Keystone - foto d'archivio
LUGANO
17.09.20 - 11:360
Aggiornamento : 15:35

Studente della SPAI di Trevano positivo al Covid-19

Una parte dei suoi compagni è stata posta in quarantena

È stata la direzione dell'istituto a informare la classe, ricordando il comportamento da adottare in caso di sintomi, anche leggeri.

LUGANO - C'è un altro caso di coronavirus nella scuola ticinese. Un giovane iscritto alla Scuola professionale artigianale e industriale (SPAI) di Trevano è risultato positivo ieri al tampone per il Covid-19. Ad annunciarlo sono il Dipartimento della sanità e della socialità (DSS) e il Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS).

«L’indagine ambientale subito avviata ha permesso di escludere la necessità di porre in quarantena l’intera classe frequentata dal giovane contagiato», si legge in una nota. Ma una parte dei compagni è comunque stata posta in quarantena.  

Il medico cantonale ha informato l'istituto (di grado post-obbligatorio) e i ragazzi a cui è stato chiesto di mettersi in quarantena. È stata la direzione dell'istituto a parlare con l'intera classe, ricordando loro il comportamento da adottare in caso di sintomi, anche leggeri.

Il coronavirus nella scuola ticinese

L'anno scolastico 2020/2021 è iniziato lunedì 31 agosto. Tre giorni dopo, giovedì 3 settembre, uno studente del Liceo di Lugano 2 e una ragazza che frequenta il Centro professionale sociosanitario di Lugano sono risultati positivi al coronavirus. In nessuno dei due casi si era resa necessaria la quarantena di classe, ma solo per alcuni compagni. 
Venerdì 11 settembre il tampone è risultato positivo al Covid-19 per una giovane che frequenta il Centro professionale commerciale (CPC) di Locarno. In quel caso la quarantena è scattata per l'intera classe, con le lezioni sospese e organizzate temporaneamente a distanza (tramite videolezioni e attività da casa).
Martedì 15 settembre, due giorni fa, un altro caso alla Scuola cantonale di commercio (SCC) di Bellinzona. Sono stati posti in quarantena unicamente alcuni compagni con cui la giovane aveva avuto contatti stretti durante la pausa pranzo all’esterno della sede scolastica.  

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
28 min
Se un funzionario del Cantone cambia sesso
Il Dipartimento del territorio ha gestito per la prima volta la transizione di un dipendente. E se l'è cavata molto bene
VIDEO
ASCONA
1 ora
«Una nuvola di fumo nero». Pompieri sul posto
Le fiamme sono divampate da un magazzino sito in via Delta.
FOTO E VIDEO
CANTONE
2 ore
Bianco Ticino. E ci sono già i primi disagi
L'allerta (di grado 4) sarà in vigore fino a domenica a mezzogiorno
VIDEO
LUGANO
2 ore
Al via la "Da Vinci Experience"
La mostra multimediale immersiva ha aperto le sue porte al Centro Esposizioni: «Un segnale di grande coraggio».
MAGADINO
3 ore
Tragedia di Sarra, ticinesi assolti
Dramma in volo, il tribunale di Macerata ha giudicato non colpevoli i tecnici che si erano occupati dell'elicottero.
CANTONE
11 ore
«Io, lavoratore indipendente in attesa dell'IPG»
A causa della pandemia, le casse di compensazione sono confrontate con migliaia di richieste
CANTONE
14 ore
Con la pandemia, i giovani vogliono diventare infermieri
Cresce l'interesse per la relativa formazione professionale. Alla SUPSI le domande d'ammissione sono aumentate del 10%
LUGANO
14 ore
Direttrice licenziata «di comune accordo»
Sandra Castellano non guiderà più Casa Santa Elisabetta. Causa riorganizzazione
CANTONE
16 ore
Allerta meteo: «Utilizzate l'auto soltanto se necessario»
Le indicazioni della polizia in vista delle nevicate annunciate nei prossimi giorni
CANTONE
17 ore
Alla sbarra per abusi su minori: «Fatti di una gravità inaudita»
Oltre 100 gli episodi di cui si sarebbe macchiato il 77enne.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile