tipress
MONTE CARASSO
25.01.19 - 18:340
Aggiornamento : 20:35

Delitto di Monte Carasso, così è stato simulato il suicidio

Alle Assise Criminali compariranno in primavere l’autore materiale e la moglie, di nazionalità russa

MONTE CARASSO - Nuovi dettagli emergono dall’atto d’accusa sull’assassinio avvenuto a Monte Carasso il 19 luglio del 2016. Alle Assise Criminali compariranno in primavere l’autore materiale e la moglie, di nazionalità russa.

Proprio quest'ultima - riferisce la Rsi - lo avrebbe spinto a uccidere la ex-consorte. Inizialmente sarebbe arrivata la proposta di trovare un sicario in Patria, poi gli avrebbe detto di agire in prima persona.

Entrambi, insomma, avrebbero congegnato di simulare il suicidio, verosimile visti i problemi depressivi di cui soffriva la donna. Anche la tecnica sarebbe stata concordata da entrambi: farle perdere i sensi premendo con il pollice sul collo per poi tagliarle le vene.

Tutto per evitare di versarle i 3'400 franchi al mese di alimenti che dal giugno del 2016 la pretura aveva deciso di trattenere dal salario dell’uomo.

Un mese più tardi il 49enne nello zaino ha messo guanti di lattice, taglierino, e il resto dell'occorrente. Con del vino l'ha prima stordita per poi simulare il suicidio, trasportarla dalla sala alla camera e, infine, ripulire la scena.

Ad aspettarlo a Varenzo c’era la 39enne. Il 49enne è reo-confesso. È stato lui a costituirsi lo scorso maggio e a rivelare i retroscena del delitto. La donna, invece, respinge ogni addebito.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Più radar nel Luganese che in tutto il resto del cantone
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 25 al 31 ottobre sulle strade del nostro cantone
CANTONE
4 ore
Trasparenza totale in politica: «Giù le maschere!»
Il caso Fidinam-Pandora riporta d'attualità il tema delle «relazioni d'interesse» tra politica e parastato
CANTONE
6 ore
Mobilità e Covid: «È evidente che qualcosa è cambiato in peggio»
Un'interrogazione di Marco Passalia chiede al Consiglio di Stato di chinarsi sulla situazione dei trasporti ticinesi
CANTONE
8 ore
In Ticino 18 positivi e due nuovi ricoverati
I pazienti Covid che necessitano di cure ospedaliere salgono a 11 in tutto.
FOTO
CANTONE
9 ore
«Dentro il tunnel c'era uno scenario apocalittico»
Era il 24 ottobre 2001, quando nella galleria del San Gottardo morirono undici persone in un tragico incendio
CANTONE
12 ore
«Le ragazze non sono tornate»
Da qualche mese i locali a luci rosse dovrebbero aver ripreso l'attività a pieno regime. Ma così non è.
MAROGGIA
1 gior
I segreti delle impronte digitali
Perché tanta gente comune è attratta da questo tema? Lo spiega Federica Keller, esperta in analisi delle mani.
CANTONE
1 gior
Quei nomi che mettono “a rischio” la reputazione della Supsi
Vanno e vengono tra la Supsi e la tanto discussa Fidinam coinvolta nei Pandora Papers
FOTO
MASSAGNO
1 gior
Svelato il nuovo look del Lux
Da domani il cinema di Massagno sarà nuovamente aperto al pubblico dopo la ristrutturazione.
MENDRISIO
1 gior
Sfonda la vetrina con il Suv
Incidente questa mattina davanti alla stazione di Mendrisio. Un brutto spavento, ma nessun ferito
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile