Foto lettore tio/20minuti
Nel Luganese
+35
CANTONE
07.06.20 - 14:170
Aggiornamento : 18:34

Il Ticino fa acqua dappertutto

Piogge torrenziali da Airolo a Chiasso: decine di richieste d'intervento ai pompieri. Disagi e strade bloccate

Riali esondati, cantine e sottopassaggi allagati. Tra Magliaso e Caslano chiusa la strada cantonale, frana sulla Crespera

LUGANO - Acqua da tutte le parti. Non accennano a diminuire le precipitazioni che da questa mattina hanno sommerso il Ticino, da Airolo a Chiasso. MeteoSvizzera ha diramato nel pomeriggio un allerta di livello 4 fino alle 20 di questa sera, con rischio esondazione per i corsi d'acqua medio-piccoli. 

Diverse le foto inviate in redazione dai lettori. Ad Agno il Vedeggio si è gonfiato in modo minaccioso: «Mai vista una cosa del genere» assicura un residente, che ha immortalato la scena con il telefonino. L'acqua del fiume esondato si è riversata anche all'interno di uno stabile di fronte alla casa anziani Cigno Bianco. 


foto lettore
Lo stabile dirimpetto alla casa anziani Cigno Bianco ad Agno

Decine le richieste di intervento ricevute dai pompieri per allagamenti di cantine ed esondazioni di riali e fiumi. Tra Magliaso e Caslano la strada cantonale in zona Vallone è stata chiusa per allagamento. Esondato anche il riale in prossimità della stazione FLP di Magliaso con alcune decine di centimetri di acqua riversate sulla strada.


foto Rescue Media
La strada cantonale chiusa a Magliaso

Anche sul piano di Magadino l'abbondante quantità di acqua ha creato non pochi disagi: i pompieri di Cadenazzo sono stati impegnati per allagamenti di sottopassaggi e l'esondazione di un riale che ha invaso le strade vicine. Segnalati problemi anche a Riazzino, sempre per un sottopasso allagato, e a Brissago. 

Nel Luganese il Tcs avverte gli automobilisti del rischio di acqua-planning, in particolare in A2 tra San Nicolao e Monteceneri. Tra le vittime anche uno degli alberi antistanti il Liceo Lugano 1, spezzatosi sotto la furia degli elementi.

I lettori segnalano anche una frana venuta giù sulla Crespera, a Breganzona. La polizia è sul luogo e ha momentaneamente chiuso la strada in direzione di Bioggio, costringendo gli automobilisti a fare dietrofront. 

Rescue Media
Guarda tutte le 32 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
6 ore
Una ventina di quarantene dalla riapertura delle scuole
La cronistoria del coronavirus negli istituti ticinesi dallo scorso 31 agosto
LUGANO
15 ore
Tassa sui rifiuti: «C'è chi fa fatica»
Cittadini che si rivolgono alle associazioni caritatevoli, per pagare il sacco. Consiglieri comunali preoccupati
CANTONE
17 ore
Altre classi in quarantena alle medie e al liceo
La misura è scattata per allievi delle medie di Canobbio e del Liceo di Lugano 1
CANTONE
17 ore
La diversità a scuola è una risorsa, bisogna saperla gestire
Presentati i risultati della ricerca "In Scuola: promozione dell'integrazione e dell'interculturalità".
ASCONA
19 ore
Prima i tuoni, poi la naturalizzazione concessa
Il Consiglio comunale ha approvato ieri la richiesta di attinenza di un noto promotore immobiliare
CANTONE
19 ore
Coronavirus in Ticino: altri 308 casi e 22 ricoveri
Nelle ultime ventiquattro ore il numero complessivo dei contagi è salito a quota 6'530
CANTONE
20 ore
Contagio in ufficio? Ecco cosa fare
Quarantena, isolamento, malattia o possibilità di lavorare da casa. Come cavarsela in tempi di Covid
FOTO
COLLINA D'ORO
22 ore
Macchinario in fiamme in una cava di Montagnola
L'incendio, divampato ieri sera in via Civra, è stato domato dai pompieri del centro di soccorso di Lugano.
CANTONE
22 ore
«Con lo “psicologo free” avremmo meno costi sociali»
Lo specialista Nicholas Sacchi, dopo il caso del paziente espulso dalla cassa malati: «Noi, nel pacchetto base».
CANTONE
23 ore
Otto locali erotici chiedono al Tram di riaprire
Inoltrato al Tribunale un ricorso contro la decisione del Governo, definita una «deliberata distorsione del mercato»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile