Archivio Depositphotos
CONFINE
06.10.20 - 07:470

Ubriaco blocca il pronto soccorso

L'episodio ha avuto luogo in un ospedale di Como. Il protagonista era un italiano residente in Svizzera

COMO - Pronto soccorso bloccato a causa di un italiano residente in Svizzera. È successo nella notte tra sabato e domenica all'Ospedale Valduce di Como, come riferisce Espansione TV.

Il protagonista della vicenda è un 42enne che in stato di ubriachezza aveva accompagnato una persona che necessitava di una visita. Ma a causa dell'attesa, l'uomo ha cominciato a inveire contro il sanitario personale del reparto.

È quindi intervenuta la polizia, che è stata aggredita a sua volta. L'uomo è allora stato arrestato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e denunciato per interruzione di pubblico servizio. Per lui è stata stabilita una condanna, con la condizionale, a tre mesi e dieci giorni di reclusione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CONFINE
9 min
Turisti del tampone, oltre frontiera per risparmiare
In Germania costa 14 euro, in Italia 15. Ma c'è chi per i ticinesi rialza il prezzo anche del 60 per cento
CANTONE
1 ora
Covid, i pazienti in cure intense salgono a due
I ricoverati a causa del virus restano nove.
CANTONE
1 ora
Meno auto, moto, bus e treni (ma più biciclette)
Il Dipartimento del territorio ha pubblicato oggi il rapporto "La mobilità in Ticino nel 2020".
LOCARNO
2 ore
«Volevo aiutare i "piccoli" a sopravvivere»
Economia e Covid: ecco come e perché Katia Roncoroni, 50enne di Losone, si è reinventata influencer marketing.
CANTONE
5 ore
Meno di 30 anni e già con il fegato compromesso
La pandemia ha acutizzato le dipendenze da alcol, che possono sfociare in gravi problemi di salute.
CANTONE
14 ore
Ticinesi pazzi per la sella: «Ne vendiamo tre tonnellate al mese»
La sella di capriolo è uno dei piatti maggiormente in voga in questo periodo dell’anno. E i numeri lo confermano.
TENERO
16 ore
In spiaggia anche in inverno
Ripartire da una disavventura? Capita al bagno pubblico, colpito pesantemente dal maltempo lo scorso luglio.
LUGANO
18 ore
Tassisti aggrediti dal branco
Un pestaggio è avvenuto sabato notte in Via Pretorio: due persone sono rimaste lievemente ferite.
MENDRISIO
20 ore
Colpo di scena: Ligornetto riapre al traffico in transito
La misura non potrà essere attuata, fintanto che il TF non si sarà espresso sull'effetto sospensivo richiesto da Stabio
LOCARNO
20 ore
Un nuovo futuro per il Grand Hotel Locarno
L'edificio costruito fra il 1874 e il 1876 diverrà una moderna struttura alberghiera.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile