TiPress - foto d'archivio
CONFINE
14.06.19 - 08:110
Aggiornamento : 14:57

Lavoravano in Svizzera, ma percepivano la disoccupazione in Italia

Denunciati otto frontalieri residenti nell’olgiatese. Dovranno restituire allo Stato italiano indennità per un totale di 105’000 euro

COMO - Lavoravano in Svizzera come frontalieri, con un regolare permesso G, ma in Italia percepivano l’indennità di disoccupazione (nuova assicurazione sociale per l’impiego, N.A.S.P.I.). Sono otto le persone denunciate dalla Guardia di Finanza della della Compagnia di Olgiate Comasco per “indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato”.

I soggetti hanno percepito illegalmente le indennità di disoccupazione italiane nel 2016, 2017 e 2018, per un totale di 105’000 euro, che dovranno restituire allo Stato.

I casi sono emersi da «controlli incrociati di banche dati e riscontri documentali». I frontalieri, infatti, risultavano destinatari dell’indennità sociale, ma anche in possesso del permesso G rossocrociato. La loro “carriera assicurativa” in Svizzera, inoltre, non risultava interrotta. Tutti elementi che hanno portato le Fiamme Gialle ad eseguire gli accertamenti che hanno portato alle otto denunce alla Procura della Repubblica di Como.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
4 ore
Scattano le manette per un badante
L'uomo, di origine straniera, è stato arrestato giovedì. L'accusa è di aver sottratto 20mila franchi a un anziano.
FOTO
LUGANO
7 ore
Godersi la foce con la distanza sociale
Per il lungo weekend di Pentecoste sono entrate in vigore le nuove misure per favorire il distanziamento sociale.
CANTONE / SVIZZERA
12 ore
Un ticinese ha percorso più di 100 km in due giorni
One Million Run: il muro del milione di chilometri da percorrere in due giorni è stato abbattuto.
CANTONE / SVIZZERA
12 ore
Mascherine sull'autopostale: in Ticino la indossa uno su 5
E oltre il San Gottardo va anche peggio, come dimostrano le cifre della Svizzera tedesca e della Romandia
CANTONE
15 ore
Una settimana senza decessi in Ticino
Dall'inizio dell'emergenza, nel nostro Cantone ci sono stati 3'315 contagi accertati e 348 decessi.
CANTONE
17 ore
Un po' di pioggia è caduta, ma non basta
Nel mese di maggio le precipitazioni (nella media) non hanno compensato il deficit idrico registrato da inizio 2020.
FOTO E VIDEO
VOGORNO
1 gior
Cade con la moto in curva, due i feriti
Sul posto la Polizia e i soccorritori del Salva
FOTO
MASSAGNO
1 gior
I cari anziani? Li si incontra tra i fiori per combattere il Covid
Così ha pensato la casa Girasole, che ha creato anche un apposito gazebo per chi volesse restare al coperto
LUGANO
1 gior
Sacerdote indagato, Lazzeri: «Appena ho saputo ho denunciato»
Il presbitero 50enne è in arresto con l'accusa di atti sessuali con persone incapaci di discernimento
BELLINZONA
1 gior
«Uno spettacolo desolante»
La sezione di Bellinzona della Lega critica le riposte ricevute dal Municipio: «Non ammetterà mai le sue colpe».
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile