Tipress
CANTONE
19.02.19 - 11:080
Aggiornamento : 11:26

Abusi sessuali, lo psichiatra resta dietro le sbarre

Prorogata la carcerazione preventiva per il 53enne accusato di atti sessuali con persone incapaci di discernimento o inette a resistere

BELLINZONA - Resta dietro le sbarre il medico psichiatra arrestato per presunti reati legati alla sfera sessuale all'inizio di dicembre del 2018. Il Ministero pubblico comunica infatti che è stata prorogata la carcerazione preventiva a carico del 53enne.

Il principale addebito - ricordiamo - è quello di atti sessuali con persone incapaci di discernimento o inette a resistere.

L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Chiara Borelli.

la Polizia, che vista la delicatezza del caso e le indagini ancora in corso non fornisce altri dettagli, invita eventuali testimoni o persone venute a conoscenza dei fatti oggetto degli accertamenti a contattare il numero 091.815.51.32. Si ricorda inoltre la possibilità di rivolgersi, per una consulenza, al Servizio per l'aiuto alle vittime di reati.

4 mesi fa Reati legati alla sfera sessuale, arrestato uno psichiatra
3 mesi fa La vittima dello psichiatra aveva già subito abusi
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report