Tio/20minuti
LUGANO
17.09.18 - 20:030
Aggiornamento : 18.09.18 - 09:11

«Attenti a Thomas», il finto apprendista che vi frega i soldi

Il giovane da qualche settimana raggira i passanti davanti alle filiali Migros del centro. Il portavoce: «Ci è arrivata l'ennesima segnalazione»

LUGANO – Si avvicina ai coetanei, si presenta come Thomas e dice di essere un apprendista di Migros. Poi, con molta spigliatezza chiede un prestito, promettendo di restituire il denaro il giorno dopo. C'è un adolescente che da qualche settimana "frega" i clienti, soprattutto i teenagers, davanti alle sedi Migros di Lugano Centro e di Cassarate. A lanciare l'allarme è il portavoce Luca Corti. «Ci è arrivata l'ennesima segnalazione da parte di una ragazzina raggirata da questo personaggio. Quel giovane non ha nulla a che fare con noi».

Piccoli, grandi, prestiti – Del ragazzo per ora non si conosce molto. Non si sa né chi sia veramente, né da dove provenga. Ciò che appare certo è che le sue vittime sono ormai parecchie. «Solitamente chiede prestiti attorno ai 20 o 30 franchi. Pare che lo abbia fatto diverse volte, per poi sparire nel nulla e non farsi trovare. A clienti, ma anche a passanti. Si rivolge in particolare alla gente della sua età. Ha, però, chiesto soldi pure a persone adulte».

Una questione d’immagine – Corti ne fa anche una questione d'immagine. «Per noi è importante tutelare la nostra clientela. E soprattutto distanziarci dal caso». Al momento non è noto se il ragazzo abbia agito, con le medesime modalità, anche nei pressi di altri negozi legati ad altri marchi. Secondo un nostro lettore lunedì il ragazzo si trovava davanti alla Coop di Mendrisio. A lui avrebbe chiesto «qualche spicciolo» e di potere «fare una telefonata».

Nel corso delle prossime ore, il giovane potrebbe essere segnalato ai servizi sociali della Città di Lugano. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
19 min

Troppi voli cancellati: «Non si può andare avanti così!»

Diversi collegamenti con Zurigo sono saltati soltanto lo scorso weekend. Lugano Airport chiede l’intervento di Berna

CANTONE
27 min

Pau-Lessi: «Mai coperto nessuno». E chiede di essere sentito dal Gran Consiglio

L'avvocato dell'ex capo ufficio del DSS risponde a seguito della discussione parlamentare che ha visto il rinvio della nomina dei vertici dell'ARC

LOCARNO
1 ora

Carte di credito, cellulari e leasing con identità altrui. Arrestata

La donna falsificava le firme per ottenere beni e servizi. Il danno non è ancora stato quantificato

CANTONE
1 ora

Terza corsia sull'A2? «Basta con le soluzioni prefabbricate»

I Verdi del Ticino ribadiscono la contrarietà al progetto di potenziamento dell'USTRA e incoraggiano al completamento a sud di Alptransit

BELLINZONA
4 ore

Frena per evitare lo schianto, 15enne in ospedale

Il giovane era in sella alla sua bici quando, nel tentativo di evitare l'impatto con un'auto, vi è finito sotto riportando un trauma cranico

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile