Facebook
LOCARNO
31.07.20 - 13:360
Aggiornamento : 19:59

Trovato il corpo senza vita del parapendista scomparso

L'avvistamento è avvenuto da parte di un elicottero dell'esercito in una zona impervia della valle del Chignolasc

Il 35enne si trovava a un'altitudine di 1'720 metri. È stato recuperato dalla Rega.

LOCARNO - La speranza si è spenta. Le ricerche sono concluse. Il corpo del parapendista 35enne scomparso sabato è stato ritrovato questa mattina, attorno alle 11.30, purtroppo senza vita.

A riferirlo è la polizia cantonale. «Il ritrovamento è avvenuto nell'ambito delle ricerche odierne effettuate con l'impiego di un elicottero dell'esercito (un Eurocopter EC635) in una zona impervia della valle del Chignolasc (a un'altitudine di circa 1'720 metri)», valle laterale della Vallemaggia.

Il corpo dell'uomo è stato recuperato da un elicottero della Rega che, viste le difficoltà del territorio, ha utilizzato l'argano. 

Il 35enne ticinese, domiciliato nel Locarnese, era decollato con degli amici sabato attorno alle 11.30 da Cimetta, ma «era rimasto indietro» e i compagni di volo «avevano perso il contatto visivo con lui». Inizialmente le ricerche si erano concentrate sulla Val Bognanco, l'ultima zona segnalata dallo spot del parapendista ticinese. Ma il telefono del 35enne si era in seguito connesso alle 18.30 con l’antenna di Someo.

Ogni giorno volontari e squadre di soccorso, sia svizzere sia italiane, si sono impegnate nelle ricerche. All'importante dispositivo, coordinato dalla polizia cantonale, hanno contribuito l'Esercito svizzero, la Rega, il Soccorso alpino svizzero, le Guardie di confine, il Care Team e diversi enti di soccorso sia svizzeri sia italiani, come pure numerosi volontari.

TOP NEWS Ticino
LUGANO
4 ore
Chi ordinò la demolizione? L’inchiesta davanti al muro dei malintesi
Si allontana il reato di "abuso di autorità", mentre per ora rimane l’accusa ai Molinari di "violazione di domicilio"
BELLINZONA
5 ore
«Il sindaco è fan del PSE? Cosa intende fare per favorirlo?»
Scatta l'interpellanza. Mario Branda nel mirino dell'MPS per il suo sostegno al progetto del Polo Sportivo di Lugano
BREGAGLIA (GR)
6 ore
Scontro frontale a Castasegna: un ferito
L'incidente si è verificato sabato mattina nelle vicinanze del valico doganale
FOTO
LUGANO
9 ore
In piazza per dire "no" alle restrizioni anti-Covid
Una manifestazione indetta dagli Amici della Costituzione ha luogo oggi a Lugano
Novazzano
14 ore
Dopo la rapina, l'interrogazione: «Chiudere i valichi secondari di sera»
Lo scorso giovedì è stata effettuato un furto a mano armata in un distributore di benzina
CANTONE
15 ore
Nuova Legge sulla ristorazione: più la mandi giù, più torna Su...ter
In dirittura la nuova Lear che rivoluziona l'accesso alla gerenza: «Servono meno corsi e più solidità finanziaria»
CANTONE
1 gior
Certificato Covid elettronico di nuovo funzionante
«Certificato con firma non valida», è ciò che era apparso a molti, forse a tutti, i detentori del Covid-Pass digitale.
LUGANO
1 gior
Sanitari non vaccinati licenziati alla Moncucco, rifiutavano i test
«Chi non si sottopone al vaccino e nemmeno ai test non può lavorare in Clinica», così il direttore Christian Camponovo.
CANTONE
1 gior
Si aprono oggi le porte dello Swiss Virtual Expo
Sono già diversi gli eventi in programma nelle prossime settimane
CANTONE
1 gior
I prossimi radar? Ecco dove saranno
La prossima settimana i controlli mobili risparmieranno solo la Vallemaggia.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile