Polizia cantonale
La merce incriminata
LOCARNO
24.05.19 - 11:340
Aggiornamento : 15:04

Furgone "bomba" nella Mappo Morettina, denunciato l'autista

Il mezzo conteneva una paletta non assicurata a dovere con 358 kg di cordoni detonanti, estremamente pericolosi ed esplosivi. La ditta verrà multata con diverse migliaia di franchi

LOCARNO - Aveva caricato una paletta con scatole contenenti cordoni detonanti - estremamente pericolosi ed esplosivi, per un peso di 358 chili - senza assicurarla a dovere. Semplicemente l'aveva messa dietro ad altra merce in modo da non poter essere notata al momento dell'apertura del veicolo. Per questo il 45enne alla guida del furgone di una ditta di trasporti, controllato ieri in via Vallemaggia a Locarno, è stato denunciato al Ministero pubblico e all'Ufficio giuridico della Sezione della circolazione per grave infrazione alla Legge federale sulla circolazione stradale e alla Legge federale che regola il trasporto di merci pericolose su strada (ADR/SDR).

Nel corso della verifica della Polizia è stato inoltre accertato che il mezzo ha percorso la galleria Mappo Morettina, transito severamente vietato, e non era adatto al trasporto di merce pericolosa. Inoltre, l'autista - cittadino italiano domiciliato nel Locarnese - non era in possesso del certificato per poterlo fare. Il trasporto è stato bloccato fino all'arrivo di un mezzo idoneo. 

Per quanto riguarda invece la ditta, verrà denunciata per concessa guida a persona non adeguatamente formata al trasporto di merci pericolose e a persona priva di autorizzazione per la categoria richiesta (categoria E), per aver ordinato il trasporto con un mezzo non autorizzato a trasportare esplosivo nonché per aver autorizzato il passaggio in una galleria semi-autostradale vietata al trasporto di merci pericolose. La multa ammonterà a diverse migliaia di franchi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
17 min

La vie en rose di Plein a Milano con citazione finale in Pretura a Lugano

La Barzanò & Zanardo, società leader nella tutela dei marchi, reclama dallo stilista oltre 400mila franchi per fatture non saldate. Si presenterà? «Il personaggio è imprevedibile» dicono

CANTONE
58 min

Tutto il Ticino sotto l'occhio vigile dei radar

Nessun distretto sarà escluso dei controlli della velocità mobili e semi-stazionari della prossima settimana

FOTO E VIDEO
CANTONE
2 ore

Evacuata l'Ikea di Grancia

Sul posto 4 veicoli del Pompieri. L'allarme è rientrato dopo una manciata di minuti

LUGANO
2 ore

Un'altra pioggia di domande sulle rive del Ceresio

Un’interrogazione di Tiziano Galeazzi (primo firmatario) chiede chiarimenti sui casi della spiaggia abusiva di Caprino e della banchina in Riva Vela

LUGANO
7 ore

Lugano Airport, e se fosse una straordinaria opportunità?

Un gruppo di esperti in innovazione traccia un quadro a tinte decisamente meno fosche rispetto alle cronache più recenti: «Occorre tuttavia avere il coraggio di scelte radicali»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile