Depositphotos (baburkina)
MENDRISIO
24.02.19 - 09:040

Infermiere arrestato, la lista dei casi sospetti si allunga

Gli inquirenti cercano di fare luce su alcuni eventi risalenti fino al 2011. L’uomo è accusato di omicidio intenzionale e colposo

MENDRISIO - Si allunga la lista dei casi sospetti nei confronti dell’operatore sanitario dell’Ospedale Beata Vergine di Mendrisio arrestato il 5 dicembre scorso, inizialmente sospettato di maltrattamenti e ora - come comunicato venerdì dal Ministero pubblico - anche di omicidio.

Come riferisce oggi il Caffè, se le cartelle cliniche richieste all’ospedale da parte della magistratura erano fino ad ora tre, relative ad un periodo che va dal 2013 al 2018, ora gli inquirenti - che hanno richiesto altre tre cartelle - stanno cercando di fare luce su alcuni casi risalenti fino al 2011. La svolta, spiega il domenicale, sarebbe arrivata nel corso degli interrogatori effettuati in carcere, che avrebbero spalancato le finestre su uno scenario definito inquietante. Il dosaggio di alcuni farmaci sarebbe stato alterato.

Per la magistratura non sarà un compito semplice tracciare un confine tra lecito ed illecito nei gesti dell’uomo. Una figura di difficile lettura, dai tratti talvolta opposti ed incompatibili tra loro. Un contrasto che emerge anche nell’accostare le accuse di maltrattamento di alcuni pazienti alla possibilità di aver agito per abbreviare le sofferenze di altri.

La complessità delle indagini è indubbia. Una complessità in cui entrano in gioco ulteriori fattori. Dalla possibile manomissione dei dati riportati nelle cartelle cliniche al pericolo che l’uomo possa essere stato coperto - ed è uno dei sospetti - in alcune delle sue azioni.

5 mesi fa Infermiere arrestato: l'accusa ora è di omicidio
5 mesi fa Infermiere arrestato, avrebbe accompagnato alla morte alcuni pazienti
7 mesi fa Infermiere arrestato, un silenzio imposto dalla Magistratura
7 mesi fa L'infermiere modello "incastrato" da un collega
7 mesi fa Maltrattamenti sui pazienti: sospeso e arrestato un infermiere
TOP NEWS Ticino
CAMPIONE D’ITALIA
4 ore

Il “funerale” dell’enclave ad un anno dalla chiusura del casinò

Gruppo Residenti e Comitato Civico invitano la cittadinanza a scendere in strada il prossimo 27 luglio: «Campione non può essere dimenticata»

FOTO E VIDEO
LUGANO
9 ore

Moto e furgone si scontrano sulla rampa dell'A2

Ferite medie per il centauro. L'incidente è avvenuto attorno alle 15.30 ma ci sono tuttora ripercussioni sul traffico

LUGANO
10 ore

Treni bollenti: la Flp distribuisce ventilatori ai passeggeri

In assenza di aria condizionata, le Ferrovie Lugano-Ponte Tresa hanno pensato a una soluzione tampone contro la canicola

AVEGNO
11 ore

Rubano il maxi cartellone del Vallemaggia Magic Blues

Ignoti hanno fatto sparire il poster (tre metri per quattro) alle porte di Avegno. Gli organizzatori: «Delusi e amareggiati»

CANTONE
14 ore

Il blues sarà donna

Presentata la 31esima edizione di Blues to Bop, in programma dal 29 agosto al 1. settembre a Lugano, nelle piazze Cioccaro, San Rocco e Riforma. E con la consueta chiusura a Morcote (Piazza Granda)

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile