vigili del fuoco
+2
CONFINE
01.07.19 - 10:000
Aggiornamento : 13:02

Un robot per la ricerca di Florijana Ismaili

La calciatrice della nazionale svizzera è scomparsa da sabato nel Lago di Como. Le speranze di trovarla viva ormai sono praticamente nulle

COMO - Un tuffo dal gommone noleggiato sul lago di Como, sabato, poi più nulla. Così è scomparsa la 24enne giocatore della Nati, Florijana Ismaili. Dopo due giorni di ricerche oggi sarà sul posto un'apparecchiatura robotizzata chiamata “rov” che si occuperà di scandagliare il fondale del lago. Le speranze di trovarla viva, ormai, sono praticamente nulle. Da ieri i suoi genitori sono giunti sul Lario per seguire da vicino le operazioni.

Il Lario, come è noto, è profondo e non è la prima volta che non restituisce nell'immediato il corpo delle sue vittime.

Al momento sono sul posto gli uomini della Protezione Civile che si stanno occupando di tenere sgombera l'area delle ricerche. Queste avverranno dalle prossime ore al largo del molo di Dongo in un raggio di circa 800 metri. 

I fatti - L'allarme è stato lanciato sabato. La giovane giocatrice dello Young Boys non era più riemersa dopo essersi tuffata dall'imbarcazione. Inizialmente, l'amica che era con lei aveva pensato a uno scherzo, ma presto si è dovuta ricredere.

Contattato dal "Blick", l'uomo che ha affittato la barca alle due ragazze ricorda: «Mi sono preso cura della sua amica fino a mezzanotte. Era sotto shock».

Nel frattempo, il Ministero pubblico ha aperto un'indagine per determinare le circostanze esatte dell'accaduto. Un portavoce dei Carabinieri suggerisce che «potrebbe essere stato uno shock termico la causa dell'incidente».

Ufficialmente, la temperatura dell'acqua del lago di Como varia tra i 25 e 26 gradi. Tuttavia, secondo il "Blick", in alcuni punti sono possibili variazioni di temperatura fino a 6 gradi. Vanno poi considerate anche le forti correnti presenti sotto la superficie apparentemente calma dell'acqua.

Un'atleta di successo - Ismaili è entrata nella rosa della nazionale, per la prima volta, nel 2014. Ha preso parte a 33 partite e partecipato alla Coppa del Mondo del 2015.  

tio/20min/dg
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Coronavirus: ospedali confrontati a perdite milionarie
L'EOC lamenta ammanchi per 60-70 milioni di franchi. Moncucco: «Speriamo di trovare un buon accordo col Cantone».
LUGANO
14 ore
«Il trasferimento degli uffici a Cornaredo è una condanna a morte»
Gli esercenti del centro ritornano a discutere sul nuovo quartiere, in tempi di Covid
FOTO
CANTONE
15 ore
"Verso l'ospedale senza fumo", anche a Bellinzona
Nella "Giornata mondiale senza tabacco", l’Ospedale Regionale Bellinzona e Valli offre un contributo concreto
FOTO E SONDAGGIO
LUGANO
17 ore
Biciclette alla conquista delle corsie bus
A Lugano è in corso la posa della nuova segnaletica per le due ruote
FOTO
BELLINZONA
19 ore
Il mercato di Bellinzona ha messo la mascherina
Oggi ne sono state distribuite agli avventori che non ne erano provvisti: si tratta di una misura prevista dalla Città
CONFINE
22 ore
«L'Italia non è un lazzaretto»
Lo dice il ministro degli esteri Di Maio. Dal 3 giugno si potrà entrare nel paese senza quarantena
CANTONE
23 ore
Coronavirus: zero contagi e nessun nuovo decesso in Ticino
I dati sull'evoluzione dell'epidemia si confermano incoraggianti.
CANTONE
1 gior
Apprendistato: qui i posti ci sono
In settimane delicate per chi cerca la propria strada, ci sono due settori che assicurano opportunità «affascinanti».
AGNO
1 gior
«Galleria della circonvallazione: occhio che frana tutto»
Secondo il municipale Giancarlo Seitz il futuro tunnel andrà a toccare un pendio già instabile
MENDRISIO
1 gior
Orario ridotto al pronto soccorso pediatrico? «Frutto di un'inesatta comunicazione interna»
L'EOC ha precisato che la riduzione degli orari di apertura è stata valutata, ma non è mai entrata in vigore.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile