orrù 1 mese fa su fb
Anna 👍🏻
Raffaella Norsa 1 mese fa su fb
Anna Rotondi Lugano é grande come un quartiere della periferia milanese, la cosa é un po' diversa, anche qui ci sono sempre stati gli sbandati, non viviamo in una favola, adesso il problema si é aggravato perché hanno deciso di chiudere i locali alle 23, senza mettere un coprifuoco per cui, dalle 23 in poi ti ritrovi ragazzini ubriachi in giro e creano assembramenti in centro, ovviamente essendo ubriachi, e spesso anche dopo aver assunto qualche droga, si creano casini.
Anna Rotondi 1 mese fa su fb
Raffaella Norsa noo così mi cade un mito!😥
Monica Boffelli 1 mese fa su fb
Ma che disagio sono incivili viziati un po’ di lavoro pesante e gli passa la voglia di stare in giro facendo solo disastri . Un plauso alla Polizia
Tiziana Camponovo Jackson 1 mese fa su fb
Monica Boffelli
Chiara Cereghetti 1 mese fa su fb
Monica Boffelli concordo solo incivili!!! Basta parlare di disagio! Due sberle ben date! Finiamo di giustificare questa gentaglia!
Cesco Felix 1 mese fa su fb
Monica Boffelli Buongiorno, solo qui possono fare che vogliono perché lo sanno che abbiamo una legge specialmente per i minorenni, dovrebbero fare come in certi paesi a manghenellate non che mettono le mani addosso alla Polizia e poi in galera 2 x 2 in 15 e poi vedi che si calmano.
Arianna Tedesco 1 mese fa su fb
Chiara Cereghetti e invece bisogna parlarne eccome dei disagi, bisognerebbe però sensibilizzare sul come esprimerli consapevolmente, eviscerarli, bisogna affrontarle le cose insomma. Du sberle e a casa (che potrebbe riassumere metaforicamente ciò che facciamo a noi stessi con i nostri disagi o emozioni che non riusciamo a riconoscere chiaramente) con le generazioni prima delle mie non sembra esser funzionato gran che....
Arianna Tedesco 1 mese fa su fb
Cesco Felix ah si, abbiamo bisogno di poliziotti che manganellano, eh? Questo commento è anche peggio di ciò che fanno i ragazzi.
Chiara Cereghetti 1 mese fa su fb
Arianna Tedesco mi dispiace non sono d accordo.. ma rispetto quanto lei dice!
Valerio Maffioli 1 mese fa su fb
Monica Boffelli tutta gente che si alza alle 5 x andare al lavoro
Cesco Felix 1 mese fa su fb
Arianna Tedesco lei trova giusto cosa fanno loro?? Io lavoro in giro x le strade anche di notte, venga assieme e vedrà.... Sputano agi agenti linunsultano e loro da noi non possono tanto reagire.... E io vedo questo... Venga assieme di notte.
Micaela Dindi 1 mese fa su fb
Monica Boffelli Ma che ne sai ??? Li conosci ?
De Di 1 mese fa su fb
Monica Boffelli ma che un applauso
Morena Tognacca Giantomaso 1 mese fa su fb
Arianna Tedesco forse le sberle vanno prima ai genitori che non hanno insegnato L educazione e il rispetto, e poi due belle pedate nel sedere a questi delinquenti
Chiara Cereghetti 1 mese fa su fb
Morena Tognacca Giantomaso concordo!
Morena Tognacca Giantomaso 1 mese fa su fb
Arianna Tedesco non solo manganellate, farli neri forse lo capisco sono solo dei tepisti
Antonina Anna Antonella Grillo 1 mese fa su fb
Mi dispiace molto per i nostri carissimi agenti 👮‍♂️ che avranno un arduo lavoro ... che gli aspetta ...❣️Non sarà facile ...❣️🙏❤️🙏
Valeria Moscato Hofbauer 1 mese fa su fb
Antonina Anna Antonella Grillo 🤦‍♀️🙏
Antonina Anna Antonella Grillo 1 mese fa su fb
Valeria Moscato Hofbauer , conosco il settore , sono delle bellissime persone con grande cuore ❤️,molto umane , mi dispiace dover leggere 📖 certi commenti ❣️.... no, comment, please ❣️
Valeria Moscato Hofbauer 1 mese fa su fb
Antonina Anna Antonella Grillo infatti ,la penso anch’io così .
Antonina Anna Antonella Grillo 1 mese fa su fb
Valeria Moscato Hofbauer , bravissima ❣️Buona e serena giornata 🙏❤️🙏ciao 👋👮‍♂️❤️👮‍♂️
Valeria Moscato Hofbauer 1 mese fa su fb
Antonina Anna Antonella Grillo buona giornata anche a te 🤗e speriamo in bene ❤️
Antonina Anna Antonella Grillo 1 mese fa su fb
Valeria Moscato Hofbauer , certo 👌 ormai , il flusso della vita prende il suo decorso ... questa sera ci sarà L ‘accensione dell’albero del Natale 🎄 in Piazza Della Riforma è tutta la città si veste in festa 🥳 🎄❤️🎄
Liam Giuliani 1 mese fa su fb
Antonina Anna Antonella Grillo 😂
Peppe Cle 1 mese fa su fb
Alessandro Bardea
Ionios Unibo 1 mese fa su fb
ma succedono queste brutte cose anche alla civilissima Svizzera?
Luca Montagnaro 1 mese fa su fb
Salvatore Galgano 1 mese fa su fb
Ionios Unibo dalle mie parti si dice addò vè l acchie che che significa dovunque vai lo trovi io non sto in ticino io sto in Puglia e qui in Puglia quest' estate ti assicuro che hanno fatto di peggio "dei giovani preserò a pugni un 50 enne solo per essere sceso a dirli di fare silenzio"
Giuseppe Fanelli 1 mese fa su fb
Si chiama noia... Un paese che investe solo su anziani e nulla sui giovani, risultato ecco il disagio sociale.
Francesco Cec Moretti 1 mese fa su fb
Giuseppe Fanelli ah quindi è lo stato che deve trovargli qualcosa da fare?
Giuseppe Fanelli 1 mese fa su fb
Francesco Cec Moretti non ho detto quello
Francesco Cec Moretti 1 mese fa su fb
Giuseppe Fanelli in cosa deve investire?
Giuseppe Fanelli 1 mese fa su fb
Francesco Cec Moretti in case anziani e in caffetterie senza musica e basta.... Direi basta, vedrai come si divertiranno i giovani.
Giuseppe Fanelli 1 mese fa su fb
Filippo Di Petto concordo e non giustifico il comportamento...comunque non c'è nulla per i giovani.
Valeria Rusca Caldirola 1 mese fa su fb
Giuseppe Fanelli investe cosa sugli anziani??
Giuseppe Fanelli 1 mese fa su fb
Valeria Rusca Caldirola manco più su loro? Andiamo bene 😂
Manuela Decarli 1 mese fa su fb
mi sembra che in questo periodo non ci sia niente, proprio per nessuno, basta fare le vittime
Daniela Armeno 1 mese fa su fb
Giuseppe Fanelli queste sono tutte scuse
Giuseppe Fanelli 1 mese fa su fb
Manuela Decarli appunto.. Na noia
Roberto Wagenbauer 1 mese fa su fb
Patty Zala 1 mese fa su fb
Ma le famiglie dove sono? Non son capaci nemmeno a tenerseli a casa???
Lorella Poretti 1 mese fa su fb
Patty Zala lei ha figli?
Patty Zala 1 mese fa su fb
Lorella Poretti si 4
Patty Zala 1 mese fa su fb
Lorella Poretti ma nn vedo che c’entra, la situazione è uguale per tutti, se vanno evitati gli assembramenti credo che se un adolescente nn ci arriva da solo devono subentrare i genitori! Non si esce e basta, nn credo ci voglia molto
Patty Zala 1 mese fa su fb
E lei a figli? 🤣
Lorella Poretti 1 mese fa su fb
Patty Zala Santa la mamma santi anche i figli. Bravissimi
Patty Zala 1 mese fa su fb
Lorella Poretti non c’entra essere santi, tutti sbagliamo, ma è un anno che abbiamo a che fare con sta pandemia, e se vogliamo uscirne una volta per tutte direi che è ora di iniziare ad educare sti ragazzi!
Patty Zala 1 mese fa su fb
In classe di mia figlia il mese scorso si è presentata una compagna col moroso che era positivo, qui mi chiedo i genitori che fanno, dovevano essere in 40ena, e invece han preso il treno da Bellinzona a Lugano, i bus e sono entrati in aula a salutare! Dai non esiste!!! 😡
Maddy Fintinariu 1 mese fa su fb
Patty Zala Patty ma che domande fai ... i genitori se ne fregano.... non puoi imaginare cosa è successo a Sergio alle 9 di sera in stazione a Lugano... vergognoso...!!! E come sempre grazie alla politica la polizia a le mani legate e non può punire questi delinquenti 😡😡😡... si cerca sempre di inserirli nella società... sarà sempre peggio..!!
Patty Zala 1 mese fa su fb
Maddy Fintinariu ma quando? Come sta?
Tizi Bel 1 mese fa su fb
Questi il disagio l’hanno nel cervello
Paola Nelly Dellagiovanna Morandi 1 mese fa su fb
Capisco la logica ro frustazione, ma facendo così, raggruppandosi, non fanno altro che prolungare il tempo di chiusure😢😢
ceresade36@gmail.com 1 mese fa su tio
Fa certamente schifo anche quello bar ci sino solo gente scandalosa bevono e fano faldoria È un cativo esempio per i turisti e bambini gia che questo paese bisogna averne regule giuste cominciamo della pinsilina sembra un posto del trerso mundo🤑😡
cle72 1 mese fa su tio
Siamo stati tutti giovani e ci siamo ubriacati o abbiamo alzato il gomito. Ma mai e poi mai abbiamo fatto quanto stanno facendo parecchi giovani. Vedere al denner flotte di giovani con birre e super alcolici alle 18.00 e triste e preoccupante. Il covid non è il problema, questo succedeva prima e succederà anche dopo. Purtroppo l'educazione e venuta meno, la tecnologia ha allontanato lo stare insieme e i genitori lasciano i figli a giocare, chattare, isolati in un mondo superficiale. Il vero problema è la mancanza del contatto genitore e figlio. Manca il passaggio dei fondamentali, dialogo, ascolto e rispetto.
Pongo 1 mese fa su tio
@cle72 eh sì meglio la generazione dell'eroina e delle brigate rosse, loro avevano rispetto
lollo68 1 mese fa su tio
@cle72 Io non avevo i soldi per poter bere! Quando andavo in discoteca pagavo i CHF 10.-- dell'entrata che aveva una bibita analcolica inclusa. Non bevevo altro e pure quando ho iniziato a lavorare mi è rimasta questa abitudine. L'alcool è diventato un divertimento per i giovani e questo è triste. Forse hanno troppi soldi a disposizione! Uno può educare i figli al meglio, ma le amicizie influenzano tanto già a partire dal linguaggio.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
MONTE CARASSO
30 min
Salvati nella notte cinque escursionisti
Intervento della Rega sopra Monte Carasso, nei pressi della capanna Albegno
LUGANO
6 ore
Aggressione in stazione, l'accusa è di tentato omicidio
I tre dovranno rispondere anche di lesioni gravi, aggressione e contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti.
CANTONE
6 ore
Covid in Ticino: 41 contagi e 4 vittime
Sono 469 le infezioni da Coronavirus contate da inizio settimana.
SVIZZERA
8 ore
Aumenti di decessi fra i senior durante la seconda ondata, in Ticino si parla del 76% in più
Nel periodo che va da ottobre 2020 a gennaio 2021, è il secondo cantone con il maggiore incremento in Svizzera
FOTO
AIROLO
8 ore
Perde il controllo, prende l'uscita sbagliata e si incaglia nella rete di protezione
È successo questa notte a Stalvedro, per rimuoverla è stato necessario l'intervento di un carro attrezzi
CANTONE
8 ore
I nostri vaccini sono nelle loro mani
Il preparato Pfizer/BioNTech viene trasportato a una temperatura di -75°C dalla ditta Galliker, con sede a Sant'Antonino.
FOTO
LUGANO
19 ore
Aggredito da tre ragazzi in stazione
Due individui sono stati arrestati dalla polizia, un terzo sarebbe fuggito.
CARÌ
22 ore
Leggere ferite per lo sciatore travolto dalla valanga
Si tratta di un 43enne svizzero domiciliato nel Luganese che si trovava a Carì con altre due persone.
CENTOVALLI
22 ore
Nuovo smottamento, detriti sulla strada
A Camedo il terreno cede ancora. Popolazione preoccupata e operai al lavoro.
CARÌ
23 ore
Sciatore fuori pista provoca una valanga e viene travolto
L'uomo è stato trasportato in ospedale dalla Rega
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile