CHIASSO-MILANO
17.01.19 - 13:300
Aggiornamento : 19:24

Drogati sul treno, succede un parapiglia

Due giovani su un Eurocity hanno tentato di rubare cellulari e valigie ai passeggeri

CHIASSO - Momenti di tensione ieri sera sull'Eurocity Zurigo-Milano, di passaggio da Chiasso alle 19.51. Due giovani maghrebini, di generalità ignote, sono saliti sul treno nella città di confine  creando un certo scompiglio tra i passeggeri. «Erano visibilmente alterati e rumorosi» racconta un viaggiatore. «La gente era molto infastidita».

Il peggio è venuto una volta passato il confine italiano: approfittando di un momento di distrazione generale, i due hanno sottratto il cellulare a un passeggero addormentato. Il personale ferroviario italiano è intervenuto, recuperando il maltolto direttamente dalle mani dei due ladri. «Erano completamente fuori di sé, per effetto di qualche sostanza» racconta il testimone. «Poco ci è mancato che mettessero le mani addosso al capotreno». 

Non contenti i due passeggeri problematici - in possesso però di regolare biglietto - hanno tentato un altro furto. Le vittime: una comitiva di turisti asiatici. Rubata una valigia, i due hanno provato a scassinarla senza successo, abbandonandola dietro di sé per poi scendere dal treno in fretta e furia, alla stazione di Monza. Sfuggendo così alla Polizia ferroviaria, intervenuta su chiamata dei passeggeri soltanto alla stazione di Milano. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
47 min

Settimana bagnata, ma senza allarmi

Precipitazioni e temporali dovrebbero intervallarsi per i prossimi giorni almeno fino al weekend

FOTO
LUGANO
1 ora

Via un pino dal Ciani: «Poteva precipitare da un momento all'altro»

La pianta, di circa 80 anni, è stata recisa in mattinata. Strappata dal suolo dopo l'ultimo temporale era diventata «assolutamente pericolosa»

AIROLO / GÖSCHENEN
3 ore

Sfida a volano nel tunnel (bloccato) del Gottardo

Traffico paralizzato da ore in seguito a un grave incidente. C'è chi inganna il tempo come può. La testimonianza di un ticinese: «Nessuno ci dice nulla»

BERNA/LUGANO
4 ore

L'Acsi: «Parlamento sordo agli interessi dei consumatori»

L'associazione stila una classifica dei parlamentari più o meno sensibili a temi quali l'aumento delle franchigie, la lotta allo spreco e ai prezzi alti. «Plr e Udc allineati a favore dell'economia»

AIROLO / GÖSCHENEN
5 ore

Schianto nel San Gottardo: coinvolti un'auto, un camper e un furgone

La polizia urana fornisce la dinamica dell'incidente avvenuto poco prima delle 14. Confermata la chiusura della galleria fino alle 18

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile