tipress (archivio)
LUGANO
30.12.19 - 15:560

Si finge avvocato per sottrarre milioni, condannato

Truffa e riciclaggio, l'accusa. 40enne espulso dalla Svizzera per dieci anni

di Redazione

LUGANO - Si è prima finto avvocato, in seguito ha sottratto milioni (circa 4,5) alle sue clienti in meno di quattro anni. Per questo motivo un 40enne italiano residente a Lugano è stato condannato a 4 anni e 3 mesi per truffa e riciclaggio. L'uomo, come riferisce La Regione, non potrà mettere piede su suolo svizzero per 10 anni.

Il finto avvocato si è mosso, in un periodo che va dal 2013 al 2017, fra Lugano, Milano e Campione d'Italia. A cadere nella trappola due donne, madre e figlia. A lui si erano affidate per recuperare l'eredità del defunto marito e padre, depositata in Svizzera e non correttamente dichiarata in Italia.

Il 40enne non solo si è messo a loro disposizione per le pratiche amministrative e legali, ma è riuscito a conquistarne la fiducia arrivando a gestirne il patrimonio e le relazioni bancarie. Sulla base di questa fiducia ha così convinto le sue clienti ad aprire diversi conti in vari istituti, facendosi consegnare le credenziali per l'e-banking e l'uso delle carte di credito. Come se non bastasse ha convinto le donne ad aprire due società facendosi nominare amministratore unico.

Il giocattolo si è rotto quando le donne si sono accorte di un ingente ammanco di denaro. Almeno 2,9 milioni sono stati riciclati. Altro denaro è stato usato dal 40enne per condurre un elevato tenore di vita e presumibilmente per finanziare la sua passione per il gioco presso il Casinò di Campione.

L'imputato ha ammesso i fatti permettendo così un processo con rito abbreviato.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
LIVE
«La scuola non è un luogo di contagio»
Oggi nel nostro cantone sono stati segnalati altri 255 casi. Negli ospedali sono ricoverate 35 persone
CANTONE
51 min
Ambrì-Losanna: processo rimandato a data da definire
Doveva tenersi domani, ma non avrà luogo. «La farsa continua», commenta la Gioventù Biancoblu
CANTONE
1 ora
Trafficanti di marijuana in manette
Si tratta di un 57enne e un 30enne. In uno stabile in Riviera sono stati trovati stupefacenti e una coltivazione indoor
CANTONE
2 ore
In Ticino raddoppiano i contagi, 255 in un giorno
Il bollettino del medico segna un aumento notevole. I dati aggiornati sulle ultime 24 ore
CONFINE
3 ore
A tutto gas sulla Pedemontana con un sacco di soldi in auto
La somma era destinata all'acquisto di sigarette di contrabbando in Svizzera. L'uomo è stato denunciato per riciclaggio
MENDRISIO
6 ore
A Mendrisio si cercano fuoriclasse dei videogiochi
Fog eSports Team, con sede in Via Penate è una grande novità a livello cantonale: «Qui ci sono le risorse per riuscire»
CANTONE
6 ore
La migrazione delle lucciole
Chiusi i locali erotici l'attività sta migrando negli appartamenti autorizzati, ma anche in quelli fuori controllo
CANTONE
16 ore
«Sei anni che vivo ad Airolo, ma non mi rinnovano il permesso»
Il racconto di uno dei lavoratori a cui è stato negato il rinnovo del "patentino" LAPIS.
CANTONE
17 ore
Prostituzione in hotel o a domicilio: «Non è illegale»
Una sentenza ha assolto due escort accusate di esercizio illecito della prostituzione.
CONFINE
19 ore
Scontro in galleria, quattro i feriti di cui uno grave
All'origine dell'incidente forse un sorpasso.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile