tipress
LOSONE
08.03.20 - 22:400
Aggiornamento : 09.03.20 - 06:15

Covid-19, l'Agie Charmilles lascia a casa i dipendenti

L'azienda losonese si è presa un giorno di stop per «chiarire la situazione»

La situazione di emergenza mette in crisi l'azienda che cerca, ora, di fare il punto della situazione

LOSONE - Un fulmine a ciel sereno. I recenti sviluppi riguardo la gestione del Coronavirus e le misure prese dalla Repubblica Italiana hanno messo in subbuglio la dirigenza di molte aziende ticinesi. Tra queste la Agie Charmilles che, a tal proposito, ha deciso di prendersi un "giorno sabbatico" per capire come muoversi nei giorni a venire. E per questo ha lasciato a casa, per la giornata di domani, tutti i dipendenti.

«Stiamo cercando di raccogliere maggiori informazioni e chiarezze da parte delle autorità - ha scritto in queste ore la ditta ai suoi dipendenti -. Al momento la situazione rimane molto confusa e incerta per questo motivo abbiamo deciso di prendere la giornata di domani per riunirci con la direzione e raccogliere quante più informazioni e dettagli possibili».

«In ragione di quanto esposto sopra - prosegue la nota interna -, Agie Charmilles Sa, lunedì 9 marzo rimarrà chiusa per tutti e riceverete ulteriori informazioni nella giornata di domani».

Voci di corridoio, stando a fonti interne, menzionerebbero lavoro a orario ridotto, ma non sembrerebbero esclusi provvedimenti ulteriori. Giusto un anno fa, era stato annunciato un «piano di risparmio» al quale erano seguiti diversi licenziamenti. Ed era anche emersa la possibilità di diminuire le ore di lavoro dei dipendenti. I giorni in cui i dipendenti erano stati costretti a rimanere a casa erano stati 10. E quest'anno, con domani, sarebbe già il terzo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
LUGANO
1 ora
Ragazzo aggredito da tre uomini in stazione
Due individui sono stati arrestati dalla polizia, un terzo sarebbe fuggito.
CARÌ
3 ore
Leggere ferite per lo sciatore travolto dalla valanga
Si tratta di un 43enne svizzero domiciliato nel Luganese che si trovava a Carì con altre due persone.
CENTOVALLI
3 ore
Nuovo smottamento, detriti sulla strada
A Camedo il terreno cede ancora. Popolazione preoccupata e operai al lavoro.
CARÌ
4 ore
Sciatore fuori pista provoca una valanga e viene travolto
L'uomo è stato trasportato in ospedale dalla Rega
CANTONE
6 ore
Elemosina e diritti dell'uomo: «La legge va cambiata»
Fabrizio Sirica chiede l'intervento del Consiglio di Stato alla luce della condanna alla Svizzera da parte di Strasburgo
CANTONE
8 ore
«Mancano dosi del vaccino Pfizer»
Le autorità riferiscono di un ritardo nella consegna del preparato che avrà conseguenze sulla campagna vaccinale.
CANTONE
12 ore
In Ticino 52 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore
I morti per conseguenze legate al virus sono 3. Un po' meno pressione negli ospedali con 10 i ricoverati e 18 i dimessi
FOTO E VIDEO
CANTONE
14 ore
Fermata a Brogeda con 226mila franchi addosso
A incastrare una cittadina svizzera, una macchina contabanconote nel bagagliaio della macchina
CANTONE
14 ore
Un settore con... il vino (e non solo) alla gola
Orfana di ristorazione e Carnevali la filiera ticinese si appella al Gran Consiglio chiedendo parità di trattamento
SVIZZERA / CANTONE
22 ore
Si finge un banchiere e s'intasca oltre mezzo milione di franchi
Una 39enne basilese è accusata di aver truffato 57 clienti di una banca, con l'aiuto di alcuni complici
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile