FVR / M. Franjo
+8
ROVEREDO (GR)
14.04.20 - 18:160
Aggiornamento : 19:09

Prende fuoco un palo elettrico, arrivano i pompieri

A causare il rogo un probabile corto circuito. Situazione riportata alla normalità in breve tempo

Un palo della luce ha reso necessario l'intervento dei pompieri della Bassa Mesolcina, oggi verso le 16, su via strada de Carasoo a Roveredo (GR). Per cause che sembrano attribuibili a un corto circuito, il supporto in legno si è incendiato, fortunatamente senza conseguenze particolari. 

I pompieri hanno spento le fiamme e, in seguito, la società elettrica ha ripristinato l'impianto. Il tratto di strada è stato chiuso su una sola corsia per il tempo necesario agli interventi di messa in sicurezza. Sul posto è intervenuta anche la polizia cantonale per i rilievi canonici. Fortuantamente non si lamentano feriti.

FVR / M. Franjo
Guarda tutte le 12 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
6 min
Alle medie mancano professori di francese
Formazione dei docenti, il DECS e il DFA hanno fatto il punto della situazione tra passato, presente e futuro.
CANTONE
3 ore
Esplosione di casi nelle scuole
Durante il weekend sono state segnalate ben ventidue quarantene di classe (sedici alle elementari).
CANTONE
3 ore
Le novità sui cantieri delle FFS in Ticino
Dal nuovo cantiere di Riviera-Bironico fino alla chiusura (temporanea) dei lavori a Maroggia-Melano
CANTONE
5 ore
Altri 344 contagi e due decessi nel weekend
Salgono a settanta i pazienti ricoverati in ospedale. Sette si trovano nel reparto di cure intense.
LUGANO
5 ore
L'acqua potabile luganese costerà di più
Il 1. gennaio 2022 la tariffa aumenterà del 20%, sia per la tassa di base sia per quella di consumo
CANTONE
6 ore
L'USTRA «irrispettosa» nei confronti del Mendrisiotto
I deputati PPD della regione interrogano il Governo sul progetto per la corsia destinata allo stazionamento dei tir
CANTONE / SVIZZERA
9 ore
«Senza l'IPG Corona, passeremo un bruttissimo Natale»
Tassisti e altri indipendenti restano senza aiuto economico: con le attuali restrizioni non sarebbe giustificato
LOSTALLO
17 ore
Contro la ringhiera, finisce nel prato
Ferite gravi per un'automobilista uscita di strada a Lostallo
LUGANO
19 ore
«Contenti loro, contenti tutti»
Fulvio Pelli dopo la sconfitta alle urne fa gli auguri al Polo Sportivo. «Non brontolo, staremo a vedere»
CANTONE
23 ore
Votazioni federali: due "sì" e un "no" dal Ticino
Il 65,3% dei votanti ha dato via libera alla Legge Covid-19, mentre il 56,1% ha sostenuto l'iniziativa sugli infermieri.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile