Trafficanti di marijuana in manette
Archivio Keystone (immagine illustrativa)
CANTONE
21.10.20 - 11:000

Trafficanti di marijuana in manette

Si tratta di un 57enne e un 30enne. In uno stabile in Riviera sono stati trovati stupefacenti e una coltivazione indoor

BELLINZONA - Una quarantina di chili di marijuana e una coltivazione indoor con oltre 260 piantine di canapa. È quanto hanno trovato le forze dell'ordine in uno stabile in Riviera nell'ambito di un'operazione che ha portato all'arresto di un 57enne e un 30enne, entrambi cittadini svizzeri. I due sono sospettati di aver preso parte, a vario titolo e con varie responsabilità, a un importante traffico di marijuana.

L'arresto - come fanno sapere oggi il Ministero pubblico e la polizia cantonale - è avvenuto lo scorso 14 ottobre. L'inchiesta è stata svolta in collaborazione con la polizia comunale di Biasca e i servizi antidroga della polizia della Città di Bellinzona.

Le principali ipotesi di reato nei confronti del 57enne e del 30enne (che nel frattempo sono tornati a piede libero per decisione del Giudice dei provvedimenti coercitivi) sono d'infrazione aggravata subordinatamente semplice, nonché contravvenzione, alla Legge federale sugli stupefacenti. L'inchiesta è coordinata dalla procuratrice pubblica Valentina Tuoni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
«I pazienti chiedono la terza dose»
Medici di base sollecitati «con insistenza». Secondo Christian Garzoni è il momento di introdurla
FOTO
ARBEDO-CASTIONE
3 ore
Parco giochi nel mirino di un automobilista
Nella notte una vettura ha divelto una rete metallica e demolito una panchina ad Arbedo. È caccia all'auto
LUGANO
6 ore
In Ticino è tempo di olive
Il prossimo 30 ottobre a Gandria si terrà l'ormai tradizionale raccolta
CANTONE
7 ore
«Mafia gay», la Procura indaga per discriminazione
Pink Cross ha presentato una denuncia contro il direttore di una rivista residente a Lugano
LUGANO
22 ore
Chi ordinò la demolizione? L’inchiesta davanti al muro dei malintesi
Si allontana il reato di "abuso di autorità", mentre per ora rimane l’accusa ai Molinari di "violazione di domicilio"
BELLINZONA
23 ore
«Il sindaco è fan del PSE? Cosa intende fare per favorirlo?»
Scatta l'interpellanza. Mario Branda nel mirino dell'MPS per il suo sostegno al progetto del Polo Sportivo di Lugano
BREGAGLIA (GR)
23 ore
Scontro frontale a Castasegna: un ferito
L'incidente si è verificato sabato mattina nelle vicinanze del valico doganale
FOTO
LUGANO
1 gior
In piazza per dire "no" alle restrizioni anti-Covid
Una manifestazione indetta dagli Amici della Costituzione ha luogo oggi a Lugano
Novazzano
1 gior
Dopo la rapina, l'interrogazione: «Chiudere i valichi secondari di sera»
Lo scorso giovedì è stata effettuato un furto a mano armata in un distributore di benzina
CANTONE
1 gior
Nuova Legge sulla ristorazione: più la mandi giù, più torna Su...ter
In dirittura la nuova Lear che rivoluziona l'accesso alla gerenza: «Servono meno corsi e più solidità finanziaria»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile