CANTONE
17.09.18 - 19:060

Restituire i rimborsi non dovuti

È quanto chiede Santésuisse a una cinquantina di case anziani

BELLINZONA - Restituire quasi tre milioni di franchi di rimborsi non dovuti. È quanto chiedono 16 assicuratori malattia (affiliati a Santésuisse) a una cinquantina di case anziani in Ticino. Lo riporta la Rsi.

L’azione legale è il frutto della decisione che il Tribunale amministrativo federale aveva stabilito quasi un anno fa. Alcuni materiali di cura non vanno conteggiati a parte perché sono già compresi nei contributi alle cure.  

TOP NEWS Ticino
CANTONE / GRIGIONI
56 min

Il Passo del Lucomagno è stato riaperto

Sono stati sgomberati i grossi massi caduti sulla strada settimana scorsa. E per Corpus Domini, dopo un lungo letargo invernale, tornerà transitabile anche la Novena

VIDEO
CAPRIASCA
4 ore

Cade da un muretto, interviene la Rega

Al momento non sono note le condizioni del ferito

CAMPIONE D'ITALIA
4 ore

«I debiti di Campione li paghi l'Italia»

Ignazio Cassis ha risposto a una domanda di Marco Romano specificando come non sussista alcun legame tra i debiti che l'enclave ha con il Ticino e i ristorni. «Sono due dossier diversi»

CANTONE
5 ore

«La dott.ssa Lesmo non è contraria ai vaccini. Ha vaccinato i suoi figli»

Il medico replica dopo l'interrogazione di Galeazzi sui dottori contrari ai vaccini: «Queste terapie di massa non tengono conto del rapporto rischio/beneficio»

BIDOGNO
8 ore

Il parcheggiatore abusivo è stato estradato in Italia

Fine della corsa per il 42enne, ricercato dal 2016 per questioni legate al traffico di stupefacenti. Qualche mese fa aveva piazzato le sue macchine senza targhe in una proprietà privata del Luganese

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report