lettore tio/20minuti
VEZIA
11.07.19 - 14:200
Aggiornamento : 16:48

Lite e minacce, interviene la Polizia

All'origine del diverbio dovrebbero esserci futili motivi. Fermato un uomo

VEZIA - Una lite con tanto di minacce. Il tutto all'apparenza per futili motivi. È per questa ragione che nel primo pomeriggio, in via Kosciuszko a Vezia, si è reso necessario l'intervento della Polizia.

Dalle prime informazioni in nostro possesso una delle due persone coinvolte è stata fermata ed è oggetto di accertamenti. Spetterà all'inchiesta stabilire le rispettive responsabilità e le ragioni che hanno portato allo scontro. Al momento non sono segnalati feriti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
GIUMAGLIO
1 ora

Pestaggio al Carnevale, gli arresti sono quattro

La Polizia cantonale ha confermato di aver fermato ed interrogato un 20enne ed un 19enne

MENDRISIO
1 ora

Quasi quattro mesi e il “gigante buono” ancora non si trova

La trasmissione “Chi l’ha visto?” è tornata sulla scomparsa di Americo Aldrovandi. Gli amici che avevano il suo cellulare: «Sta bene, è in giro e se ne frega»

FOTO E VIDEO
LUGANO
3 ore

«In Ticino non succede mai niente»

Philipp Plein non ha risparmiato frecciate alla sua patria “d'adozione”, nemmeno durante l'incontro con Silvio Berlusconi. L'ex Cavaliere: «Io la Svizzera l'ammiro»

FOTO E VIDEO
LUGANO
5 ore

Silvio Berlusconi a Lugano nell’atelier di Philipp Plein

Inaspettata visita del Cavaliere, accompagnato dal fratello Paolo, nella palazzina dello stilista. Giornalisti arrivati anche dall’Italia

GIUMAGLIO
5 ore

Rissa al Carnevale, c'è un terzo arresto

Nuovi sviluppi nell'inchiesta sulla rissa avvenuta sabato sera e che era costata a un 17enne il ricovero in ospedale

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report