Immobili
Veicoli
Ti-Press (archivio)
BELLINZONA
29.08.20 - 15:020
Aggiornamento : 30.08.20 - 11:17

Serata di tensione, ancora botte al bar Viale: un ferito e un arresto

Nuovo episodio di violenza nel locale. Coinvolti diversi giovani.

Alla base dell'accaduto ci sarebbero futili motivi. Varie pattuglie di polizia sul posto.

BELLINZONA - Ancora botte al bar Viale di Bellinzona. È accaduto nella notte tra venerdì e sabato, attorno alle 24. Sul posto sono intervenute quattro pattuglie di polizia. Nella lite sarebbero coinvolti diversi giovani. 

Da qualche tempo, un bar pacifico come il Viale sembra essersi trasformato in un luogo di tensione. Diversi i casi registrati dopo il lockdown legato al Covid. Su tutti quello di inizio giugno, con una vera e propria spedizione punitiva. 

Quanto accaduto nelle ultime ore, invece, sembra essere stato originato da futili motivi. Forse, da un banale scambio di bicchieri. Stando ad alcuni testimoni, anche il gerente, esasperato dalla situazione, a un certo punto avrebbe perso le staffe, alzando la voce. 

Almeno uno dei ragazzi coinvolti avrebbe già precedenti e sarebbe già noto alle forze dell'ordine. 

Aggiornamento

Il Ministero Pubblico, la Magistratura dei minorenni, la Polizia cantonale e la Polizia della città di Bellinzona hanno confermato la rissa avvenuta attorno alle 00.30. Spetterà all'inchiesta di polizia stabilire i motivi. Confermato anche il coinvolgimento di diversi giovani di due opposte fazioni. Durante lo scontro un giovane 21enne, cittadino croato residente nel Bellinzonese ha riportato ferite che hanno richiesto cure ospedaliere. Il ragazzo è già stato rilasciato in mattinata. Un 17enne, cittadino svizzero, domiciliato nel Bellinzonese è già stato arrestato.
Sono in corso accertamenti per chiarire ragioni, dinamica e responsabilità di quanto avvenuto nonché per identificare ulteriori persone coinvolte. L'inchiesta è coordinata dal Sostituto Procuratore generale Nicola Respini e dalla Magistratura dei minorenni. 

TOP NEWS Ticino
LUGANO
11 ore
Il Ceresio è da livello B... una secca da record
Non piove da mesi, il bacino è ai minimi storici e tra i proprietari di imbarcazioni cresce il malcontento
CANTONE
12 ore
Nessun distretto sfugge ai radar
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 31 gennaio al 6 febbraio
CANTONE
14 ore
Droni peggio degli avvoltoi: rischiano di rovinare il nido del Gipeto
«Lasciamo tranquilli questi rapaci» è l'appello lanciato da Ficedula ai disturbatori
FOTO
BELLINZONA
17 ore
Dorme al gelo, lo aiutano e tenta la fuga
Un giovane, al freddo, in un sacco a pelo. È quanto osservato questa mattina di fronte a un negozio in via Henri Guisan
CANTONE/ITALIA
17 ore
Ancora uno sciopero, Tilo fermi domenica in Italia
Disagi per chi viaggerà tra il Ticino e l'Italia domenica. Circoleranno solo gli Eurocity
CANTONE
21 ore
«Don Tamagni si sente come se il mondo gli fosse crollato addosso»
La solitudine del prete in carcere per avere rubato 800.000 franchi. Nonostante tutto, riceve visite e sostegno.
AGNO
1 gior
L'operaio schiacciato da un macchinario è deceduto
Si tratta di un 51enne svizzero domiciliato nel canton Zurigo.
LUGANO
1 gior
Frontaliere, ma «vive in Marocco»
Nuovi dettagli sul caso del presunto prestanome della 'ndrangheta con un piede in Ticino
LUGANO
1 gior
Lugano, dopo anni in calo, diventa più grande
Nel corso del 2021 la popolazione è aumentata di 95 unità.
CANTONE
1 gior
«La cassa nera mi è stata ordinata»
Al Tribunale militare parlano l’ex comandante Antonini e l’ex capo dello stato maggiore delle guardie di confine
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile