Asconautica
LOCARNO
14.05.19 - 20:040
Aggiornamento : 15.05.19 - 09:15

Lago in burrasca e la barca a vela scompare nel Verbano

A causa del forte vento, il natante ha imbarcato acqua ed è finito per colare a picco. Ora "riposa" sul fondo del lago

LOCARNO - Il forte vento, il lago in burrasca e la barca vela che cola a picco negli "abissi" del Verbano. È successo ieri nel tardo pomeriggio davanti all’imbarcadero di Locarno.

Il natante si trovava ormeggiato a una boa quando, a causa del forte vento che spirava da nord, le onde sono riuscite a riempire d’acqua la barca. «Questo può succedere se l’imbarcazione è ormeggiata alla boa con una cima troppo corta, oppure ad esempio, se la cima si è attorcigliata attorno alla boa», ha spiegato a Tio.ch/20 Minuti Tony Meier, titolare dell’impresa Asconautica, che ha assistito alla scena.

Trattandosi di un’imbarcazione con opera morta bassa (la parte di scafo situata al di sopra del piano di galleggiamento) e pozzetto non autosvuotante, l’acqua ha quindi rapidamente riempito la barca, aumentandone considerevolmente il peso. Ed è probabilmente a causa di ciò che la cima ha ceduto e la barca è andata alla deriva.

Relitto - Sul posto, per tentare di salvare l’imbarcazione, è intervenuta la Di Domenico SA che in casi di questo tipo collabora con la Polizia lacuale. Purtroppo invano, perché la barca - come confermatoci dal titolare - non ha potuto essere salvata e si trova tuttora sul fondo del Lago Maggiore, in attesa di essere recuperata.

A causa della meteo avversa di ieri, l'azienda ha dovuto effettuare in tutto quattro interventi. Tre sono andati a buon fine mentre in questo caso la situazione era già compromessa.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
55 min

Il tracciato di Bike Emotions colpito dai vandali

Brutta sorpresa per gli organizzatori della terza edizione della manifestazione. Roberto Mazza: «Lavori una notte intera ed al mattino ti trovi il percorso di gara così. Grazie ai vandali della notte»

CONFINE
3 ore

Ubriachi in servizio, denunciati tre marinai

L'equipaggio del battello Fra Cristoforo ha alzato un po' troppo il gomito e sulla banchina ad attenderli sono comparsi i carabinieri. Ai tre uomini è stato ritirato il libretto di navigazione

VIDEO
RIVA SAN VITALE
19 ore

Atterraggio bagnato per un parapendista

Lo sventurato è rimasto aggrappato per qualche minuto a una boa, fino a quando alcuni passanti lo hanno aiutato a raggiungere la riva e a uscire dall’acqua

FOTO
CANTONE
22 ore

È tempo di vendemmia

Un po' in tutto il cantone in questi giorni si raccolgono gli sforzi e i sacrifici fatti negli scorsi mesi

FOTO
SERRAVALLE
1 gior

Due sottopassaggi a favore dell'integrazione a Malvaglia

I muri vicino al campo di calcio e nei pressi del garage Doma Car sono stati colorati negli scorsi mesi da bambini e genitori

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile