tipress (archivio)
CANTONE
17.10.20 - 11:350
Aggiornamento : 22:10

Classi in quarantena in tre diverse scuole medie

Barbengo, Cadenazzo e Giubiasco le località coinvolte.

Nell'istituto di Cadenazzo, fino al 30 ottobre, varrà per tutti l'obbligo di indossare la mascherina dentro e fuori lo stabile.

BELLINZONA - La quarantena è stata decisa per una classe delle scuole medie di Barbengo, una delle scuole medie di Cadenazzo e una delle scuole medie di Giubiasco. A comunicarlo sono ll Dipartimento della sanità e della socialità (DSS) e il Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS).

In tutti questi casi, in seguito alla positività di due allievi appartenenti alla medesima classe, l’Ufficio del medico cantonale (UMC) ha valutato opportuno stabilire una quarantena di classe.

Barbengo - Per quanto riguarda la quarantena di classe a Barbengo, contrariamente a quanto erroneamente riportato da un portale d'informazione ieri sera, non corrisponde al vero che tutti gli allievi sono stati sottoposti a un test.  

Cadenazzo - Limitatamente ed esclusivamente per la scuola media di Cadenazzo, dove la quarantena di classe stabilita ieri è la seconda nel giro di una settimana e si è registrato un ulteriore caso isolato, per maggiore precauzione e su indicazione dell'UMC varrà temporaneamente (dal 19 al 30 ottobre compresi) per tutti l'obbligo di indossare la mascherina dentro e fuori l’istituto scolastico, anche se si possono mantenere le distanze fisiche; la direzione dell'istituto informerà in tal senso le persone coinvolte e le mascherine saranno fornite dalla scuola.

Si ricorda che fino al termine delle quarantene le lezioni per gli allievi direttamente coinvolti non sono sospese, ma proseguono temporaneamente a distanza come previsto dal Protocollo di quarantena di classe predisposto dal DECS. Le direzioni degli istituti hanno già informato a tal proposito i diretti interessati.

Per tutti gli altri allievi dei tre istituti coinvolti e degli altri 33 istituti di scuola media l’attività scolastica continua normalmente in presenza.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CURIO
12 ore
Cede un pannello di legno, gravi ferite per un 49enne
L'infortunio è avvenuto questo tardo pomeriggio in un'abitazione privata di Curio.
CANTONE
13 ore
Quando le recinzioni sono trappole letali per la selvaggina
In Svizzera si stima che ogni anno migliaia di animali muoiano a causa dei mezzi di cinta.
AIROLO
13 ore
Lo scatto che gli salvò la vita
Vent'anni fa Oliviero Toscani entrava in galleria dietro al camion della tragedia
LOCARNO
14 ore
Sparatoria di Solduno, l'ex compagno non poteva avvicinarsi
Prima di esplodere i colpi, il 20enne ha probabilmente rincorso la malcapitata giù per le scale.
CANTONE
16 ore
Più radar nel Luganese che in tutto il resto del cantone
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 25 al 31 ottobre sulle strade del nostro cantone
CANTONE
19 ore
Trasparenza totale in politica: «Giù le maschere!»
Il caso Fidinam-Pandora riporta d'attualità il tema delle «relazioni d'interesse» tra politica e parastato
CANTONE
20 ore
Mobilità e Covid: «È evidente che qualcosa è cambiato in peggio»
Un'interrogazione di Marco Passalia chiede al Consiglio di Stato di chinarsi sulla situazione dei trasporti ticinesi
CANTONE
23 ore
In Ticino 18 positivi e due nuovi ricoverati
I pazienti Covid che necessitano di cure ospedaliere salgono a 11 in tutto.
FOTO
CANTONE
1 gior
«Dentro il tunnel c'era uno scenario apocalittico»
Era il 24 ottobre 2001, quando nella galleria del San Gottardo morirono undici persone in un tragico incendio
CANTONE
1 gior
«Le ragazze non sono tornate»
Da qualche mese i locali a luci rosse dovrebbero aver ripreso l'attività a pieno regime. Ma così non è.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile