LOCARNO
29.03.19 - 09:160
Aggiornamento : 10:42

Gobbi: «Graffiti fuori luogo, ho già segnalato in gendarmeria»

Un fan (?) del consigliere di Stato imbratta l'esterno di Palazzo Marcacci con graffiti e cuoricini. La condanna dello stesso Gobbi arriva tramite Facebook

LOCARNO - Dopo i manifesti imbrattati, arrivano i graffiti selvaggi. E il vandalismo sale di livello. A segnalare il fatto è stato lo stesso direttore delle Istituzioni. Che evidentemente non ha gradito le scritte colorate che mani ignote hanno steso nottetempo sul muro esterno del Municipio di Locarno. «No a insulti e minacce, no a deturpamenti e danneggiamenti - ha denunciato lo stesso Norman Gobbi sul proprio profilo Facebook -. Condanno fermamente questi graffiti fuori luogo che imbrattano Palazzo Marcacci a Locarno. Ho già fatto segnalazione in Gendarmeria».

Anche in questo caso sarà forse la videosorveglianza a fornire qualche elemento sull'identità dell'autore dell'imbratto.

Commenti
 
lo spiaggiato 7 mesi fa su tio
Ma non tocca al proprietario dello stabile, il municipio di Locarno, fare la denuncia in gerdarmeria?... opporo ParaNorman, non sa più come fare per farsi vedere attivo... :-)))))
Mattiatr 7 mesi fa su tio
@lo spiaggiato Ha fatto una segnalazione, come potremo fare noi in altre situazioni. Per esempio se c'è un incendio a casa del tuo vicino i pompieri li puoi chiamare anche se non sei il proprietario dello stabile. La scelta è individuale e varia in base alla nostra coscienza. C'è chi segnala tutti i buchi di una strada e chi se ne frega altamente.
lo spiaggiato 7 mesi fa su tio
@Mattiatr Bene, e tu quando vai in giro e vedi un graffito fai una segnalazione in polizia?
giuvanin 7 mesi fa su tio
"Ho già fatto segnalazione in Gendarmeria". Ma che bravo! Già perché senza i segnali (di fumo?) del Gobbi, in Ticino la Polizia non si muove?
volavola 7 mesi fa su tio
Hai segnalato in gendarmeria tramite fb o solo la condanna arriva tramite fb? Chiamarla gendarmeria suona tanto "bel paese"; a questo punto poteva dire che ha informato la caserma dei carabinieri... Forse si sta montando la testa inutilmente e i gobbi sono intesi gli sfigati juventini...
Fabrizio Müller 7 mesi fa su fb
Ma dai, se li sarà fatti da solo 😅
Marco Galati 7 mesi fa su fb
Ma dai, forse sono rivolti ai juventini 🤫🤫🤫
Simone Fiocchetta 7 mesi fa su fb
Ma sta gente, non puó limitarsi solo ad imbrattare i manifesti elettorali ?
Andrea Weber 7 mesi fa su fb
Gobbi ha deciso di fare campagna elettorale così? Pagando dei writers dodicenni?
Spirito1 7 mesi fa su tio
Subito intervenire, cancellare e ripulire! Imbrattare un portico é maleducazione, poi scrivere il nome di Gobbi si scade nello scempio..
Valle Leventina 7 mesi fa su fb
Norman vuol dire che la tua linea è quella giusta! Avanti così!
Hary Bals 7 mesi fa su fb
Ti ho visto l’altra sera in tv..ti vedo sciupato..mangiatelo un panino al salame!
Fabrizio Müller 7 mesi fa su fb
Ma dai, se li sarà fatti da solo 😅
Nicodemo Cannavò 7 mesi fa su fb
Fabrizio Müller pubblicità gratis di continuo 🙈
Claudio Maiellaro 7 mesi fa su fb
Mauro Giovanoli 7 mesi fa su fb
Purtroppo il problema riguarda un po’ tutti i portici ... e non solo, ma è possibile che non si riesca mai a beccare i fautori?
Tarık Demircan 7 mesi fa su fb
Dovrebbero mettere telecamere ovunque, ma tante! Ma se fanno questo, le persone poi si lamentano della Privacy! Se si vuole essere al sicuro, in ogni posto telecamere e basta!
Mauro Giovanoli 7 mesi fa su fb
Tarık Demircan sono dell’opinione che se non hai nulla da nascondere la telecamere non dovrebbero dare fastidio😬
Tarık Demircan 7 mesi fa su fb
No, però con quello che sta succedendo purtroppo anche in Ticino in questo periodo es (la signora scomparsa e ritrovata purtroppo in montagna :( (poteva non succedere se, forse individuavano con telecamere prima), anche per bancomat raiffeisen che era successo. Con le telecamere ovunque penso che ci sarebbe sicurezza in più!.
Marko Maluk 7 mesi fa su fb
Tarık Demircan perchè la gente che fa graffiti compromette la tua sicurezza? Sai cosa compromette veramente la sicurezza? Le telecamere piazzate in giro, che spostano tutti i reati dall'altra parte della strada
Marko Maluk 7 mesi fa su fb
Mauro Giovanoli ho il diritto di non essere ripreso quando cammino sotto i portici :D e spero resti così sinceramente
Tarık Demircan 7 mesi fa su fb
Marko Maluk Quello che voglio dire, possono trovare la persona che ha fatto il grafitto non ti pare?
Mara Athena 7 mesi fa su fb
... e chi paga é sempre la comunità. Imbecilli.
tip75 7 mesi fa su tio
maleducati...però certo che leggere che un politico denuncia via facebook la dice lunga sulla decadenza totale del sistema e della serietà a livello mondiale
geiger 7 mesi fa su tio
@tip75 ma forse che la denuncia la deve fare il proprietario dello stabile?...no ma dai... Se scrivono il tuo nome sul muro di casa mia, sono io a dover far denuncia o tu??
bobà 7 mesi fa su tio
@geiger hai perfettamente ragione. Tutto ciò mi sa di propaganda politica!
Mattiatr 7 mesi fa su tio
@bobà Il fatto che uno con la testa ancora funzionante non fa graffiti per sostenere il proprio candidato. Quindi se 1+1 fa ancora 2 oserei immaginare che forse non sono i leghisti a imbrattare le case (in questo caso ovviamente).
Mara Athena 7 mesi fa su fb
... e chi paga é sempre la comunità. Imbecilli.
Pam Sala 7 mesi fa su fb
Sempre i soliti che vadano a imbrattare le loro case .Maleducati educazione 0
Michele Frigerio 7 mesi fa su fb
In Ticino vige una sorta di fanatismo che ha ben poco a che fare con il rispetto delle persone e in questo caso anche del patrimonio della comunità. Mi permetto una constatazione: l’esasperante susseguirsi di trasmissioni legate alla politica da parte della RTSI che opera per un solo Cantone + qualche briciola per il Grigioni italiano. Fortunati gli svizzero tedeschi e romandi dove l’apparato radiotelevisivo SRG SSR dovendo seguire più cantoni non ha materialmente spazio per assillare il popolo con la politica elettorale come avviene in Ticino dove alcune facce e voci sono ormai presenti un giorno si un giorno no quando va bene nelle case dei poveri ticinesi.
Luca Paltenghi 7 mesi fa su fb
Va anche detto che il mondo politico ticinese (nessuno escluso) chiede e pretende per ogni pet copertura mediatica da radio, tv pubbliche e private, stamp scritta, online eccetera eccetera.
GI 7 mesi fa su tio
chissà mai che un qualche giorno non riescano a trovare la signora che continua a partorire cretini.....e chiuderle (finalmente) le tube ?
matteo2006 7 mesi fa su tio
@GI Si chiama Fede Politica e va a braccetto con Fede Religiosa, una volta defunte forse le nuove generazioni avranno un po di respiro e sicuramente molti meno problemi e condizionamenti mentali.
Diego Fernandez 7 mesi fa su fb
Come se non c’è neanche una telecamera in tutta la piazza ... molto strano .
Stefania Guidotti 7 mesi fa su fb
MALEDUCATI non ci sono telecamere li farei pulire con la lingua
Victoria Maria Navarro 7 mesi fa su fb
Senza parole 🙄!
Alessandro Milani 7 mesi fa su fb
Nn cambierà mai na fava.....troppo pecora parte del popolo
Pamy Bernardi 7 mesi fa su fb
Vandali malefici maleducati!! Educazione e rispetto manco sanno dove stanno di casa!! 😠
Michele Rossi 7 mesi fa su fb
Svolge alla fine la peggior legislatura della storia di questo cantone, segnata da una miriade di decisioni sbagliate da parte del Governo: LIA, tassa di collegamento, ARGO1, rimborsi spese e benefici di fine mandato, e chi più ne ha più ne metta. L'importante era non incorrere in ripercussioni penali, il resto non conta niente, visto che ambiscono tutti ad una rielezione. Adesso deve arrivare il giudizio severo del popolo sovrano, quello che vota, quello che può infliggere sanzioni politiche ai singoli e che deve assolutamente evitare i nomi Beltraminelli, Bertoli, Gobbi, Vitta e Zali sulla scheda elettorale: questi personaggi sono da mandare a casa e basta! Ancora meglio se vengono evitati anche i loro partiti di riferimento - Lega, PLRT, PPD e PS - e questo anche per il rinnovo del Gran Consiglio: c'è un'ampia scelta di alte opzioni su cui puntare, un cambiamento fa di sicuro bene pure al Ticino. Una fiducia agli uscenti può rivelarsi in futuro una scelta sbagliata anche per i propri interessi, vista la scelleratezza a 360 gradi con cui hanno agito in passato e con cui hanno dato ruota libera ai funzionari dei loro Dipartimenti... FACCIAMO GIRARE IN RETE! #Ticino #TI2019 #Politica #Cantonali2019 #Elezioni2019 #ElezioniCantonali2019 #7aprile #GranConsiglio #consigliodistato
Manu Rey 7 mesi fa su fb
Michele Rossi ok ma se devi evitare quei partiti cosa resta? UDC e verdi? O qualche partito fondato dal nulla? Siamo a posto... votiamo le persone e amen.
Alessio Nesurini 7 mesi fa su fb
Michele Rossi volge* alla fine O al termine
Nmemo 7 mesi fa su tio
Nella nostra società sussistono maleducazione, mancanza di rispetto, e via dicendo. Sono costatazioni quotidiane, esasperate dalla campagna elettorale. La scuola ticinese, almeno per quel che concerne i giovani in formazione, se ne deve fare una ragione.
Vince Thegardens 7 mesi fa su fb
😱😱😱😱
Sonia Foraboschi-Locatelli 7 mesi fa su fb
Che idioti
tirannosaurosex 7 mesi fa su tio
E pensare che questi voteranno PS!
Nicklugano 7 mesi fa su tio
@tirannosaurosex Infatti...
Andrea Kevin Beraldo 7 mesi fa su fb
Eh vabbè, però non ti va mai bene niente eh! 😂
Andrea Kevin Beraldo 7 mesi fa su fb
Eh vabbè, però non ti va mai bene niente eh! 😂
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
31 min
In Ticino non ci sono più cabine (funzionanti)
Le ultime sono state disattivate negli ultimi mesi da Swisscom, che sta procedendo a rimuovere le postazioni rimaste
CANTONE
1 ora
Appartamenti sfitti? «Sfruttateli come Airbnb»
L’esperienza di Milo Chiocca, a caccia di proprietari disposti a lanciarsi sulla piattaforma per locazioni a breve termine
LAVENA PONTE TRESA
12 ore
Non riesci nei tuoi studi? Puoi attaccarti al tram
Da qualche mese l’Istituto Fogazzaro ha aperto una “filiale” italiana, il Centro Atlante, a due passi dal confine e dal trenino FLP. Altro nome, stessa preside. Lo scopo: garantirsi un piano B
LUGANO
14 ore
La lettera della vittima in aula: «Non sono più tua figlia. Addio, papà».
Maria Galliani, legale della giovane abusata dalla "coppia horror" del Bellinzonese, racconta il presente della sua assistita: «A 17 anni si è ritrovata sola. Ora sta lottando»
VIDEO
GRANCIA
15 ore
Scairolo, acqua marrone e «odore di vernice»
La situazione segnalata da un lettore. L'Ufficio della gestione dei rischi ambientali e del suolo: «Verificheremo»
LUGANO
15 ore
«Stava giocando ai lego e i genitori l'hanno chiamato mentre facevano sesso»
Al processo contro la coppia del Bellinzonese che abusava dei figli, parla l'avvocato del ragazzo: «Ancora oggi il mio assistito è legato a mamma e papà»
LUGANO
16 ore
«Faccio fatica a definire genitori queste due persone»
Processo contro la coppia horror del Bellinzonese: la procuratrice pubblica Marisa Alfier chiede una pena di 15 anni di carcere per l'uomo e di 14 anni e 6 mesi per l'ormai ex moglie
VIDEO
GAMBAROGNO
17 ore
L’inferno alle 7 di mattina: al lavoro coi nervi a pezzi
Chiuso il nucleo di Quartino. Tutto il traffico si riversa sulla strada cantonale. Il test video di Tio/20minuti. E la rabbia degli automobilisti: «Vergognoso»
LOCARNO
18 ore
Delta Resort: «Il Municipio di Locarno fa il necessario?»
Interpellanza di Pier Mellini al Municipio sul suo operato e sull’ordine di vigilare affinché gli appartamento non siano utilizzati come residenza
CANTONE
19 ore
La rivelazione shock del padre: «Toccarmi con mia figlia era diventata un'esclusiva»
Processo alla coppia dell'orrore. Il 50enne, che abbelliva i filmati hard con effetti speciali e colonne sonore, gioca a nascondino col giudice. Intanto emerge che la madre era gelosa della ragazza
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile