Immobili
Veicoli
tipress
CANTONE
07.07.20 - 14:210

Commissione parlamentare d’inchiesta sull'ex funzionario del DSS

Il PLRT si dice contrario: «Non tocca ai politici di milizia sostituirsi alle autorità di giustizia».

L'uomo, ricordiamo, era stato condannato per coazione sessuale. Per i Liberali Radicali occorre «non politicizzare il tema»

BELLINZONA -  

Una Commissione parlamentare d'inchiesta sul caso dell'ex funzionario del DSS condannato per coazione sessuale circa un anno e mezzo fa? Così ha deciso la Commissione della gestione che ora dovrà sottoporre il rapporto al Parlamento ticinese.

Un rapporto, questo, sottoscritto da tutti i partiti tranne il PLRT, che si è detto contrario alla Commissione in quanto «non tocca ai politici di milizia sostituirsi alle autorità di giustizia».

«I reati a sfondo sessuale sono deplorevoli e vanno severamente condannati - segnalano i Liberali Radicali in una nota odierna -. Tuttavia, l’estrema delicatezza del tema chiede di evitarne la politicizzazione che scivolerebbe inevitabilmente verso una deriva mediatica che nuocerebbe alle stesse vittime che vorremmo proteggere. È questo il rischio concreto che si nasconde dietro la creazione di una Commissione parlamentare d’inchiesta (CPI) che, tuttavia, sembra sarà istituita a breve», proseguono.

Il PLRT, pur dicendosi contrario allo strumento della CPI, «nel rispetto della volontà del Parlamento non si sottrarrà ai suoi doveri istituzionali». «Tuttavia - concludono -, abbiamo proposto una riduzione del costo. Per il Canton Ticino sarebbe la quarta Commissione parlamentare d’inchiesta negli ultimi anni: uno strumento che ha nei fatti dimostrato di essere dispendioso, inefficace e inconcludente. E – come se non bastasse – sul tavolo c’è la richiesta di istituzione di ulteriori CPI per le case per anziani nel contesto Covid».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
2 ore
Chi se ne va da Lugano?
La Città ha presentato oggi il suo bilancio demografico
CANTONE
3 ore
Altro incidente e traffico di nuovo in tilt
Dopo lo scontro fra auto e furgoncino di stamattina, nuovo incidente sull'A2.
CANTONE / SVIZZERA
5 ore
«È ora di prendere decisioni forti contro il caro benzina»
Per il Consiglio federale non è il momento di adottare provvedimenti. La reazione di Marco Chiesa
CANTONE
5 ore
I rifugiati ucraini si spostano a Bellinzona
Ad accogliere i nuovi arrivati sarà ora la struttura della Protezione civile presso la casa anziani comunale.
CONFINE
7 ore
Centovallina: «Bloccati per 8-9 giorni»
Il sindaco di Re in Valle Vigezzo sulla frana che ha colpito la statale 337
CANTONE / SVIZZERA
8 ore
Coi ponti festivi, altre code al San Gottardo
Per Ascensione, Pentecoste e Corpus Domini, sono previsti disagi al traffico sull'autostrada A2
LOCARNO
8 ore
Da una cucina, fiamme e fumo
Via San Jorio si risveglia tra le sirene dei pompieri a causa di un incendio in una palazzina.
CANTONE
9 ore
Casi in netto calo e ospedali che si svuotano
I nuovi positivi sono 66. Negli ospedali restano ricoverati 52 pazienti per Covid. Due sono in terapia intensiva
LOCARNO
10 ore
Due intossicati e un ferito nell'incendio in via San Jorio
È questo il bilancio del rogo divampato stamattina poco prima delle 7.30 a Locarno.
CANTONE
13 ore
Gli animalisti saranno più veloci del fucile?
Il WWF valuterà un ricorso «dopo aver visto le motivazioni del governo». E invoca un cambio di strategia in futuro
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile