TiPress - foto d'archivio
LUGANO / BERNA
01.10.20 - 14:310

Riciclaggio di denaro sporco, le strade portano a Lugano

Finma ha avviato un'indagine nei confronti di Credinvest in relazione al caso di corruzione che coinvolge la PDVSA

LUGANO - L'Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (Finma) ha avviato un'indagine nei confronti di Credinvest, banca con sede a Lugano. L'inchiesta riguarda il possibile coinvolgimento della società nella vicenda che interessa l'azienda petrolifera statale venezuelana Petróleos de Venezuela SA (PDVSA).

Una notizia in tal senso pubblicata da Gotham City - portale elvetico specializzato in criminalità economica - è stata confermata all'agenzia Awp da un portavoce della Finma. L'autorità afferma di essere in contatto con «varie banche svizzere», tra cui Credinvest, in relazione al caso di corruzione che coinvolge la PDVSA. L'indagine concerne possibili violazioni delle leggi sul riciclaggio di denaro sporco.

Il portale Gotham City afferma che Credinvest potrebbe essere stata infiltrata da personalità venezuelane sospettate di riciclaggio. Fra queste figura l'uomo d'affari Alejandro Betancourt, che è uno dei maggiori azionisti della banca, fondata nel 2004.

Credinvest è specializzata nella gestione patrimoniale, nel private banking e nella negoziazione di prodotti finanziari, sia per la clientela privata che per quella istituzionale. Ha sede legale a Lugano e uffici a Zurigo.

TOP NEWS Ticino
CANTONE
6 min
Altri 28 casi in Ticino, i ricoverati restano 12
Nel reparto di cure intense si trovano attualmente 4 persone. Ancora a zero i decessi.
FOTO E VIDEO
LUGANO
19 min
Piogge intense sul Luganese, crolla la pensilina del benzinaio Coop
Il maltempo imperversa ancora sulla regione. La struttura danneggiata era stata inaugurata poche settimane fa
MENDRISIO
2 ore
Una notte di (relativa) quiete dopo la tempesta
«Abbiamo terminato gli interventi e nella notte non abbiamo ricevuto nessuna richiesta», spiega Alberto Ceronetti.
CANTONE
4 ore
Pronto, centro vaccini? Due ore senza risposta
I tempi di attesa per parlare con il numero verde cantonale possono essere molto lunghi. Colpa delle vacanze?
BELLINZONA
4 ore
Paglia, i reclamatori seriali e le sue memorie
L'ex municipale, che se ne andò in seguito alla questione dei sorpassi milionari, si racconta in un libro.
FOTO
MENDRISIOTTO
17 ore
«Limitare gli spostamenti nelle zone colpite»
Emergenza nel Mendrisiotto: costituito uno Stato Maggiore regionale di condotta. L'appello della polizia agli abitanti
MESOCCO (GR)
18 ore
L'A13 piena di rotoli di plastica
Si tratta del carico che un mezzo ha perso lungo la semiautostrada in territorio di Mesocco
ROVEREDO (GR)
22 ore
Il lupi fanno incetta di pecore, anche in Mesolcina
Diverse predazioni sono avvenute in varie zone dei Grigioni. Ordinato l'abbattimento di un esemplare
CANTONE
1 gior
Covid: 31 nuovi casi, oltre la metà dei ticinesi sono vaccinati
Stabili i ricoverati, che rimangono a quota 12. Le cure intense ospitano 4 di loro.
CANTONE
1 gior
C'è un pacco sospetto per te
I pirati informatici sono in agguato: e via mail si spacciano per la Posta
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile