Keystone
CONFINE
10.03.20 - 16:250
Aggiornamento : 17:12

Anche Ryanair cancella i voli con l'Italia

Termine ultimo la giornata di venerdì. Poi stop fino al 9 di aprile

La decisione arriva dopo quelle analoghe di British e Easyjet

MILANO - Dopo Easyjet e British, anche la compagnia aerea Ryanair ha annunciato la sospensione dell’intero programma di voli da e per l’Italia in seguito alle misure messe in atto dal Governo italiano sull’intero Paese per contenere la diffusione del virus Covid-19.

La compagnia aerea ha cancellato tutti i voli domestici in Italia da e per Bergamo, Malpensa, Parma e Treviso (scali, alcuni di questi, cari ai viaggiatori ticinesi) fino al 9 aprile a partire da sabato. I passeggeri che devono tornare a casa potranno utilizzare i voli operativi fino al termine della giornata di venerdì.

«Tutti i passeggeri interessati - fa sapere la compagnia aerea low cost - riceveranno notifiche via e-mail nella giornata di oggi, con le informazioni su queste cancellazioni. I viaggiatori che hanno l’esigenza di rimpatriare possono ottenere un cambio gratuito per un volo Ryanair precedente a quello prenotato e operante fino alla mezzanotte di venerdì, 13 marzo. I clienti interessati da queste cancellazioni potranno scegliere tra un rimborso completo o un credito di viaggio che potrà essere riscattato sui voli Ryanair nei prossimi 12 mesi».

C'è chi sospende fino al 26 aprile - Anche la low cost britannica Jet2 ha deciso di seguire la stessa scia, ed anzi, ha deciso di sospendere tutti i collegamenti tra gli scali minori dell'Inghilterra e l'Italia fino al 26 aprile.

Swiss per ora prosegue con i voli - Al contrario Swiss non ha ancora previsto una misura simile. Le frequenze dei voli per Firenze, Milano, Roma e Venezia sono tuttavia già state ridotte.

Contattata da Keystone-ATS, la compagnia ha indicato che sta «seguendo la situazione».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
39 min
Pedaggi italiani, ticinesi nel mirino: «Meglio pagare»
Diversi automobilisti ricevono solleciti da Autostrade per l'Italia. L'avvocato: «Fare i furbi non conviene»
CANTONE
2 ore
«Se le cifre crescono ancora dovremo preoccuparci»
L'infettivologo Christian Garzoni sulla crescita dei positivi in Ticino: «Un'oscillazione da tenere d'occhio».
GIUBIASCO
4 ore
Sit-in per i lavoratori di DPD: «Condizioni insostenibili»
Esponenti del mondo politico esprimono solidarietà: «Occorre una soluzione».
CHIASSO
6 ore
Tenta di attraversare la frontiera con cinque chili di eroina in auto
La droga era nascosta nel veicolo, con targhe tedesche, in panetti da 500 grammi
CANTONE
7 ore
Il Ticino spinge BPS Suisse a un 2020 da record
Nonostante l'anno particolare, sono aumentati sia il risultato d'esercizio che l'utile
FOTO E VIDEO
CHIASSO
9 ore
Rapina in un distributore di benzina a Pedrinate
Due malviventi con il casco e armati di pistola hanno minacciato una commessa e un cliente facendosi consegnare i soldi.
BOSCO GURIN
9 ore
I comuni “riaprono” le piste a Bosco Gurin
È arrivato ampio appoggio anche dai privati, che daranno sostegno contro le «diatribe con Comune e Patriziato»
CANTONE
11 ore
Aumentano i positivi, 72 in 24 ore
Viene segnalata anche una nuova classe in quarantena presso il Liceo di Lugano 2.
LOCARNO
12 ore
La lezione del Municipio sul burkini. Divieto "bocciato"
Per l'Esecutivo la regolamentazione non sarebbe nemmeno conforme alla costituzione.
CANTONE
15 ore
«Sfiorata la reclusione per gli anziani»
Un anno di Covid sotto la lente di Giampaolo Cereghetti, presidente dell’ATTE: «Giovani non abituati all'incertezza».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile