Immobili
Veicoli
foto per gentile concessione di QuiComo
CONFINE
15.09.20 - 10:230
Aggiornamento : 11:59

Don Roberto ucciso con una coltellata alla schiena

Il corpo del sacerdote è stato trovato in strada poco dopo le 7 di questa mattina

L'autore dell'accoltellamento si è già consegnato alle forze dell'ordine. La polizia scientifica sta indagando per ricostruire l'accaduto.

COMO - Aveva 51 anni don Roberto Malgesini, il parroco ucciso questa mattina all'alba in Piazza San Rocco a Como, a pochi passi da casa sua. L'uomo, stando ai media di confine, sarebbe stato colpito con una coltellata alla schiena attorno alle 7.

Don Malgesini, originario di Morbegno, era un cosiddetto prete di strada e aveva dedicato la sua vita ai più deboli. Come racconta QuiComo era molto attivo nel volontariato: sempre pronto a dare una mano in mensa o nel dormitorio, era solito portare la colazione ai senzatetto e - se qualcuno aveva bisogno del medico - lo accompagnava con la sua auto, senza attendere i soccorsi.

Il ricordo - Un uomo «che ha scelto di testimoniare la mitezza della prossimità, che nulla chiede, che nulla pretende. Colui che ha reso breve la sua vita non potrà mai comprendere quanto scellerato è stato il suo gesto», ha dichiarato in suo ricordo il consigliere comunale Bruno Magatti.

Don Malgesini è stato ritrovato questa mattina in strada con una ferita da taglio da alcuni passanti. Poco distante è stato rinvenuto anche un coltello sporco di sangue. I soccorsi giunti sul posto non hanno però potuto fare nulla.

L'autore del delitto - stando alle prime informazioni da parte di fonti della diocesi, si tratterebbe di un cittadino straniero, senza fissa dimora e con problemi psichici - si è già costituito alle forze dell'ordine. In questo momento si trova presso la caserma dei Carabinieri di Como. La scientifica è al lavoro per ricostruire l'accaduto.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
MELIDE
5 ore
Cade un albero vicino al parco giochi
Nessuna persona è rimasta coinvolta, in azione i pompieri
FOTO
ASCONA
10 ore
Ascona e New Orleans sono ufficialmente sorelle
Sabato pomeriggio è stato firmato il patto che lega le due città
BELLINZONA
1 gior
Furto con scasso alle scuole Semine
L'autore si è introdotto nello stabile durante la notte e ha rubato un paio di computer
CANTONE
1 gior
Mezzo pesante in avaria nel San Gottardo, forti disagi sull'A2
La panne si è verificata poco prima delle 10 di questa mattina. Il tunnel è già stato riaperto
CANTONE
2 gior
Ecco dove saranno posizionati i radar in Ticino
I controlli della velocità saranno sparpagliati in sei degli otto distretti cantonali.
AIROLO
2 gior
Auto contro camion, San Gottardo riaperto
L'incidente, avvenuto in territorio urano attorno alle 14.15, ha provocato la chiusura della galleria per circa tre ore.
CONFINE
2 gior
Auto ticinese si schianta a Maccagno, gravissimo un 15enne
L'incidente è avvenuto ieri sulla strada statale del Lago, a non molti chilometri dalla dogana di Dirinella.
LOCARNO
2 gior
«Spero che la giustizia mi dica chi ha ucciso mio figlio»
Parla la mamma del ragazzo di 23 anni trovato morto nell'appartamento di via Muro della Rossa
CANTONE
2 gior
STEG chiude le sue filiali in Ticino
I negozi di Lugano e Giubiasco cesseranno l'attività dal prossimo 9 luglio
LOCARNO
2 gior
L'uomo ritrovato nell'appartamento di Solduno aveva un taglio sul volto
La lacerazione sarebbe stata così evidente da rendere la vittima quasi irriconoscibile.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile