tipress
LOSONE
20.05.19 - 17:120
Aggiornamento : 17:40

Tagli all'Agie Charmilles, lasciate a casa 14 persone

La decisione è giustificata «dall’andamento economico del settore»

LOSONE - C'è vento di crisi all'Agie Charmilles di Losone. Dalla scorsa settimana sono diversi i dipendenti lasciati a casa. Il motivo? «Taglio dei costi», ci segnala uno dei lavoratori rimasti improvvisamente senza lavoro. «E senza preavviso», sottolinea.

L'unico segnale della volontà di attuare un «piano di risparmio» sarebbe stato dato, circa un mese fa, a seguito di una riunione dalla quale era emersa la possibilità di diminuire le ore di lavoro dei dipendenti. Poi la sorpresa.

«Erano stati avvisati» - Contattata, l’azienda conferma parlando di quattordici persone lasciate a casa: «Quattro con un contratto a tempo indeterminato e dieci con un impiego temporaneo».

«La decisione - ci spiega la portavoce Silvia Früh dalla sede sciaffusana - è dovuta all’andamento economico del settore: già all’inizio di quest’anno si era osservato che il mercato non andava bene».

Secondo l’azienda i lavoratori erano invece stati avvisati: «Nel periodo tra febbraio e marzo li abbiamo informati sulla difficile situazione».

«Segnali di difficoltà» - Già negli scorsi anni l’Agie aveva dato segnali di difficoltà. Solo nel 2015 aveva deciso di combattere l’allora problema del franco forte con la richiesta  ai dipendenti di lavorare gratuitamente tre ore in più alla settimana. Per chi non avesse accettato il provvedimento, l’alternativa sarebbe stata la riduzione del salario del 7%.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
streciadalbüter 2 anni fa su tio
Saranno tutti dei frontalieri.
curzio 2 anni fa su tio
@streciadalbüter Saranno tutti residenti. Sono quelli che costano di più.
miba 2 anni fa su tio
....e sicuramente la Signora Silvia Früh da Sciaffusa si sarà dimenticata di dire che quando il mercato andrà meglio saranno senz'altro tutti riassunti.... Quanta ipocrisia in questi comunicati ufficiali di facciata....
curzio 2 anni fa su tio
@miba È una ditta privata, che opera con soldi privati. Non è come negli uffici pubblici dove pagano degli stipendi (con soldi pubblici) anche quando non c'è lavoro.
GI 2 anni fa su tio
strano....visti i buoni risultati del gruppo GF .....spiace per coloro che si ritrovano senza lavoro....
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
Dagli States senza QR code, ecco cosa fare
Negli USA rilasciano esclusivamente una tessera che attesta l'avvenuta vaccinazione.
SONDAGGIO
CANTONE
2 ore
Al ristorante con le restrizioni? «I clienti sono stufi»
Il settore è confrontato con gli avventori che non vogliono più fornire i dati di contatto, «dicendo che sono vaccinati»
CROGLIO
12 ore
La strada è troppo stretta e il trasloco diventa fuorilegge
Una ditta di trasporti ha dovuto ricorrere a un furgoncino per poter effettuare un trasloco nel Malcantone.
BARBENGO
13 ore
Colpa dell'uomo e del maltempo
Individuata la causa dell'inquinamento avvenuto oggi nel riale Scairolo
BREGAGLIA (GR)
16 ore
Si schianta col parapendio: ventiquattrenne ferito
Era appena decollato dal rifugio di Albigna, in Val Bregaglia, quando è precipitato su un terreno roccioso
CANTONE
16 ore
In cerca dell'amore ideale... ma con un occhio ai soldi
È possibile trovare l'anima gemella perfetta? Una serie di testimonianze dicono che...
CANTONE / SVIZZERA
19 ore
In arrivo un'altra ondata di (forti) piogge
Le precipitazioni toccheranno soprattutto il Ticino meridionale, dove fino a giovedì sono attesi 100 millimetri d'acqua
CANTONE / SVIZZERA
20 ore
Panne sulla rete Swisscom: problema risolto
Diversi utenti segnalavano l'interruzione della connessione internet e di altri servizi
CONFINE
20 ore
Como, il cantiere crea-caos sull'A9 è stato tolto
La retromarcia di Autostrade dopo il lunedì d'inferno. I lavori, però, ripartiranno a breve
FAIDO
21 ore
Si cerca Aligi Campi
L'uomo, 86 anni, ha fatto perdere le sue tracce nel tardo pomeriggio di ieri sui monti di Bodio
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile