Archivio Tipress
LUGANO
03.10.19 - 18:300
Aggiornamento : 19:39

Con l'ascia attaccò una donna

Quarantunenne rinviato a giudizio per tentato omicidio. L'episodio sarebbe avvenuto lo scorso 24 gennaio a Cimadera

LUGANO - Con un ascia avrebbe seguito una donna nel bosco, per poi sferrarle un colpo alla testa. All'origine dell'episodio, che si sarebbe verificato lo scorso 24 gennaio a Cimadera, vi sarebbe stato un precedente litigio tra i due. Stiamo parlando di un ungherese di 41 anni che il prossimo 21 ottobre comparirà alle Assise criminali, come riferito dalla RSI.

L'uomo, rinviato a giudizio dal procuratore pubblico Claudio Luraschi, dovrà rispondere di tentato omicidio. La donna avrebbe infatti riportato una ferita superficiale alla testa.

Il 41enne nega ogni addebito e sostiene che quel giorno avrebbe soltanto insultato la donna.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile