lettore Tio.ch/20minuti
Le fiamme in via San Gottardo.
+ 23
BALERNA
09.07.19 - 10:030
Aggiornamento : 15:20

Fiamme vicino al cimitero comunale

Alcune piante hanno preso fuoco in via San Gottardo. La causa del rogo non è al momento nota

BALERNA - Un incendio è divampato questa mattina in via San Gottardo a Balerna. Tre piante hanno preso fuoco nelle immediate vicinanze del cimitero comunale.

Sul posto sono intervenuti i pompieri e la polizia, che ha provveduto ad isolare il tratto e a chiudere la strada cantonale alla circolazione per consentire le operazioni di spegnimento. Il traffico è stato temporaneamente deviato su alcune vie secondarie.

La causa del rogo non è al momento nota.

lettore Tio.ch/20minuti
Guarda tutte le 25 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
VIDEO
RIVA SAN VITALE
9 ore

Atterraggio bagnato per un parapendista

Lo sventurato è rimasto aggrappato per qualche minuto a una boa, fino a quando alcuni passanti lo hanno aiutato a raggiungere la riva e a uscire dall’acqua

FOTO
CANTONE
12 ore

È tempo di vendemmia

Un po' in tutto il cantone in questi giorni si raccolgono gli sforzi e i sacrifici fatti negli scorsi mesi

FOTO
SERRAVALLE
14 ore

Due sottopassaggi a favore dell'integrazione a Malvaglia

I muri vicino al campo di calcio e nei pressi del garage Doma Car sono stati colorati negli scorsi mesi da bambini e genitori

CANTONE
17 ore

Danial è stato ritrovato «in buone condizioni»

Il 14enne di Paradiso, scomparso ieri mattina durante il tragitto casa/scuola è stato rintracciato in serata

VIDEO
LUGANO
18 ore

Il LAC vi invita a una festa gratuita adatta a tutte le età

Fine settimana di eventi aperti a tutti per celebrare l’inizio della nuova stagione artistica. Ai microfoni di tio/20minuti una piccola anteprima

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile