BELLINZONA
19.09.19 - 16:080
Aggiornamento : 16:54

Radar a Camorino: «Un'auto su tre andava troppo forte. 160 multe in un'ora»

Il Comandante Ivano Beltraminelli sulla polemica: «Quel radar rilevava la velocità a ben 60 metri dal cartello. Abbiamo agito nella legalità»

BELLINZONA - Sono 160. In un'ora. Il 30% dei veicoli transitati di fronte al radar posizionato sotto il ponte della ferrovia di Camorino andavano oltre la velocità consentita. E saranno quindi multati.

«Un controllo effettuato lunedì e non ieri, come scritto da tutti», precisa il comandante della Polizia comunale Ivano Beltraminelli. «Un numero importante - sottolinea -. Piuttosto che sollevare polemiche dovrebbe far riflettere sul perché, magari, è stato posizionato un radar in quel tratto di strada».

L'automobilista meno virtuoso si è spinto ad 84 chilometri orari (su limite di 50 km/h): «Ma è la percentuale che preoccupa», prosegue Beltraminelli. Dal canto suo il comandante non nasconde di aver accusato il colpo per le polemiche sollevate da più parti, ma si dice tranquillo: «Abbiamo agito nella legalità».

Sulla vicinanza del radar al cartello che segnava la fine del limite dei 50 km/h quindi aggiunge: «A volte si commenta senza sapere come stanno realmente le cose. Il radar rilevava le auto a 60 metri da quel cartello».

Il Comandante mette a tacere chi giustifica "l'accelerata" per adeguarsi alla velocità consentita dopo il cartello: «Assurdo. Gli 80 chilometri orari dopo il segnale stradale sono la velocità massima consentita, non la minima. Se si arriva ad 80 già sul cartello dopo a quanto si andrà?».

Beltraminelli non nega che ci sarà una riflessione su quanto accaduto: «I controlli servono anche a questo. Magari il limite su quel tratto di strada è troppo basso. Si vedrà. Ciò non toglie la validità delle infrazioni rilevate».

Sul fare cassetta taglia corto: «A noi non entra in tasca nulla e nemmeno all'agente che effettua i controlli. Questa è la prova che non abbiamo alcun vantaggio a posizionare i radar, ma solo rogne».  

«In ogni caso - conclude -, io non sapevo che era stato piazzato lì. Ci sono persone predisposte per effettuare le dovute valutazioni prima della posa del radar. Io non vengo certo informato. Anche per non essere accusato di evitare di essere multato a mia volta».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
23 min
Tre misure «per non essere più spremuti come limoni»
Il Gran Consiglio ha approvato (quasi) all'unanimità le tre iniziative cantonali elaborate da Raffaele De Rosa per correggere alcune lacune sui costi e sui premi legati alla sanità
CANTONE/BERNA
1 ora
L'accusa: «Berna penalizza il Ticino di proposito»
Lorenzo Quadri punta il dito contro la cancellazione delle concessioni ai bus Ticino – Malpensa. Dai sondaggi di Tio emerge come i ticinesi vogliano i bus
CANTONE
1 ora
Museo di storia naturale, un trasferimento problematico
La deputata Diana Tenconi propone di ripensare all’ipotesi di Faido per ridurre i tempi di concretizzazione del progetto
CANTONE
2 ore
«In queste zone i benzinai spennano la gente»
Marco Romano, consigliere nazionale, osserva da mesi la situazione delle stazioni di rifornimento sparse per il territorio. Ecco cosa emerge dal suo “diario”
LUGANO
14 ore
Le multe fioccano su Piazza Luini
La Città è in cerca di soluzioni contro le soste abusive. Il progetto per i dissuasori mobili è ancora bloccato da un ricorso
BERNA/BELLINZONA
16 ore
Treni più stretti? «Sì, ma più comodi»
Nuovi Giruno: il Consiglio federale invita a guardare il lato positivo...
CANTONE
17 ore
Il governo "stizzito" dal ricorso
Ballottaggio per gli Stati. Troppo mediatico, secondo il Consiglio di stato
FOTO
CANTONE
19 ore
All'incanto la Vespa che incanta
In ottime condizioni il classico di casa Piaggio degli anni '60. Base d'asta? Mille franchi
CANTONE
20 ore
Esami pratici di guida con il tablet? Ora si può
Nel corso del mese di dicembre è stato implementato e introdotto il sistema digitalizzato per gli esami pratici di guida: una prima in Svizzera
CANTONE
21 ore
Attenti al vento
Da questo pomeriggio a domani sera raffiche previste fino a 80 chilometri orari in pianura. Ecco come comportarsi
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile