Tipress
CHIASSO
28.08.18 - 11:160
Aggiornamento : 13:53

Fonio smonta le FFS: «Tra le due interrogazioni persi 200 posti di lavoro»

Continua il botta e risposta a distanza tra l'ex regia federale e il deputato PPD sulla situazione nel Mendrisiotto: «Dieci impieghi a Pollegio? A noi interessano quelli nella regione»

CHIASSO - Continua il botta e risposta a distanza tra le Ferrovie Federali e Giorgio Fonio sulla situazione dei posti di lavoro in seno alle FFS nel Mendrisiotto. 

Ieri l'ex regia federale - chiamata in causa da due atti parlamentari - aveva infatti risposto che la crescita dei posti di lavoro in Ticino è stata «costante» negli ultimi anni e che «un quarto dei collaboratori» è attivo nella regione momò.

Cifre queste che non hanno assolutamente impressionato Giorgio Fonio che oggi - tramite una lettera diretta all'ufficio stampa delle FFS - ha risposto per le rime. «Sono molto felice, ma faccio fatica a comprendere il vostro tono trionfalistico nel dare queste informazioni», esordisce sarcastico il deputato PPD.

Fonio continua smontando punto per punto la nota inviata ieri dalle FFS, spiegando pure il senso delle due interrogazioni firmate da tutti i deputati del Mendrisiotto. «Questa è la prova che il tema preoccupa tutta la deputazione che vive, conosce e si relaziona con la realtà locale a differenza, forse, di chi ha preparato il vostro comunicato».

Il deputato PPD poi snocciola cifre diverse da quelle fornite dall'ex regia federale. «Da un'interrogazione all'altra i posti di lavoro alla stazione FFS di Chiasso sono passati da 654 a 454», tuona Fonio. Che poi ribadisce ancora una volta il punto focale delle domande poste nei due atti parlamentari: «A noi interessa la cancellazione di posti di lavoro nella regione. Quindi affermare come fanno le FFS che “i 10 posti di lavoro di Chiasso, non saranno cancellati, bensì trasferiti a Pollegio”, vuol dire giocare con l’intelligenza delle persone».

Fonio continua la sua lunga missiva ponendo un'ulteriore domanda ai vertici delle Ferrovie federali. «Potete oggi garantire che dopo aver drasticamente smantellato i posti di lavoro nel Mendrisiotto non continuerete su questa strada, andando a tagliare ulteriori posti di lavoro ad esempio nel settore di Chiasso smistamento?». Infine conclude con una nota polemica: «Se vi avanza del tempo, nonostante siate un’azienda che “guarda al futuro coltivando il presente” vi chiedo di fare un passo nel passato e di comunicarci l’evoluzione di posti di lavoro nella nostra regione come abbiamo già avuto modo di chiedere al Governo. Non vorremmo credere che la mancata comunicazione di questo dato sia da ricondurre ad una volontà di nascondere o sottacere un dato estremamente preoccupante. Ma come spesso capita, siamo noi politici a pensare male e quindi attendiamo fiduciosi di essere smentiti».

1 anno fa Mendrisiotto dimenticato dalle FFS? «Il nostro sguardo è sull'intero Cantone»
Commenti
 
Grisoni Francesco 1 anno fa su fb
Avete messo ditte solo di frontalieri a Chiasso vedi Bravo Fly e simili e Fonio si preoccupa di 10 dipendenti in FFS! Un po ridicola la cosa!?!? Che tra l'altro verranno ricollocati!?
Giorgio Fonio 1 anno fa su fb
10 per chi guarda a domani.
Antonio Bernasconi 1 anno fa su fb
Errare è umano perseverare no!!! Per la chiusura dell’ufficio di Balerna la direzione della posta di Bellinzona si era basata sulle statistiche di frequenza dell’ufficio di Morbio Superiore. W i manager da 1 milione
Stefania Maida 1 anno fa su fb
E quando i collaboratori del nord del Ticino sono stati obbligati al trasferimento a Chiasso? Lí nessuno ha detto nulla. Credetemi, di sicuro a trasferirsi in su ci guadagnano in livello di vita e salute.
Giorgio Fonio 1 anno fa su fb
Il vero problema è che ogni volta che ci sono degli spostamenti ci sono anche delle perdite di posti di lavoro. E a rimetterci sono i dipendenti e le regioni toccate.
miba 1 anno fa su tio
Finita la questione sul mancato rimborso cassa malati al bambino il marketing per la campagna elettorale 2019 continua per altre vie... Mai visto così tante lettere, interrogazioni, domande, interessamenti (presunti o veri) come adesso e non mi riferisco solo a Fonio.....
TOP NEWS Ticino
FOTO
CANTONE
2 ore

La "Tetris Challenge" mania arriva in Ticino

Ecco i primi ticinesi che hanno raccolto la sfida lanciata dalla Polizia zurighese. Chi sarà il prossimo?

LUGANO
4 ore

Il giorno dopo la manifestazione: «L’autogestione? Una realtà viva»

Parla il consigliere comunale socialista Carlo Zoppi. Il sindaco Marco Borradori: «Ma ora ci vuole il confronto»

LUGANO
6 ore

A Lugano una notte tropicale da record

Dall'inizio delle misurazioni è la prima volta che accade a metà settembre. Le alte temperature ci accompagneranno ancora per qualche giorno

FOTO E VIDEO
SONOGNO
7 ore

Un Pentathlon del boscaiolo baciato dal sole

Claudio Groppengiesser è stato incoronato campione ticinese, mentre nella categoria a squadre hanno prevalso i "Wald Verzasca"

FOTO E VIDEO
LOCARNO
9 ore

Un'auto ed un quad si scontrano nella rotonda dell'aeroporto, un ferito

L'incidente è avvenuto questa mattina attorno alle 11.00. Sul posto i soccorritori del Salva e la polizia

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile