Guardia di Finanza
CONFINE
30.11.20 - 07:100

Oltre 500 piante di canapa nascoste in un capannone

Lo stupefacente è stato sequestrato a Capiano Intimiano, in provincia di Como

CAPIANO INTIMIANO - Un totale di oltre 500 piante di canapa, nascoste in un capannone a Capiano Intimiano, in provincia di Como. È il "bottino" di un sequestro effettuato dalla Guardia di Finanza di Como nei giorni scorsi.

L'operazione è scattata dopo diversi appostamenti, effettuati di giorno e di notte. A insospettire le autorità - si legge in una nota - sono stati l'intenso via vai di automobili, nonostante le restrizioni legate all'emergenza coronavirus, e le luci continuamente accese all'interno della struttura.

Per accedervi, i finanzieri hanno dovuto forzare le porte d'ingresso blindate. Nel frattempo, i responsabili sono riusciti a darsi alla fuga, salvo poi costituirsi poco più tardi. Si tratta di due cittadini italiani, di 30 e 37 anni, già noti alle autorità per porto abusivo di armi e spaccio. Il primo era già stato arrestato tre volte.

Un giro d'affari a sei zeri - Il capannone si è rivelato essere una vera "base logistica" per la coltivazione di canapa. Dalle 500 piante confiscate, alte oltre un metro, i responsabili avrebbero raccolto oltre due quintali di marijuana, per un giro d'affari superiore al milione di euro.

Oltre allo stupefacente, sono state sequestrate anche lampade, ventole e apparecchi per il confezionamento, per un valore stimato di circa 20mila euro.

Guardia di Finanza
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE / SVIZZERA
4 ore
Merlot ticinesi sugli scudi al Grand Prix du Vin Suisse
Nella categoria legata a questo vitigno si sono imposti il Quattromani 2018 davanti alla Tenuta San Rocco - Porza 2018.
CANTONE
6 ore
«Una brutta faccenda di sfruttamento salariale alla ticinese»
Ghisletta punta il dito contro quei benzinai «ostili» al contratto collettivo di lavoro per chi è impegnato negli shop.
FOTO
BELLINZONA
6 ore
Scontro tra due veicoli su via San Gottardo
L'incidente, avvenuto questa sera, ha provocato solo danni materiali.
LUGANO
7 ore
Morta la vedova Zappa, appello ai creditori
Si è spenta a 67 anni una delle protagoniste della cronaca giudiziaria ticinese
MENDRISIO
9 ore
A Ligornetto «non facciamo favoritismi»
Il blocco del traffico nel quartiere ha intasato il Basso Mendrisiotto. E innescato polemiche
FOTO
MENDRISIO
16 ore
«Oggi qualcuno sorride, ma altri piangono»
È entrato in vigore stamattina il divieto di transito attraverso il nucleo di Ligornetto. Non mancano però le lamentele.
CANTONE
17 ore
Tre nuove quarantene di classe in Ticino
Scendono a quota 7 gli ospedalizzati a causa del virus.
SONDAGGIO
CANTONE
19 ore
Canarie e Dubai fanno il pieno di turisti ticinesi
In vista delle vacanze autunnali, le prenotazioni sono in aumento. Ma non sono ancora al livello pre-crisi
CANTONE
21 ore
«Ci chiamano doule, accompagniamo alla vita, ma anche alla morte»
Assistono al parto, ma sono presenti anche al termine di una vita. Una di loro racconta cosa vuol dire essere doula.
CAPOLAGO
1 gior
Una sella di capriolo "no vax"
I ristoratori si ingegnano per accogliere i clienti non vaccinati. Anche in camper, se serve.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile