Lettore Tio.ch / 20 minuti
COLDRERIO
09.11.19 - 10:040
Aggiornamento : 15:44

Caduta a Coldrerio, il ciclista sta meglio

È lo stesso 64enne, un imprenditore attivo per anni nel mondo delle due ruote, a dare notizie confortanti sulla propria salute e a spiegare la dinamica dell'incidente

COLDRERIO - Sta meglio il ciclista di 64 anni che - lunedì attorno alle 12.30 - è stato protagonista di una brutta caduta in Via Sant'Apollonia a Coldrerio. Qualche ora dopo l'incidente la polizia cantonale aveva definito «gravi» le sue condizioni, ma cinque giorni dopo è proprio lui - sul sito tuttobiciweb.it - a dare notizie confortanti sulla propria salute e a spiegare la dinamica della caduta.

L'uomo - un imprenditore che ha sponsorizzato vari team ciclistici a diversi livelli - è tuttora ricoverato all'ospedale Civico di Lugano, ma sta molto meglio. «Piano piano la situazione si sta schiarendo», sottolinea il 64enne, che poi racconta quei tragici istanti che hanno preceduto l'incidente. «Stavo percorrendo un tratto rettilineo in leggera discesa e, visto l’inizio di una pista ciclabile, mi sono portato sulla destra per imboccarla. Purtroppo non mi sono accorto di un piccolo gradino fra carreggiata e ciclabile».

A quel punto la caduta è stata inevitabile. «Non ricordo più niente. Ho perso conoscenza per diversi minuti», spiega il ciclista. Ma sul suo corpo i segni della disavventura sono inequivocabili: il 64enne ha infatti subito le  fratture di clavicola, due costole, due vertebre cervicali, disseccamento dell’arteria vertebrale, ematomi con sanguinamento in testa e nella milza. 

Insomma, il cammino per il completo recupero fisico sarà lungo, ma il 64enne è positivo e una volta guarito intende rimettersi in sella. «Sarà necessario effettuare una riabilitazione in un centro specializzato di Brissago con tempi di recupero che potrebbero superare il mese».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
40 min
Non è ancora il momento di mettere via l’ombrello
Le allerte maltempo sono per il momento alle spalle. La prossima settimana si annuncia però nuovamente grigia e carica di pioggia
CANTONE / SVIZZERA
3 ore
Chi saranno i due "senatori" ticinesi? Siamo al rush finale
Ultime ore per votare, le urne chiudono alle 12. Quattro nomi per due posti: Filippo Lombardi, Marina Carobbio, Marco Chiesa e Giovanni Merlini
CANTONE / SVIZZERA
14 ore
Lotto, vinti oltre 20 milioni. Forse in Ticino
La schedina vincente potrebbe essere stata giocata nel nostro cantone. I numeri estratti: 10, 19, 25, 29, 38, 40 e 2
FOTO
LUGANO
18 ore
Furgone distrutto dalle fiamme in un piazzale a Viganello
Il veicolo ha preso fuoco questo pomeriggio in via agli Orti. Sul posto pompieri e polizia
FOTO
MENDRISIO
23 ore
Bambini e alberi si abbracciano e crescono insieme
Questa mattina è stato ufficialmente presentato il progetto “Alberi della vita – Un albero per ogni bambino”. Obiettivo: «Regalare un futuro sostenibile per i nostri giovani»
VAUD / BELLINZONA
1 gior
Ha moglie e figlia in Ticino, ma l’espulsione è “giusta”
Permessi di dimora non concessi a causa di precedenti penali. Negli ultimi giorni il Tribunale federale ha dato una volta ragione e una torto alle autorità cantonali. Ecco le due storie
FOTO
LUGANO
1 gior
Cinque anni fa la frana che strappò due vite a Davesco
Erano da poco passate le 2.30 del mattino. La pioggia provocò il crollo di un muro di contenimento, che travolse una palazzina
FOTO E VIDEO
MINUSIO
1 gior
L'auto urta un muretto e finisce sul tetto
Nel veicolo, che circolava in direzione di Locarno, c'erano due persone, soccorse dal personale del Salva
CUGNASCO-GERRA
1 gior
In questi wc c'erano strani traffici: fermato un giovane
La polizia è intervenuta nella serata di martedì. Il ragazzo sarebbe stato trovato in possesso di stupefacenti. Coinvolti anche minorenni?
CANTONE
1 gior
I radar sbirciano ovunque... tranne che in Vallemaggia
Controlli della velocità previsti in quasi tutti i distretti la prossima settimana. Rilevamenti semi-stazionari a Golino e Agra
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile