deposit
SANT'ANTONINO
19.10.20 - 18:340
Aggiornamento : 20:31

Fuggono con 4 motoseghe, il colpo va a segno a metà

Due ladruncoli si sono introdotti all'Agrar Shop Ticino tentando il "colpaccio".

I loro piani, però, non sono andati secondo previsioni.

SANT'ANTONINO - Ha del surreale il furto, tentato e in parte riuscito, avvenuto in pieno giorno all'Agrar Shop Ticino di Sant'Antonino. Qui, nel primo pomeriggio di sabato, due soggetti si sono introdotti e, davanti ai presenti, hanno agguantato due motoseghe lasciando il negozio come se niente fosse.

Non contento, il duo si è ripresentato pochi minuti dopo. «Un mio dipendente mi ha fatto notare che stava accadendo qualcosa di strano - ci racconta il titolare del negozio -. Quando li ha visti uscire con in mano altre due motoseghe non ci ha pensato un secondo e gli è corso dietro».

Un inseguimento, questo, che ha permesso di recuperare gli ultimi due articoli. «Purtroppo non ci siamo accorti che i primi due pezzi li avevano nascosti a pochi metri di distanza, all'interno di un furgone parcheggiato», prosegue il negoziante.

Nonostante fossero stati scoperti, i ladruncoli si sono ripresentati poco dopo per andare a recuperare ciò che avevano nascosto. «Li abbiamo visti, ma non abbiamo fatto in tempo a intervenire. Si sono dati alla fuga».

Il furto, ovviamente, è stato immediatamente denunciato. «La polizia è al lavoro - conclude il commerciante -. Credo che rivedremo presto la merce rubata».

A quanto pare, infatti, i due ladri della domenica non sono stati molto svegli. Avrebbero messo, subito dopo, gli articoli in vendita su internet. Con tanto di numero di telefono. Fosse andato a segno, il colpo avrebbe fruttato non poco. Il valore di tutta la merce? Circa 4'000 franchi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
15 min
«Questo terrore non c'entra con l'Islam»
Aggressione alla Manor: la dura condanna della comunità musulmana sciita in Ticino
FOTO
CANTONE
32 min
«Gli assembramenti sono stati solo spostati di un'ora»
Lo slittamento dell'orario delle scuole superiori non avrebbe finora avuto l'effetto sperato.
CANTONE
3 ore
Aveva tentato di recarsi in Siria, senza successo
La fedpol ha fornito nuove informazioni sulla donna che ieri ha ferito due persone alla Manor di Lugano.
ONSERNONE
3 ore
Mentre tagliava le piante, gli è caduto addosso un muro
L'incidente si è verificato in Valle Onsernone. Gravi ferite per un 52enne della regione
CANTONE
4 ore
«Sconcerto e delusione» per la conferenza stampa di ieri
Critiche da parte dell’Associazione ticinese dei giornalisti per come Gobbi e Cocchi hanno gestito la conferenza stampa
CANTONE
4 ore
Altre dieci vittime del Covid-19 in Ticino
Nelle ultime ventiquattro ore 21 persone sono state ricoverate in ospedale, mentre 29 lo hanno lasciato.
CANTONE
5 ore
«Quando mi ha detto “ti ammazzo” qualcosa si è rotto»
Quella di Federica è solo una delle tante, troppe, storie di violenza. Che non è solo fisica, ma psicologica, verbale
FOTO E VIDEO
MAROGGIA
7 ore
«Un colpo duro per tutti. Maroggia ha perso il suo ultimo simbolo»
Il Mulino apparteneva alla famiglia Fontana da 42 anni ed era stato tramandato di padre in figlio.
CANTONE
8 ore
Il Ticino chiama Berna
Un'iniziativa cantonale chiede di modificare il codice penale, a tutela delle donne vittima di violenza
CANTONE
16 ore
«Già coinvolta in un'indagine legata al terrorismo»
La Fedpol conferma il possibile ruolo della donna in fatti legati al terrorismo jihadista
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile