BREAKING NEWS
Covid-19: altri 756 morti in Svizzera
Tipress
LUGANO
08.08.19 - 07:050

Furti, droga, spaccio e truffa: condannata una madre

La donna, tra le altre cose, ha tentato di falsificare una ricetta medica con una tessera della cassa malati rubata

LUGANO - È stata condannata a 20 mesi, di cui 10 da scontare, la 38enne che ha commesso una ventina di furti in supermercati e negozi del Cantone. Vestiti, prodotti elettronici, sigarette e generi alimentari, per un bottino da 12’000 franchi. Lo riportano alcuni media.

Tossicodipendente, mamma, senza lavoro né fissa dimora, negli ultimi anni aveva già fatto dentro e fuori dalla Farera diverse volte. Aveva inoltre spacciato piccole quantità di cocaina e erba ai consumatori locali.  

La donna, a beneficio dell’assistenza, si è lamentata con la giudice di ricevere solo 70 franchi alla settimana, tolte tutte le spese. Ha però ammesso che parte di quei soldi venivano utilizzati per acquistare stupefacenti. 

L’imputata è inoltre riuscita a creare una falsa email con il nome del suo curatore, per richiedere un anticipo dell’assistenza. Tuttavia per questo episodio la giudice l’ha assolta, in quanto i destinatari non hanno proceduto ad un controllo per accertarsi della fonte.

Ma non è tutto. La donna ha inoltre falsificato una ricetta medica per ottenere un farmaco sotto falso nome, grazie ad una tessera della cassa malati rubata. 

La procuratrice pubblica aveva chiesto 22 mesi. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE/SVIZZERA
1 ora
Svizzeri (e soprattutto i ticinesi) favorevoli alla geolocalizzazione
Lo dice un sondaggio: la violazione della sfera privata nella lotta al coronavirus è ben vista se limitata nel tempo
FOTO
CEVIO
1 ora
Il monito ai vacanzieri: «Vuoi finire in ospedale?»
Si tratta di un'iniziativa del granconsigliere Fiorenzo Dadò: «Manca un intervento incisivo e perentorio delle autorità»
CANTONE
3 ore
Coronavirus, 219 decessi e 2'714 contagi
Nelle ultime 24 ore si registrano 8 nuove vittime e un aumento di 55 casi positivi
CANTONE
3 ore
Shopping, lavoro e... aperitivi: ora passa tutto dallo smartphone
Un sondaggio intende comprendere l'impatto della tecnologia sulla nostra vita durante l'emergenza Covid-19
CANTONE
4 ore
Vaccino per il coronavirus, la Svizzera accelera (se serio)
Introduzione prioritaria per un prodotto approvato da un'agenzia di alta qualità.
CANTONE/SVIZZERA
5 ore
Covid-19, in Ticino "solo" 150 multe
Siamo il cantone più colpito, e la popolazione riga dritto. A livello federale oltre 2000 sanzioni
CANTONE
6 ore
Dopo il Covid-19, saremo tutti più poveri?
L’economista Sergio Rossi: «Diversi imprenditori non riescono più a pagare i propri fornitori. È un effetto a catena»
CANTONE
7 ore
Famiglie in difficoltà: «L'assegno non arriva»
Il grido d'aiuto di alcune famiglie bisognose. Lo Ias: non risultano ritardi. Dove sta l'inghippo?
MENDRISIO
17 ore
«Gli anziani? Mai così soli»
L'esperienza di un'assistente di cura: «All'inizio trattata da appestata. Ora si fidano di nuovo»
CANTONE
19 ore
Non è consigliato, ma gli over 65 potranno fare la spesa
Il Governo elimina l'esplicito divieto. E riserva per gli anziani la fascia oraria mattutina fino alle 10.00 nei negozi.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile