Lettore tio/20minuti
+ 32
LUGANO
14.09.19 - 17:290
Aggiornamento : 16.09.19 - 09:01

Fumogeni e insulti sotto lo stabile della Lega e contro la Polizia

Nonostante la manifestazione dei molinari si sia svolta sostanzialmente in modo pacifico, non sono mancati momenti più concitati

1 mese fa Oltre 500 «contro l'oppressione e il nulla che avanza»

LUGANO - Nonostante la manifestazione dei molinari si sia svolta sostanzialmente in modo pacifico, un cambio di registro si è notato con il passaggio del corteo in via Monte Boglia. Giunti sotto lo stabile della Lega, infatti, alcuni manifestanti hanno lanciato dei fumogeni lasciandosi "sfuggire" epiteti poco generosi nei confronti del sindaco di Lugano.

«Un bacione ai manifestanti dei “centri sociali”, che in mancanza di idee originali per l’ennesima volta hanno svolto la loro manifestazione non autorizzata davanti alla nostra sede, con annessi soliti danneggiamenti e slogan pro frontiere spalancate», ha replicato Boris Bignasca sulla sua pagina Facebook. «Se volete lottare per i ticinesi - ha quindi proseguito in tono di sfida -, fate un partito e vediamo quanti voti prendete...».

Un altro scambio più acceso si è registrato poco più avanti, quando il corteo si è confrontato con un blocco di polizia sulla "linea rossa" che delimitava l'area non accessibile. Anche qui non sono mancati insulti e lanci di fumogeni. La situazione, fortunatamente non è degenerata ulteriormente. 

Lettore tio/20minuti
Guarda tutte le 27 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
MAGLIASO
1 ora

Le zaffate (o profumi) di canapa light arrivano fino a Losanna

Mossa e contromossa: per guadagnar tempo e salvare il raccolto la CBD Alchemy Sagl ricorre al Tribunale federale, ma il Municipio replica con la zona di pianificazione che bandirà le coltivazioni

LUGANO / CONFINE
3 ore

Trovato un parassita nel pesce persico del Ceresio

L'Eustrongylides sp. è stato rilevato in alcuni esemplari pescati nella parte italiana. Il Laboratorio cantonale: «Mai consumare il pesce crudo, bisogna cuocerlo o abbatterlo»

FOTO E VIDEO
MANNO
7 ore

Fiamme in un capannone di via Violino, fumo acre nell'aria

Gli oltre 50 dipendenti che si trovavano all'interno della struttura sono stati evacuati. La polizia: «Non si lamentano né feriti, né intossicati»

CANTONE
8 ore

Agitazione al Palapenz, nessuna rilevanza penale nell'operato degli agenti

Il Procuratore generale Andrea Pagani ha emanato un decreto di abbandono dopo la denuncia da parte di uno degli attivisti allontanato «in malo modo»

SERRAVALLE
8 ore

«Il cervo investito è stato abbattuto dopo più di quattro ore»

Un lettore denuncia le sofferenze sopportate dall’animale «per troppo tempo». Ma l’Ufficio della caccia e della pesca spiega come sono andate le cose

FOTO
LOCARNO
10 ore

Notte movimentata per i pompieri

I militi sono dovuti intervenire per porre rimedio ai danni provocati dal maltempo. Diverse le piante cadute a Minusio, Muralto e Locarno. Non si registrano feriti

FOTO
CANTONE
11 ore

Ticino da record: «Più di mezzo mese di pioggia in un giorno»

Particolarmente toccato il Locarnese dove si sono registrati i quantitativi più importanti. Il primato spetta alla frazione onsernonese di Mosogno con 115,7 litri per metro quadrato

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile