tipress
BELLINZONA
31.08.20 - 17:130
Aggiornamento : 01.09.20 - 08:41

Acqua non potabile. Nemmeno se bollita

Le forti precipitazioni hanno provocato disagi per i quartieri di Preonzo e Moleno.

L'invito è di non consumare l'acqua corrente. Il disservizio dovrebbe essere risolto entro la fine della settimana.

BELLINZONA - Anche Preonzo e Moleno si trovano a fare i conti con i problemi legati alle precipitazioni eccezionali degli giorni scorsi. La presa di captazione dell’acqua potabile dei due quartieri ha subito importanti danni strutturali nella giornata di sabato 29 agosto.

Grazie al tempestivo intervento dei tecnici AMB e alla collaborazione dei pompieri della Città di Bellinzona, si è potuto approvvigionare il serbatoio con mezzi di emergenza garantendo cosi l’approvvigionamento idrico in quantità alla popolazione.

La qualità dell’acqua non ha potuto essere garantita e per questo motivo sabato AMB ha emanato il cominciato di uso parsimonioso, tuttora in vigore.

Durante la giornata di oggi, lunedì 31 agosto, i tecnici AMB hanno ripreso le attività di ripristino che permetteranno, ma solo a partire da mercoledì 2 settembre, di consumare l’acqua (previa bollitura).

Rimangono comunque valide le seguenti precauzioni:
• l’acqua corrente non deve essere assolutamente bevuta
• l’acqua corrente non deve essere assolutamente utilizzata per l’igiene orale
• l’acqua corrente non deve essere assolutamente utilizzata per la preparazione di cibi freddi, bevande e per il lavaggio di alimenti o per il risciacquo di utensili da cucina e stoviglie
• Da oggi e fino a mercoledì l’acqua non può essere utilizzata nemmeno se fatta bollire

Si valuta di poter ripristinare la situazione di normale erogazione di acqua potabile entro la fine di questa settimana.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
8 min
Denuncia "il malandazzo" in ufficio, parte la procedura di licenziamento
Sul caso avvenuto all'Istituto delle assicurazioni sociali (IAS) l'MPS ha presentato un'interpellanza
FOTO E VIDEO
CANTONE
29 min
«La gente ha voglia di uscire e fare shopping»
Dopo quarantadue giorni di chiusura a causa della pandemia, oggi è avvenuta l'attesa riapertura dei negozi
CANTONE
3 ore
«Pensavo di aver visto tutto a 80 anni, ma sono finito in prigione»
Don Azzolino Chiappini rompe il silenzio, a qualche giorno dal decreto di abbandono per "sequestro di persona"
CANTONE
3 ore
Assembramenti e mascherina: in Ticino sono scattate 490 multe
È il bilancio del primo mese di controlli effettuati dalla polizia cantonale e da quelle comunali
CANTONE
4 ore
Revocato il limite degli 80 chilometri orari in autostrada
Alle 13.30 scadranno le misure straordinarie, introdotte giovedì scorso dal DT, per contrastare lo smog nel Sottoceneri.
BELLINZONA
5 ore
Restano in carcere i sei giovani della rissa di Giubiasco
Il Giudice dei provvedimenti coercitivi ha confermato l'arresto di tutte le persone coinvolte nell'alterco.
CANTONE
5 ore
Nessun ricovero e nessun morto per coronavirus
Nelle strutture sanitarie del nostro cantone 63 posti letto sono attualmente occupati da pazienti positivi
PONTE CHIASSO
7 ore
Rifiuti dall'Italia, sequestrato un camion
La Guardia di Finanza ha fermato un carico illegale alla dogana: trasportatore denunciato per truffa
CANTONE
7 ore
Non rinnovano la richiesta per il "lavoro ridotto" e ora gli stipendi sono fermi
Credevano che l’eccezionalità della pandemia prolungasse in automatico gli aiuti. Alcuni ristoratori nei guai.
CANTONE
9 ore
Fiori d'arancio gelati dal Covid ma...
Nel 2020 i matrimoni civili sono calati del 30% e quelli in chiesa addirittura del 62 per cento
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile