Ti Press (archivio)
CANTONE
01.06.20 - 10:100
Aggiornamento : 12:34

Coronavirus: giugno inizia con un doppio zero

Dall'inizio dell'emergenza, nel nostro Cantone ci sono stati 3'315 contagi accertati e 348 decessi.

I pazienti dimessi dalle strutture ospedaliere sono in tutto 895

BELLINZONA - Era il 25 maggio quando in Ticino veniva registrato il 348° decesso legato al coronavirus. Una settimana dopo, i morti nel nostro Cantone sono ancora 348. Rispetto a 24 ore fa anche i contagi sono rimasti gli stessi.

È questo l'aggiornamento fornito questa mattina dallo Stato Maggiore Cantonale di Condotta (SMCC) e dall'Ufficio del Medico cantonale sulla situazione legata al Covid-19 in Ticino. Si tratta quindi di un andamento relativamente costante rispetto a ieri, giorno in cui erano stati contabilizzati due nuovi contagi. 

I dati cumulativi dall'inizio dell'emergenza (25 febbraio) indicano quindi che nel nostro Cantone ci sono stati finora 3'315 casi positivi e 348 decessi.

Dall’inizio della pandemia, sono invece state dimesse dalle strutture sanitarie 895 persone, nessuna delle quali nelle ultime ventiquattro ore. Al momento restano ricoverate 28 persone, delle quali una in terapia intensiva (intubata).

L'invito delle autorità, nonostante i numeri positivi degli ultimi giorni, è quello di non abbassare la guardia. Pertanto è fondamentale che tutti si attengano rigorosamente alle regole d’igiene e alla distanza sociale.

Aggiornamenti costanti, raccomandazioni puntuali e consigli di prevenzione sono sempre disponibili sulle pagine web www.ti.ch/coronavirus e www.bag.admin.ch/nuovo-coronavirus.
Per informazioni e indicazioni puntuali sulla questione Coronavirus, è possibile contattare il numero gratuito 0800 144 144, attivo tutti i giorni dalle 07:00 alle 22:00. È disponibile anche la Hotline Coronavirus a livello federale allo 058 463 00 00.

Tutte le news sul coronavirus

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
CANTONE
1 ora
Anche il Ticino "forgia" armi contro il Covid
Dall'arco nebulizzante, alla lampada, passando per il distributore di disinfettante.
GORDOLA
6 ore
Un 34enne scompare sui Monti di Motti
Si chiama Aurèle Donis, di Ginevra, ed è stato visto per l'ultima volta attorno alle 10 di questa mattina
LUGANO
7 ore
Voleva fare una strage a scuola: ecco la sentenza
Il 21enne è stato condannato a 7 anni e mezzo sospesi, in modo da potersi curare in una struttura adeguata.
CANTONE
7 ore
Traffico congestionato sulle strade ticinesi
Il maltempo contribuisce a peggiorare la situazione, specie nel Luganese. Rallentamenti sia sull'A2 che sulle cantonali
CAMORINO
9 ore
Lite al centro asilanti, un arresto
Due ospiti del bunker di Camorino sono venuti alle mani. Scattano le manette
CANTONE
9 ore
Nuovi focolai in due feste private
«Dobbiamo mantenere alta la guardia». De Rosa e il governo introducono nuove disposizioni per contenere l'epidemia
CANTONE
11 ore
Perché il nome di quel ragazzo è sul sito del Cantone?
Strage sventata alla Commercio: il giudice Mauro Ermani chiedeva privacy per l'imputato. Ma poi...
CANTONE
13 ore
Un temporale, quasi 10 gradi in meno
È accaduto ieri a Lugano. Altrove raffreddamenti, ma non così marcati
LUGANO
13 ore
Crediti Covid, arrestato un "furbetto" nel Luganese
Oltre 600mila franchi usati, in realtà, per spese personali. In manette un 47enne italiano
CANTONE
14 ore
Covid: i casi ticinesi crescono anche oggi
Invariato, invece, il numero dei deceduti a causa del virus che resta fermo a quota 350
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile