Keystone - foto d'archivio
LUGANO
17.09.20 - 11:360
Aggiornamento : 15:35

Studente della SPAI di Trevano positivo al Covid-19

Una parte dei suoi compagni è stata posta in quarantena

È stata la direzione dell'istituto a informare la classe, ricordando il comportamento da adottare in caso di sintomi, anche leggeri.

LUGANO - C'è un altro caso di coronavirus nella scuola ticinese. Un giovane iscritto alla Scuola professionale artigianale e industriale (SPAI) di Trevano è risultato positivo ieri al tampone per il Covid-19. Ad annunciarlo sono il Dipartimento della sanità e della socialità (DSS) e il Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS).

«L’indagine ambientale subito avviata ha permesso di escludere la necessità di porre in quarantena l’intera classe frequentata dal giovane contagiato», si legge in una nota. Ma una parte dei compagni è comunque stata posta in quarantena.  

Il medico cantonale ha informato l'istituto (di grado post-obbligatorio) e i ragazzi a cui è stato chiesto di mettersi in quarantena. È stata la direzione dell'istituto a parlare con l'intera classe, ricordando loro il comportamento da adottare in caso di sintomi, anche leggeri.

Il coronavirus nella scuola ticinese

L'anno scolastico 2020/2021 è iniziato lunedì 31 agosto. Tre giorni dopo, giovedì 3 settembre, uno studente del Liceo di Lugano 2 e una ragazza che frequenta il Centro professionale sociosanitario di Lugano sono risultati positivi al coronavirus. In nessuno dei due casi si era resa necessaria la quarantena di classe, ma solo per alcuni compagni. 
Venerdì 11 settembre il tampone è risultato positivo al Covid-19 per una giovane che frequenta il Centro professionale commerciale (CPC) di Locarno. In quel caso la quarantena è scattata per l'intera classe, con le lezioni sospese e organizzate temporaneamente a distanza (tramite videolezioni e attività da casa).
Martedì 15 settembre, due giorni fa, un altro caso alla Scuola cantonale di commercio (SCC) di Bellinzona. Sono stati posti in quarantena unicamente alcuni compagni con cui la giovane aveva avuto contatti stretti durante la pausa pranzo all’esterno della sede scolastica.  

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
6 ore
Mozziconi e "cicche" più resistenti del Covid
La pandemia abbatte il consumo di chewing gum, ma chi lavora per tenere pulito l'asfalto non rileva grandi miglioramenti
FOTO E VIDEO
MAGGIA
8 ore
Schianto sulla cantonale, arriva la Rega
Coinvolta una monovolume con a bordo un uomo, una donna e tre bambini
MONTE CARASSO
10 ore
Salvati nella notte cinque escursionisti
Intervento della Rega sopra Monte Carasso, nei pressi della capanna Albagno
LUGANO
16 ore
Aggressione in stazione, l'accusa è di tentato omicidio
I tre dovranno rispondere anche di lesioni gravi, aggressione e contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti.
CANTONE
16 ore
Covid in Ticino: 41 contagi e 4 vittime
Sono 469 le infezioni da Coronavirus contate da inizio settimana.
SVIZZERA
18 ore
Aumenti di decessi fra i senior durante la seconda ondata, in Ticino si parla del 76% in più
Nel periodo che va da ottobre 2020 a gennaio 2021, è il secondo cantone con il maggiore incremento in Svizzera
FOTO
AIROLO
18 ore
Perde il controllo, prende l'uscita sbagliata e si incaglia nella rete di protezione
È successo questa notte a Stalvedro, per rimuoverla è stato necessario l'intervento di un carro attrezzi
CANTONE
18 ore
I nostri vaccini sono nelle loro mani
Il preparato Pfizer/BioNTech viene trasportato a una temperatura di -75°C dalla ditta Galliker, con sede a Sant'Antonino.
FOTO
LUGANO
1 gior
Aggredito da tre ragazzi in stazione
Due individui sono stati arrestati dalla polizia, un terzo sarebbe fuggito.
CARÌ
1 gior
Leggere ferite per lo sciatore travolto dalla valanga
Si tratta di un 43enne svizzero domiciliato nel Luganese che si trovava a Carì con altre due persone.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile