Foto archivio Ti-Press
LUGANO
26.02.19 - 15:170

Spacciava cocaina: giovane donna arrestata

Mamma di due bimbi, sarebbe stata trovata in possesso di importanti quantità di sostanze stupefacenti. Il marito, coinvolto nella vicenda, sarebbe ancora latitante

LUGANO – Sono scattate le manette per una donna svizzera, di origini dominicane, accusata di spaccio e detenzione di cocaina.

Domiciliata nel Luganese, mamma di due figli piccoli, la donna sarebbe stata arrestata circa tre settimane fa. Gli inquirenti l’avrebbero trovata in possesso di grandi quantità di stupefacenti.

L’inchiesta è tutt’ora in corso. E i dettagli faticano a trapelare. Si sospetta che ci possano essere diverse altre persone connesse, in qualche modo, alla vicenda. Nel caso sembrerebbe essere coinvolto anche il marito della donna. L’uomo, al momento, sarebbe ancora latitante.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO / MILANO
2 ore

19enne anarchico di Lugano si consegna alla Polizia

Il giovane farebbe parte del gruppo che lo scorso 9 febbraio a Torino, durante un corteo, mise a ferro e fuoco la città

CANTONE
2 ore

Si cerca Danial Tekinov

Classe 2005, il ragazzo è scomparso durante il tragitto casa/scuola

LUGANO
4 ore

La vie en rose di Plein a Milano con citazione finale in Pretura a Lugano

La Barzanò & Zanardo, società leader nella tutela dei marchi, reclama dallo stilista oltre 400mila franchi per fatture non saldate. Si presenterà? «Il personaggio è imprevedibile» dicono

CANTONE
5 ore

Tutto il Ticino sotto l'occhio vigile dei radar

Nessun distretto sarà escluso dei controlli della velocità mobili e semi-stazionari della prossima settimana

FOTO E VIDEO
CANTONE
6 ore

Evacuata l'Ikea di Grancia

Sul posto 4 veicoli del Pompieri. L'allarme è rientrato dopo una manciata di minuti

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile