Guardia di Finanza (immagine illustrativa)
CONFINE
12.09.20 - 08:120
Aggiornamento : 14:01

Alla frontiera con 55'000 euro: «Volevo comprare una barca»

La Guardia di Finanza ha trovato il denaro nel bagagliaio di una vettura diretta in Italia

Al volante c'era un cittadino svizzero di origini bosniache, che si era mostrato particolarmente nervoso al momento dei controlli

COMO - Affermava di non trasportare valuta al seguito, ma questo non è bastato a evitare i controlli dei militari della Guardia di Finanza del Gruppo di Ponte Chiasso.

Ennesimo fermo al valico autostradale di Como-Brogeda. Si tratta di un cittadino svizzero di origini bosniache, dipendente di una ditta privata, da tempo residente in Svizzera, che tentava di entrare in Italia con al seguito un'ingente quantità di denaro contante.

La somma di 55'000 euro (importo ben superiore a quanto previsto dalle vigenti normative in materia di circolazione transfrontaliera di valuta) è stata trovata all'interno del bagagliaio: era nascosta in mezzo ai vestiti. La scopera è stata possibile grazie all'eccessivo nervosismo dimostrato ai finanzieri dopo che questi ultimi avevano formulato la domanda di rito e avevano iniziato il controllo.

Colto sul fatto, ha affermato di aver con sé tale valuta per l’acquisto di una barca in Grecia e di aver omesso però di presentare la prevista dichiarazione valutaria.

I finanzieri, unitamente ai funzionari doganali, hanno proceduto al sequestro di oltre 22'500 euro, pari al 50% dell’importo complessivo rinvenuto eccedente la franchigia ammessa di 9'999,99 euro.

TOP NEWS Ticino
LUGANO
31 min
Eitan in aeroporto: «Non potevamo saperlo»
Lugano-Airport si smarca sul caso del piccolo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone
CANTONE
6 ore
Un'altra settimana di radar
Ecco dove rischierete di essere "flashati" da lunedì
CANTONE
12 ore
Il settore turistico ticinese ha retto il duro colpo della pandemia
Le autorità fanno il punto della situazione: i pernottamenti sono aumentati, anche grazie a campagne e promozioni
CANTONE
13 ore
Covid di venerdì 17: altri 29 casi e una nuova quarantena a scuola
Non si registrano ulteriori decessi. I pazienti Covid scendono a 19.
LUGANO
14 ore
Tram-treno: pubblicato il nuovo bando di concorso
Quello precedente era stato annullato a seguito di due ricorsi accolti da Tribunale cantonale amministrativo
MANNO/ LOCARNO
16 ore
Ecco perché questi studenti non si vaccinano
Alla SUPSI è in corso una rivolta silenziosa. Una raccolta firme contro il Certificato Covid. Le voci dei protagonisti.
LUGANO
18 ore
Stragi, killer e vite blindate (e non): parla Michele Santoro
Il famoso giornalista italiano sarà ospite questa sera all'Endorfine Festival di Lugano. Lo abbiamo intervistato.
CANTONE
1 gior
Vaccinazione, future mamme preoccupate
L'Eoc è confrontato con i dubbi delle donne in dolce attesa. Il primario Papadia fa chiarezza
LUGANO
1 gior
Un centro tamponi nel parcheggio del Casinò
La casa da gioco offre la possibilità di effettuare un test a tutti i suoi clienti che non dispongono del certificato.
CANTONE
1 gior
Le 24 misure del PS per trasformare il Ticino
Il progetto intende contribuire a costruire un Cantone «inclusivo, sostenibile e accogliente».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile