Immobili
Veicoli
Depositphotos (upslim)
CANTONE
28.01.20 - 20:210

8000 franchi per un giovane siriano violento. In Ticino?

Massimiliano Robbiani ha inviato un'interrogazione al Consiglio di Stato

BELLINZONA - Massimiliano Robbiani ha inviato un'interrogazione al Consiglio di Stato per avere informazioni in merito a eventuali migranti che hanno manifestato atteggiamenti di violenza in Ticino.

La questione viene posta perché la stampa ha riportato il caso avvenuto nel Canton Argovia. «Un giovane migrante siriano di 14 anni - spiega Robbiani - la scorsa estate ha picchiato brutalmente la propria insegnante rompendole la mandibola con un pugno, sta costando parecchio ai contribuenti! Costi non indifferenti, anche perché al picchiatore straniero è stato attivato il solito iter sociale! Il ragazzino è giunto in Svizzera con la famiglia da cinque anni, costa al Canton Argovia la bellezza di 8000 franchi al mese. Cifra che lo Stato mette a disposizione sperando che il soggetto violento possa reintegrarsi».

Massimiliano Robbiani fa notare che la cifra equivale al doppio dello stipendio di tanti ticinesi. Chiede quindi al Consiglio di Stato:

In Ticino si sono già verificati casi simili come quello appena avvenuto nel Canton Argovia?

Se si, quando e quanti?

Quanto ci costano tutti questi casi nel cercare di recuperare queste persone violente, e sperando pure in una loro integrazione?

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
1 ora
Pugni al Parco Ciani, in due in ospedale
La colluttazione è avvenuta attorno alle 18.30. Sconosciute per il momento le cause
BELLINZONA
3 ore
Cade dalla scala a chiocciola, operaio in fin di vita
Il 40enne italiano stava lavorando presso una casa in ristrutturazione in via Tamporì a Bellinzona.
CANTONE
4 ore
Il Ticino torna in curva
Abolito il divieto di accedere agli spalti durante le partite di hockey e calcio. I tifosi festeggiano
CANTONE / SVIZZERA
10 ore
Puntualità (quasi) da record per i treni FFS
Nel 2021 il 91,9% dei convogli è arrivato in orario. È il secondo miglior risultato della storia (dopo quello del 2020)
CANTONE
10 ore
Ecco dove farsi testare il prossimo weekend
Check Point, farmacie ma non solo. Domenica 23 gennaio verrà infatti riproposto anche il Drive-In di Rivera.
CANTONE
11 ore
Covid: 1473 positivi e una nuova vittima
Si registrano anche quattro nuove quarantene di classe e altri 22 contagi in casa anziani
CANTONE
13 ore
En attendant Contact Tracing: «Ormai guarito, mi dicono "isolati"»
La marea di contagi ha ingolfato il Contact Tracing, la testimonianza di chi è stato avvisato quando era ormai guarito
LUGANO
15 ore
Bimbo prega per fare trovare un lavoro al papà
Il commovente messaggio di un bimbo luganese pubblicato sui social da don Emanuele Di Marco, direttore dell'oratorio.
CANTONE
1 gior
«Dei genitori non ci portano più i loro bambini»
Parte dei club sportivi ticinesi hanno deciso, come in vigore per le scuole, di imporre la mascherina ai bambini.
POSCHIAVO (GR)
1 gior
La Valposchiavo fa il pieno di turisti
Nel 2021 ha registrato oltre 80'000 pernottamenti: un record
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile