archivio
CADENAZZO
26.11.20 - 21:030

Senzatetto al freddo: «Cercheremo di aiutarlo»

A notare la situazione di grande disagio una passante. La foto finisce sui social e i City Angels intervengono.

Il Coordinatore Giuseppe Modica: «È arrivato l'inverno. Si riparano dove possono e non chiedono aiuto per non disturbare»

CADENAZZO - Non è la prima volta che succede. Ma è proprio in questo periodo, quando le temperature di notte scendono sotto lo zero, che per chi non ha un tetto sopra alla testa le cose si fanno difficili. Ciò nonostante c'è chi non ha il coraggio di chiedere aiuto. E si arrangia come può. Così l'uomo che ieri è stato trovato a dormire dentro uno sportello di una banca Raiffeisen di Cadenazzo.

Sdraiato sul freddo marmo, con un cartone come materasso, un cuscino e una copertina in pile. Anche abbastanza giovane a giudicare dalla foto scattata da una passante.

L'aiuto degli "angeli" - «Stasera andremo a controllare nella speranza di trovarlo», promette Giuseppe Modica, coordinatore di City Angels Lugano, a sua volta venuto a conoscenza di questa situazione particolare.

A preoccupare il gruppo di volontari, ovviamente, sono le temperature di questi giorni: «Inizia a fare freddo. Queste persone senza dimora si riparano dove possono. Scelgono le sale d'attesa delle stazioni, i bagni, o, come in questo caso, i bancomat al coperto, Lo fanno per trovare un po' di caldo».

Che tuttavia può non bastare. Con conseguenze drammatiche. «Capita che alcune di queste persone non vogliano dare fastidio. E non si rivolgano quindi agli enti che possono dare loro una mano - prosegue Modica -. Da parte nostra cercheremo di trovarlo e per questa notte di indirizzarlo presso una struttura a Locarno, dove cercheremo di accompagnarlo per essere certi che riposi bene e al coperto».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
matrix61 9 mesi fa su tio
Siii la polizia così lo portano al confine è nostra usanza risolvere i problemi così...
vulpus 9 mesi fa su tio
La dimostrazione di come una notizia possa essere divulgata e le reazioni emotive che genera. Le autorità conoscono questa situazione e non è l'unica. Ci sono persone che per principio rifiutano un tetto anche quando è molto freddo.
Capra 9 mesi fa su tio
Preferisco tacere ! Potrebbe non piacere
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
8 ore
Si vota sui contratti di affitto, iniziativa salvagente o «inutile»?
Il prossimo 26 settembre il popolo dovrà esprimersi sull'iniziativa cantonale sulle pigioni.
LUGANO
10 ore
Il nuovo sindaco di Lugano è Michele Foletti
Alle 18 scadeva il termine per presentare la propria candidatura, ma nessuno (come da previsioni) si è fatto avanti.
MURALTO/ LUGANO
10 ore
Urla in piena notte e disordine ovunque
Morte in albergo: la coppia della stanza adiacente alla 501 riferisce di una lite in cui si parlava di soldi.
CANTONE
12 ore
Godiamoci una settimana di sole
Ultime gocce oggi, poi un lieve rialzo delle temperature.
CANTONE
13 ore
Vaccini on the road: «Più di 2'700 inoculazioni»
Da oggi il bus itinerante toccherà alcune località del Luganese e delle Valli del Ticino.
CANTONE
13 ore
Si entra nella stanza 501: tutti i dettagli
Giallo dell'hotel La Palma Au Lac di Muralto, al processo la versione dell'imputato. Dal gioco erotico all'allarme.
ASCONA
14 ore
L'hotel Castello del Sole è il migliore di tutta la Svizzera
È la seconda volta che la struttura riceve il prestigioso riconoscimento della guida GaultMilliau.
MURALTO/LUGANO
16 ore
Spese folli, e pagava sempre lei
Processo per il delitto in hotel: ripercorse le ultime ore della "strana coppia". La cena, la discoteca, la cocaina.
CANTONE
17 ore
I tatuaggi, il lusso, il sesso, gli scatti d'ira e quella ragazza con tanti soldi
Morte in hotel: il 32enne accusato di avere ucciso una giovane inglese è davanti alla Corte delle assise criminali.
CANTONE
18 ore
Stabili positivi e ricoverati, ma c'è un nuovo morto
I pazienti Covid restano 19, di cui 7 si trovano in terapia intensiva.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile