Aveva tentato di recarsi in Siria, senza successo
Ti Press
CANTONE
25.11.20 - 11:460
Aggiornamento : 13:03

Aveva tentato di recarsi in Siria, senza successo

La fedpol ha fornito nuove informazioni sulla donna che ieri ha ferito due persone alla Manor di Lugano.

Soffriva di problemi psicologici e nel 2017 si era innamorata di un combattente jihadista.

LUGANO - La donna che ieri ha ferito due persone all'interno della Manor di Lugano, agendo per presunti motivi terroristici, aveva tentato senza successo di recarsi in Siria nel 2017. Quando è tornata in Svizzera, è stata ricoverata in una clinica psichiatrica.

La fedpol ha fornito in mattinata nuove informazioni sulla 28enne di Vezia che ieri ha seminato il panico a Lugano, ferendo con un coltello due persone. Da indagini condotte nel 2017, è emerso che la donna si era innamorata sui social network di un combattente jihadista che si trovava in Siria. Ma il suo non era solo un amore "a distanza", aveva infatti cercato di raggiungere l'uomo, ma era stata arrestata dalle autorità turche al confine fra i due Stati e successivamente rimpatriata in Svizzera.

All'epoca soffriva di problemi psicologici. Per questo, al suo rientro, era stata collocata in un istituto psichiatrico. Dopodiché, la 28enne non è più comparsa nei dossier della fedpol legati al terrorismo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
1 ora
L'arte ti fa bella, ecco come rendere originale un città
Oggi in pensione, Stefan Ferretti è stato per anni tra i creatori delle installazioni artistiche che animano Lugano
CANTONE
1 ora
La pandemia non spaventa gli amanti della Grecia
Poche o nulle le lamentele. Lo stesso per le cancellazioni.
CANTONE
11 ore
Scomparso Haylem Sissaui
È dal 22 di luglio che non si hanno sue notizie
LUGANO
12 ore
Abusi all'ex Macello: «Ha macchiato la vita di un bambino»
Condannato a 30 mesi e a una terapia stazionaria un 24enne del luganese
CANTONE / BERNA
12 ore
Le antiche faggete patrimonio dell'UNESCO
La foresta della Valle di Lodano è già oggi una riserva integrale.
LUGANO
14 ore
«Il tetto è caduto all'improvviso»
Il maltempo ha fatto solo danni, fortunatamente. Anche alla stazione di servizio Coop di Pambio-Noranco
CANTONE
14 ore
«Le tragedie del 2014 ci hanno fatto cambiare approccio»
Il primo bilancio dei danni del maltempo con il direttore del Dipartimento del territorio, Claudio Zali
LUGANO
17 ore
Servizio gratuito via lago fra Lugano e Porlezza
Il trasporto lacuale è stato rapidamente organizzato in risposta alla chiusura della strada fra Gandria e il confine.
FOTO
LUGANO
20 ore
Pensilina Coop crollata, non ci sono feriti
È il bilancio di quanto accaduto stamattina attorno alle 9.30 al nuovo benzinaio di Pambio-Noranco
CANTONE
22 ore
Altri 28 casi in Ticino, i ricoverati restano 12
Nel reparto di cure intense si trovano attualmente 4 persone. Ancora a zero i decessi.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile