tipress
CANTONE
07.07.20 - 14:210

Commissione parlamentare d’inchiesta sull'ex funzionario del DSS

Il PLRT si dice contrario: «Non tocca ai politici di milizia sostituirsi alle autorità di giustizia».

L'uomo, ricordiamo, era stato condannato per coazione sessuale. Per i Liberali Radicali occorre «non politicizzare il tema»

BELLINZONA -  

Una Commissione parlamentare d'inchiesta sul caso dell'ex funzionario del DSS condannato per coazione sessuale circa un anno e mezzo fa? Così ha deciso la Commissione della gestione che ora dovrà sottoporre il rapporto al Parlamento ticinese.

Un rapporto, questo, sottoscritto da tutti i partiti tranne il PLRT, che si è detto contrario alla Commissione in quanto «non tocca ai politici di milizia sostituirsi alle autorità di giustizia».

«I reati a sfondo sessuale sono deplorevoli e vanno severamente condannati - segnalano i Liberali Radicali in una nota odierna -. Tuttavia, l’estrema delicatezza del tema chiede di evitarne la politicizzazione che scivolerebbe inevitabilmente verso una deriva mediatica che nuocerebbe alle stesse vittime che vorremmo proteggere. È questo il rischio concreto che si nasconde dietro la creazione di una Commissione parlamentare d’inchiesta (CPI) che, tuttavia, sembra sarà istituita a breve», proseguono.

Il PLRT, pur dicendosi contrario allo strumento della CPI, «nel rispetto della volontà del Parlamento non si sottrarrà ai suoi doveri istituzionali». «Tuttavia - concludono -, abbiamo proposto una riduzione del costo. Per il Canton Ticino sarebbe la quarta Commissione parlamentare d’inchiesta negli ultimi anni: uno strumento che ha nei fatti dimostrato di essere dispendioso, inefficace e inconcludente. E – come se non bastasse – sul tavolo c’è la richiesta di istituzione di ulteriori CPI per le case per anziani nel contesto Covid».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
LUGANO
2 ore
Fuga di gas a Breganzona, bloccate le 5 vie
Grande dispiegamento di mezzi dei pompieri e della polizia e diversi disagi al traffico
CANTONE
12 ore
In Ticino altri 63 casi e un decesso
Nelle strutture ospedaliere ci sono 69 pazienti col Covid, di cui 10 in terapia intensiva
CONFINE
12 ore
A Viggiù parte la vaccinazione di massa
Dallo scorso 16 febbraio il comune al confine col Ticino si trova in zona rossa per la presenza di varianti
BELLINZONA
1 gior
Sulla mobilità lenta le polemiche corrono veloci
I Verdi attaccano il Municipale Simone Gianini per un presunto conflitto d'interesse fra due cariche «non compatibili».
CANTONE
1 gior
I radar risparmiano solo la Leventina
Ecco le località che saranno oggetto di controlli della velocità mobili e semi-stazionari.
FOTO
CASTEL SAN PIETRO
1 gior
Schiacciata da un furgone, grave una 49enne
L'incidente è avvenuto in via Alle Zocche a Castel San Pietro.
CANTONE
1 gior
Torna il sereno nelle case anziani: visite in camera e uscite consentite
Dal 1. marzo adeguate le direttive per le strutture della terza età e per le cliniche psichiatriche
FOTO E VIDEO
AIROLO
1 gior
Guasto alla seggiovia di Varozzei, nove persone evacuate in elicottero
Operazione di salvataggio, questa mattina, nel comprensorio sciistico di Airolo-Pesciüm.
FOTO E VIDEO
RIAZZINO
1 gior
Perde il rimorchio e colpisce un'auto
L'incidente è avvenuto stamattina alla rotonda dell'aeroporto di Locarno.
CANTONE
1 gior
Gelata sulle terrazze
La decisione presa dopo che non è stato possibile trovare un compromesso tra Berna e i Cantoni interessati
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile