tipress
LOSONE
20.05.19 - 17:120
Aggiornamento : 17:40

Tagli all'Agie Charmilles, lasciate a casa 14 persone

La decisione è giustificata «dall’andamento economico del settore»

LOSONE - C'è vento di crisi all'Agie Charmilles di Losone. Dalla scorsa settimana sono diversi i dipendenti lasciati a casa. Il motivo? «Taglio dei costi», ci segnala uno dei lavoratori rimasti improvvisamente senza lavoro. «E senza preavviso», sottolinea.

L'unico segnale della volontà di attuare un «piano di risparmio» sarebbe stato dato, circa un mese fa, a seguito di una riunione dalla quale era emersa la possibilità di diminuire le ore di lavoro dei dipendenti. Poi la sorpresa.

«Erano stati avvisati» - Contattata, l’azienda conferma parlando di quattordici persone lasciate a casa: «Quattro con un contratto a tempo indeterminato e dieci con un impiego temporaneo».

«La decisione - ci spiega la portavoce Silvia Früh dalla sede sciaffusana - è dovuta all’andamento economico del settore: già all’inizio di quest’anno si era osservato che il mercato non andava bene».

Secondo l’azienda i lavoratori erano invece stati avvisati: «Nel periodo tra febbraio e marzo li abbiamo informati sulla difficile situazione».

«Segnali di difficoltà» - Già negli scorsi anni l’Agie aveva dato segnali di difficoltà. Solo nel 2015 aveva deciso di combattere l’allora problema del franco forte con la richiesta  ai dipendenti di lavorare gratuitamente tre ore in più alla settimana. Per chi non avesse accettato il provvedimento, l’alternativa sarebbe stata la riduzione del salario del 7%.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
streciadalbüter 2 anni fa su tio
Saranno tutti dei frontalieri.
curzio 2 anni fa su tio
@streciadalbüter Saranno tutti residenti. Sono quelli che costano di più.
miba 2 anni fa su tio
....e sicuramente la Signora Silvia Früh da Sciaffusa si sarà dimenticata di dire che quando il mercato andrà meglio saranno senz'altro tutti riassunti.... Quanta ipocrisia in questi comunicati ufficiali di facciata....
curzio 2 anni fa su tio
@miba È una ditta privata, che opera con soldi privati. Non è come negli uffici pubblici dove pagano degli stipendi (con soldi pubblici) anche quando non c'è lavoro.
GI 2 anni fa su tio
strano....visti i buoni risultati del gruppo GF .....spiace per coloro che si ritrovano senza lavoro....
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 min
Primo caso di Omicron in Ticino
Il paziente era già stato posto in isolamento, e sono stati tracciati e sottoposti al test anche i contatti stretti
LUGANO
9 min
Dodicimila franchi sottratti alla Fondazione
Sono i prelievi indebiti effettuati dal don Samuele Tamagni, come fa sapere il presidente della Fondazione Tamagni
CANTONE
39 min
Molestie alla RSI, «nessuna violenza sessuale riscontrata»
Si sono concluse le indagini sulle trentanove segnalazioni giunte al Sindacato svizzero dei massmedia.
CHIASSO
41 min
Nebiopoli non molla: «Rinunciare ora sarebbe prematuro»
Il comitato del carnevale chiassese ha deciso di continuare con la pianificazione dell'edizione 2022.
CANTONE
2 ore
I molinari: «Niente dialogo con i maldestri faccendieri dell'odio»
L'inchiesta sull'abbattimento di un'ala dell'ex Macello volge al termine. La presa di posizione dei molinari
LUGANO
3 ore
Cambio orario: ecco le novità sulla rete TPL
Su molte linee l'orario sarà leggermente adattato. È anche prevista l'introduzione di nuove fermate
CANTONE
4 ore
In Ticino 429 contagi e cinque decessi in 48 ore
I pazienti Covid ospedalizzati salgono a quota 98, con 15 nuovi ricoveri.
CANTONE
18 ore
Vaccino per partire, «ma anche per fare il bucato»
Per i non vaccinati Stati Uniti e Australia sono diventate impossibili, e la Germania invivibile.
LUGANO
1 gior
A luglio torneranno gli Swiss Harley Days
I primi tre giorni del mese saranno all'insegna delle due ruote, in riva al Ceresio
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
«In Ticino la richiesta di uffici crollerà»
Uno studio di Credit Suisse prevede che in Svizzera la domanda di uffici tornerà a crescere.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile